Tiptronic e automatico: qual è la differenza e cosa è meglio

Attualmente, l'auto è diventata un attributo comune di quasi ogni famiglia. Gli stili di vita moderni richiedono spostamenti frequenti su lunghe distanze. Non ci immaginiamo più senza il nostro cavallo di battaglia. Ma le attrezzature si logorano, le parti si rompono e di conseguenza sorge la domanda di acquisire un nuovo veicolo. Tuttavia, molti hanno difficoltà a scegliere il modello giusto. Parliamo di questo attraverso un confronto delle trasmissioni installate, perché dipendono molto dal comfort di guida. Confrontare tra loro la classica trasmissione automatica (cambio automatico) e automatica tiptronic.

tiptronic

Originariamente, il marchio Tiptronic è stato brevettato dalla società automobilistica tedesca Porsche . Lei, per la prima volta nel 1990, ha installato una scatola con un nuovo dispositivo sulla sua auto. Più tardi con tali dispositivi ha iniziato ad equipaggiare modelli di altre aziende. Ora questo termine si applica alla trasmissione automatica di un determinato design e non dipende dal nome del produttore.

Tiptronic è lo stesso cambio automatico, ma più complesso e con la funzione aggiuntiva di controllo manuale. Nella sua transizione verso il downshifts avviene automaticamente, e l'aumento, se lo si desidera, può rendere l'autista stesso. In questo dispositivo, i progettisti hanno combinato il comfort della trasmissione automatica e i vantaggi di una scatola manuale. Può funzionare sia in modalità manuale che completamente automatica.

Macchina classica

La normale trasmissione automatica cambia la velocità senza la partecipazione del conducente. Ma ha ancora una leva di controllo, che si chiama un selettore. Serve per abilitare diverse modalità della scatola:

  • P - parcheggio.
  • R - reverse.
  • N - posizione neutra.
  • D - movimento in avanti.
  • L - corso di calma forzata.

Questo dispositivo è progettato per semplificare il controllo della velocità della vettura . Il conducente deve solo attivare la modalità necessaria e durante la guida, a seconda della situazione sulla strada, premere l'acceleratore o il pedale del freno. Il dispositivo stesso cambia marcia a seconda della velocità del motore e del carico.

Tradizionalmente, il nome "trasmissione automatica" è usato solo per un tipo di tali dispositivi - planetario idromeccanico. Il suo design è piuttosto complicato e include un convertitore di coppia, un riduttore epicicloidale, un blocco di valvole idrauliche, un'unità di controllo e altri componenti.

Cosa c'è di comune tra loro

  • Entrambi i tipi di trasmissioni sono sofisticati dispositivi tecnologici che incarnano gli ultimi sviluppi del design.
  • Nonostante i nomi diversi, entrambi i cambi hanno lo stesso scopo: cambiare la velocità della macchina durante la guida.
  • Le unità presentate sono progettate per aumentare il comfort durante la guida.
  • Facile gestione in modalità automatica, è semplice capire anche il driver principiante.
  • A causa della complessità dei dispositivi, la riparazione è possibile solo in stazioni di servizio specializzate. Le conseguenze di un intervento non qualificato possono essere costose.

Confronto e come differiscono

Confrontiamo i modelli a loro volta in base a diversi criteri di base. Le differenze e i vantaggi più importanti tiptronic:

  1. Funzionalità estesa, disponibilità della modalità di cambio manuale.
  2. Tutte le qualità positive di una trasmissione automatica classica sono inerenti.
  3. Il dispositivo è più difficile, più dimensioni e peso.
  4. La capacità di prendere il controllo della velocità del veicolo in una situazione critica (sorpasso, cattiva strada), passando alla modalità manuale.
  5. Vantaggi quando si viaggia in condizioni invernali: il controllo manuale consente di frenare il motore, riducendo la probabilità di slittamento su superfici scivolose.
  6. Dinamica di accelerazione più elevata, che non è inferiore a un cambio meccanico convenzionale.
  7. Su una strada sdrucciolevole, puoi iniziare la seconda marcia, che impedirà la rotazione delle ruote.
  8. Fornisce protezione del computer contro velocità di commutazione errate.
  9. Comodo da usare in ambienti urbani.
  10. Risparmiare carburante con la giusta scelta di modalità.

Caratteristiche e vantaggi di una trasmissione automatica convenzionale:

  • La presenza solo della modalità automatica, che fornisce facilità di gestione, l'autista è meno stanco.
  • Dispositivo più facile, meno dimensioni e peso.
  • Prezzo più basso
  • Scarsa idoneità per la guida su strade dissestate.
  • Non ci sono "guasti" della trazione del motore.
  • Cambio di marcia morbido e regolare.
  • Facile da imparare dai guidatori alle prime armi.
  • Ci possono essere slittamenti su strade scivolose, specialmente durante la partenza, che possono portare a guasti.
  • Il ritardo nella marcia cambia da 0, 1 a 0, 7 secondi.
  • Costi di riparazione più convenienti.

Come fare una scelta

Ogni tipo di trasmissione ha i suoi lati positivi e negativi. A qualcuno piace la praticità d'uso, ad altri piace la funzionalità. Puoi discutere su questo argomento per un tempo molto lungo - tutto dipende dalle esigenze personali e dalle condizioni di utilizzo del veicolo. Quando si sceglie, è necessario considerare anche l'esperienza del conducente, le sue capacità.

Il primo fattore di scelta è finanziario . Una macchina con tiptronic ti costerà più denaro di quella con cambio automatico. Ma la sua operazione non sarà necessariamente più costosa. Il fatto è che la prima scatola si rompe molto meno spesso: fornisce protezione contro le azioni sbagliate del guidatore, non ha paura di scivolare in zone scivolose. Le auto con una trasmissione automatica classica in caso di rottura non sono consigliate per essere rimorchiate su un cavo. Sfortunatamente, molti sono trascurati. Tale soluzione a volte porta a riparazioni costose. Per questi modelli, lo slittamento su superfici scivolose è dannoso. Potrebbero causare problemi con alcuni nodi del dispositivo. Pertanto, un funzionamento improprio di tali unità può comportare costi di riparazione elevati.

Se ti piace un giro misurato, senza accelerazioni improvvise o non c'è molta esperienza di guida, allora vale la pena acquistare un'auto con una pistola. Ma guidare su un veicolo del genere richiede precisione. Dopo aver acquisito sufficienti capacità di gestione, puoi pensare di cambiare il cavallo di battaglia.

Quando pianifichi di usare la macchina per un lungo periodo vale la pena prendere un'auto con tiptronic. I fondi investiti in esso ripagheranno la convenienza della guida e del servizio economico. Tali modelli sono acquisiti, di regola, da automobilisti esperti con ricchezza, che apprezzano il comfort e la convenienza.

Raccomandato

Qual è la differenza tra tutela e amministrazione fiduciaria?
2019
Unguento o supposte Gepatrombina G: che è migliore e più efficace.
2019
Come l'offerta differisce dal contratto: descrizione e differenze
2019