Quale materiale è meglio scegliere tra impiallacciatura o MDF e come differiscono

Impiallacciatura o MDF? L'uso di questi materiali nella finitura fornirà un aspetto estetico. È tutto l'oro che luccica? Quale è meglio? Un sacco di domande sorgono quando si tratta della scelta di porte, mobili da cucina e camera da letto, la disposizione del corridoio. L'elenco degli oggetti interni, nella decorazione di cui si utilizzano impiallacciature e MDF, diventa solo più lungo nel tempo. Uno studio più attento delle caratteristiche di produzione, proprietà e caratteristiche aiuterà a prendere una decisione informata sull'ammissione di uno o di un altro prodotto nello spazio personale.

Impiallacciatura e legno

Un rivestimento è un materiale naturale ottenuto tagliando o tagliando da un registro (bar) di fogli di legno con uno spessore compreso tra 0, 1 e 13 millimetri . Queste lastre vengono poi incollate al pannello truciolare. La trama del legno, così preservata, conferisce ai mobili l'aspetto del legno naturale.

L'impiallacciatura tradotta dal tedesco significa "patatine" . All'inizio del XIX secolo nella città di Revel, ora chiamata Tallinn, fu inventato un bombardamento. Il primo rivestimento è stato prodotto su di esso.

Il principio di funzionamento della macchina era quello di eseguire un taglio uniforme di legno da una rotazione e fissato dalle estremità del tronco lungo la sua lunghezza. Erano fogli di legno di piccolo spessore con una larghezza pari alla lunghezza del coltello usato.

Oggi le tecnologie nella lavorazione del legno consentono di produrre lastre di legno in vari modi. Secondo il metodo di ottenere impiallacciatura può essere diviso in 4 gruppi:

  1. Impiallacciatura pelata Il principio tecnologico di questo metodo è stato preservato dall'inizio del XIX secolo. Il registro è riparato dalle estremità e gli dà una rotazione. Il cutter rimuove i fogli da 0, 1 a 10 millimetri di spessore dal pezzo in rotazione.
  2. Tranciato di legno Il metodo della sua produzione si basa sul seguente. Il legno è dissolto nelle barre. La macchina passa il pezzo attraverso il coltello, regolato ad angolo retto. La regolazione dell'angolo garantisce lo spessore della lamiera. A seconda dell'angolo della parte da tagliare, lo spessore del rivestimento varia da 0, 4 a 3 millimetri.
  3. Impiallacciatura segata Il metodo di produzione consiste nel tagliare gli spazi vuoti. Dopo il taglio, lo spessore del taglio risultante è 3, 5 - 13 mm.
  4. Impiallacciatura fine-line . Il secondo nome è ricostruito o impiallacciato. Il processo per ottenerlo è tecnicamente difficile. Si riduce a incollare spazi vuoti sotto una pressa e il loro ulteriore taglio in fogli con il metodo della piallatura trasversale. In questo modo, si ottiene l'identità del modello e l'imitazione di varie specie di alberi. Lo spessore di tale rivestimento è di 0, 35 - 0, 5 mm.

MDF e trucioli con segatura

MDF è un materiale compresso da piccoli trucioli e segatura. È un piatto con uno spessore da 3 a 60 millimetri . È utilizzato con successo nella produzione di facciate mobili, controsoffitti cucina.

L'abbreviazione MDF è sinonimo di frazione fine. Nel primo quarto del XX secolo, un ingegnere americano si è interrogato sull'utilizzo dei rifiuti della segheria: segatura e trucioli. Ha scoperto casualmente che i trucioli, pressati ad alti tassi di temperatura e pressione, hanno proprietà fisiche eccellenti e possono essere utilizzati nell'industria delle costruzioni. Nella seconda metà del 20 ° secolo, la produzione industriale di MDF è stata lanciata in America.

La tecnologia di produzione prevede la pressatura di frazioni fini (trucioli, segatura) in piastre. Nella produzione utilizza molta pressione ad alta temperatura. L'imitazione del legno di varie razze o pietre naturali si ottiene incollando le lastre ottenute con un film di polivinilcloruro.

