Unguento o supposte Gepatrombina G: che è migliore e più efficace.

Quando la trombosi dei vasi del retto si verifica una malattia delle emorroidi, accompagnata da infiammazione. Le vene ingrandite formano nodi all'interno e attorno al retto. Le emorroidi causano dolore, prurito e pesantezza nell'area anale. Il sanguinamento emorroidario è anche possibile. Di solito la malattia si sviluppa lentamente e in scena. La perdita di nodi si verifica anche non immediatamente, ma nelle fasi successive della malattia. La malattia ha diverse fasi. Con il primo possibile trattamento medico, con quest'ultimo operativo. Sul mercato per la produzione di farmaci, ci sono molti farmaci sotto forma di unguenti, creme, compresse e supposte per il trattamento e la rimozione dei sintomi delle emorroidi. Considerare l'efficacia e la composizione del farmaco "Gepatrombin G", prodotto dalla compagnia farmaceutica serba sotto forma di unguenti e supposte.

"Unguento dell'epatombina G"

L'unguento ha un colore bianco-giallastro, è una combinazione e contiene nella sua composizione:

  • Eparina sodica (anticoagulante diretto). Viene prima isolato dal tessuto epatico. È usato in medicina per il trattamento delle malattie tromboemboliche e mantiene lo stato liquido del sangue. Inibisce l'attività del sistema di coagulazione del sangue, elimina i processi di essudazione nell'area dell'infiammazione e moderato effetto anti-infiammatorio. Ha un'attività rigenerante e cicatrizzante sul tessuto connettivo. Un grammo di unguento contiene 65 UI di eparina sodica.
  • Prednisolone acetato (glucocorticoide sintetico). Inibisce la produzione di leucociti e macrofagi nel sito di infiammazione. Riduce la permeabilità capillare. Ha un effetto antistaminico e allevia gonfiore e prurito nella zona infiammata. Un grammo di unguento contiene 2.233 mg di prednisolone acetato.
  • Il polidocanolo (alloro macrogol 600) è una sostanza anestetica venosclerotica e locale. Denatures le proteine ​​e causa la trombosi delle emorroidi, seguita da obliterazione (chiusura) del suo lume. Un grammo di unguento contiene 30 mg di polidocanolo.

Questa forma è disponibile in tubi di alluminio da 20 g in una confezione con punta.

Candele "Hepatrombin G"

La composizione delle candele è identica alla composizione dell'unguento. La vera concentrazione di sostanze è diversa. Una supposta contiene:

  • Eparina sodio-120 UI.
  • Prednisolone acetato-1, 672 mg.
  • Polydocanol-30 mg.

Le supposte sono prodotte in confezioni da 5 ciascuna.

Comune tra due forme

L'unguento e le supposte dell'epatoprombina G hanno indicazioni comuni per l'uso:

  1. Utilizzato per emorroidi interne ed esterne (con la formazione di nodi esterni e senza).
  2. Con trombosi con infiammazione della parete venosa e formazione di un trombo, chiudendo il suo lume.
  3. Fistole (canali che collegano la cavità corporea). Per esempio, il pus, formato come risultato del collasso del fuoco infiammatorio, si fa strada nella forma di una fistola. Dopo l'eliminazione del processo infiammatorio, la fistola guarisce.
  4. Eczema e prurito nella zona.
  5. Spacca ano

Controindicazioni "Gepatrombin G" ha anche, come tutte le droghe:

  • Reazioni inaspettate allergiche
  • Lesioni cutanee batteriche, virali e fungine.
  • Tubercolosi.
  • sifilide
  • Tumori oncologici nell'area anorettale.
  • Bleeding.
  • La manifestazione delle reazioni dopo l'introduzione dei vaccini.
  • Primo trimestre di gravidanza

Le condizioni di conservazione per entrambe le forme di rilascio sono le stesse da 15 a 25 gradi . Vengono rilasciati in farmacia senza la prescrizione del medico. Non influenzano il controllo del veicolo e puoi impegnarti in attività che richiedono una particolare concentrazione di attenzione.

Poiché "Gepatrombin G" contiene prednisolone acetato nella sua composizione, è necessario utilizzarlo insieme ad altri corticosteroidi con cautela, poiché la sostanza viene assorbita nella circolazione generale e può essere sovradosaggio da una sostanza medicinale. Con l'uso prolungato del farmaco, è possibile iperemia della pelle, cioè un aumento del livello del flusso sanguigno nell'area interessata dal farmaco.

Ci sono delle differenze?

Le candele vengono utilizzate in preparazione per un intervento chirurgico per eliminare le emorroidi nella regione anorettale. Utilizzato come parte della terapia complessa di emorroidi trombizzate o operate. I bambini sotto i 12 anni, l'uso di candele è controindicato. I metodi di applicazione di queste forme di rilascio sono differenti:

  • L'unguento può essere utilizzato sia esternamente che internamente. Viene applicato alle aree infiammate fino a quattro volte al giorno in uno strato sottile. Dopo che la sindrome del dolore scompare, infligge abbastanza una volta al giorno per 7 giorni. Per la comoda introduzione dell'unguento nella cavità del retto, nella confezione è presente un suggerimento speciale. Grazie a lui, l'introduzione dell'unguento è veloce e indolore. Premendo il tubo, l'unguento che passa attraverso la punta entra nella cavità del retto.
  • Le candele sono usate per via rettale, entrando nel retto dopo un movimento intestinale una o due volte al giorno.

La concentrazione di sostanze attive, queste forme sono anche diverse. L'eparina di sodio nelle supposte contiene più di 1 grammo di unguento, meno prednisolone e la stessa quantità di polidocanolo.

Chi e quando è meglio usare pomate o candele?

L'unguento contiene più sostanze ormonali e aiuta con le fessure del retto. Con emorroidi esterne, l'efficienza è elevata, poiché allevia rapidamente il dolore e il prurito e viene applicata indipendentemente dal movimento intestinale. Le supposte funzionano bene con il processo infiammatorio interno, i nodi emorroidali, poiché un contenuto più elevato di sodio eparina contribuisce alla rapida diluizione del sangue nei nodi emorroidali e alla rimozione del processo infiammatorio. L'unguento e le supposte sono facili da usare, hanno subito studi clinici e hanno funzionato bene tra pazienti di età diverse, indipendentemente dal sesso.

La cosa principale da ricordare è che è meglio iniziare il trattamento alle prime manifestazioni della malattia e non portarlo in chirurgia. La chirurgia per rimuovere i nodi è un processo piuttosto doloroso e una lunga riabilitazione dopo.

Raccomandato

Inganno e errore - come differiscono questi concetti?
2019
Cosa c'è di meglio di pimafucin o fluconazolo e come si differenziano
2019
Cosa è meglio installare una fossa settica o una fognatura autonoma?
2019