Quale metodo diagnostico è migliore della RM o della TC dei seni paranasali?

Malattie del naso e dei seni - uno dei più comuni al mondo. Le statistiche dicono che il 90% delle persone, almeno una volta all'anno, incontra difficoltà nel funzionamento di questo organismo. Filtrando e riscaldando l'aria, egli stesso è spesso esposto a infezioni e infiammazioni. Oggi i medici hanno un ampio arsenale di strumenti diagnostici. La risonanza magnetica (MRI) e la tomografia computerizzata (TC) sono diventati molto diffusi. Ogni metodo dà i suoi risultati. Considera le sfumature della loro applicazione in pratica.

Imaging a risonanza magnetica

L'essenza di questo metodo diagnostico è ottenere immagini delle parti investigate del corpo umano, che utilizza un campo elettromagnetico . E i risultati sono ottenuti senza intervento interno nel corpo. Il dispositivo ha una grande dimensione. Il paziente esaminato viene posto su un tavolo speciale e quindi consegnato all'interno di un cilindro di grandi dimensioni con magneti, dove avviene la diagnosi.

La durata della procedura è solitamente da 0, 3 a 1 ora quando la persona è stazionaria. Le informazioni vengono visualizzate sul monitor di un computer. Il metodo consente di ottenere un'immagine tridimensionale dell'area indagata, "strati" stratificati del corpo. L'immagine può essere ruotata nella proiezione desiderata, per aumentare il frammento desiderato.

Con l'aiuto della risonanza magnetica, è possibile distinguere seni nasali sani e tessuti molli adiacenti da quelli danneggiati, per vedere formazioni liquide senza eseguire una scansione a raggi x.

Tomografia computerizzata

L'esame viene eseguito utilizzando i raggi X. La sorgente di radiazioni si trova in un alloggiamento anulare, all'interno del quale viene posizionato il tavolo con il paziente. La durata della procedura è di 10-15 minuti . Il dispositivo realizza una serie di fotografie a raggi X degli organi studiati da diverse angolazioni da punti diversi. Le impostazioni del dispositivo consentono di modificare lo spessore delle "fette" del tessuto di prova entro i limiti desiderati.

Per aumentare l'accuratezza della diagnosi, un agente di contrasto viene iniettato nel corpo. Questa tecnica consente di studiare meglio i vasi e gli organi cavi del paziente. Tutte le immagini vengono trasferite su un computer, elaborate e memorizzate lì. Il risultato della scansione viene visualizzato sul monitor come un'immagine tridimensionale. Secondo lui, il medico può diagnosticare processi infiammatori, lesioni, danni o malattie vascolari, anomalie nei tessuti di un organo, un tumore, studiare la struttura ossea.

Cosa c'è di comune tra i tipi di diagnostica?

Entrambi i metodi diagnostici sono estremamente accurati oggi. Nello studio dei seni nasali, forniscono informazioni dettagliate sulla struttura dell'organo, aiutano a diagnosticare i disturbi dello sviluppo, identificano la presenza di malattie:

  • Processi infiammatori
  • Sinusite.
  • Sinusite.
  • Infezioni croniche acute.
  • Polipi.
  • Anomalie in sviluppo.
  • Tumori.
  • La presenza di un corpo estraneo.
  • Lesioni e deformità delle strutture ossee.
  • Cisti.

Gli esami sono completamente indolore, non vi è alcun intervento interno nel corpo.

Per entrambi i tipi di controindicazione alla procedura è l'eccesso del peso corporeo del paziente più dei parametri ammissibili dell'apparecchiatura, comportamento inappropriato.

Analisi comparativa dei metodi

  1. Differente principio di azione e livello di sensibilità . Nella risonanza magnetica, viene utilizzato un campo magnetico per la diagnostica, un più alto livello di sensibilità e in CT vengono utilizzati raggi X a bassa intensità. Per questo motivo, si sconsiglia di eseguire l'ultimo tipo di esame, al fine di evitare l'accumulo di radiazioni nel corpo.
  2. Per aumentare l'efficacia dei diversi agenti di contrasto vengono utilizzati. Nel primo tipo, è sicuro, nel secondo può causare allergie.
  3. La durata della procedura . L'esame su un tomografo computerizzato è molto più veloce.
  4. Diverse controindicazioni Nel primo tipo, questi sono: pacemaker, clip emostatiche nei vasi cerebrali, impianti elettronici dell'orecchio medio, corpi estranei metallici all'interno e all'esterno del corpo, il primo e il terzo trimestre di gravidanza, la presenza di vernici metalliche sul corpo, claustrofobia. La tomografia computerizzata non può essere effettuata nei bambini durante la gravidanza, in presenza di una reazione allergica allo iodio, che è contenuta in un mezzo di contrasto.
  1. Il costo dell'esame sulla risonanza magnetica è molto più alto rispetto alla TC.
  2. Il contenuto informativo delle indagini è diverso quando si studiano strutture di composizione diversa. L'imaging a risonanza magnetica fornisce risultati più accurati durante la scansione di mucose, mostra cambiamenti, patologie, tumori. La tomografia computerizzata rileva meglio la struttura e l'integrità del tessuto osseo, rileva i tumori che crescono attraverso le pareti delle cavità nasali dai siti anatomici adiacenti.

Selezione del tipo di studio

La questione della scelta, tra i due presentati, il modo migliore per esaminare i seni non è del tutto corretta. Il principio di funzionamento di questi due dispositivi si basa su fenomeni fisici completamente diversi. Caratterizzano l'oggetto in studio in modi diversi e, piuttosto, si completano a vicenda con le informazioni necessarie. Ognuno di loro a suo modo mostra la forma e lo stato delle strutture delle aree studiate del corpo. La risonanza magnetica e la TC dei seni sono metodi complementari. Pertanto, parlare di quale è meglio è difficile. In ogni caso, la parola decisiva dovrebbe essere il medico curante . Lui, sulla base dei dati medici del paziente, può scegliere correttamente la procedura necessaria. E solo il rifiuto categorico del paziente è in grado di invertire questa decisione.

Se si verificano lesioni fresche nel viso, la diagnosi viene eseguita solo con l'aiuto di un tomografo computerizzato. Ti consente di ottenere rapidamente risultati e identificare danni ai vasi sanguigni, alle ossa e ai tessuti molli. È usato quando la diagnosi deve essere fatta urgentemente.

Va notato che il livello di sicurezza dello studio che usa la risonanza magnetica è più alto. Se un paziente è stato recentemente esaminato con radiazioni a raggi X, la TC non è prescritta, in modo da non danneggiare il corpo.

Sia la risonanza magnetica che la tomografia computerizzata sono procedure complesse che non sono raccomandate spesso. Pertanto, non è necessario per te prescriverli o essere esaminati a fini di prevenzione. Tali studi dovrebbero essere prescritti solo da un medico e solo con validi motivi.

Raccomandato

Cosa è meglio prendere loperamide o levomicetina?
2019
Quale lavatrice affidabile è meglio acquistare Atlant o Indesit
2019
Ciò che distingue il Nuovo Testamento, l'Antico Testamento e il Vangelo
2019