Opposti correlati

Un'area comune di applicazione per i fogli di impiallacciatura e pannelli MDF è la produzione di mobili . La naturale struttura del legno su impiallacciatura e ricreata su film incollati su pannelli in MDF, enfatizzano in modo altrettanto armonioso le caratteristiche degli interni. Questi elementi di finitura sono ugualmente influenzati dall'elevata umidità. L'esposizione prolungata all'umidità sui materiali cambia la loro geometria e aumenta di dimensioni. Facciate mobili in impiallacciatura o MDF, con la stessa trepidazione e orrore sono danni meccanici. I graffi accidentali possono causare la sostituzione di una parte danneggiata.

Con l'uso generale di questi materiali nella produzione di mobili, impiallacciatura e MDF si differenziano in modo significativo tra di loro.

  • Il tranciato è in legno, delaminato dal pezzo (tronco o barra). MDF è fatto da trucioli schiacciati e pressati.
  • Il rivestimento è un materiale in fogli con uno spessore compreso tra 0, 1 e 10 mm . Mantiene i carichi di flessione e torsione. MDF è una piastra con uno spessore da 3 a 60 mm . Applicare carichi di torsione e flessione simili è fondamentale per l'integrità.
  • Con metri cubi uguali, la massa dei materiali è completamente diversa.
  • Per l'uso nella decorazione d'interni, l'impiallacciatura deve essere trattata con macchie, colori o vernici. MDF ricoperto con film in PVC.
  • Quando si applicano danni meccanici casuali e la necessità di sostituire parti, la difficoltà di selezionare un foglio di rivestimento con una struttura simile è ovvia. Ogni specie di albero ha un modello unico. Nella produzione di prodotti da frazioni fini, le soluzioni coloristiche e strutturali su un film in PVC sono unificate. Un campione identico può essere acquistato o prodotto.
  • L'esposizione prolungata alla luce solare sui prodotti di impiallacciatura porterà al loro graduale sbiadimento . I prodotti MDF sono neutri rispetto all'ultravioletto.
  • Nella corsa per il premio di tagli di legno ambientali in vista di trucioli pressati. Nella produzione di questi ultimi vengono utilizzati indurenti, resine fenolo-formaldeide, paraffina e adsorbenti.
  • Il costo di impiallacciatura e MDF è diverso . Tradizionalmente, il prezzo delle materie prime naturali supera il prezzo del materiale creato artificialmente.

La bellezza non richiede sacrificio

I prodotti per l'interno, realizzati con l'uso di impiallacciatura o MDF, a una persona ignara appariranno visivamente uguali. Gli intenditori di bei inizi sentiranno il gusto. Le sensazioni tattili a contatto con il materiale naturale sono sorprendentemente distinte dalla mancanza di vibrazioni naturali dell'ingegno della tecnologia.

Le condizioni di prezzo delle materie prime naturali potrebbero non essere adatte a persone più modeste. Ma il risultato dell'uso del legno nella decorazione dei fogli supera ogni aspettativa. Raffinatezza, eleganza e raffinatezza: queste proprietà sono caratteristiche del rivestimento utilizzato nella decorazione d'interni. MDF offre anche alte prestazioni e conferisce agli elementi decorativi un aspetto lussuoso, ma a un costo inferiore.

Il materiale ottenuto con la pressatura e l'intonacatura con pellicola è più pratico nell'uso quotidiano del rivestimento in legno. I requisiti di assistenza sono inferiori e il tempo dedicato alla manutenzione è inferiore.

I composti chimici utilizzati nella produzione di MDF sono allergeni esogeni e possono causare reazioni allergiche in alcune persone. Non è raccomandato l'uso in caso di ipersensibilità del corpo a sostanze irritanti di questo tipo.

Una stanza non destinata al noleggio e rifinita con impiallacciatura naturale apparirà benissimo e soddisferà l'occhio del proprietario. Il rivestimento della mobilia da materiale truciolare è più pratico da utilizzare nel settore immobiliare trasferito sui diritti di noleggio.

Raccomandato

Qual è la differenza tra tutela e amministrazione fiduciaria?
2019
Unguento o supposte Gepatrombina G: che è migliore e più efficace.
2019
Come l'offerta differisce dal contratto: descrizione e differenze
2019