Quale marca di auto è migliore di Nissan o Toyota?

I migliori rappresentanti dell'industria automobilistica giapponese. Per quasi cento anni, i produttori di questi marchi hanno gareggiato per l'acquirente. A volte è molto difficile fare una scelta. Proviamo a capire le complessità.

Auto Nissan

Nissan Motor Corporation fu fondata alla fine del 1933 dalla fusione di due società. Il nome attuale è un derivato delle prime lettere di una delle aziende fondatrici.

Nel 1935, la direzione dell'azienda decide sullo sviluppo del marchio automobilistico. E quasi fino all'ultimo quarto del 20 ° secolo, vengono prodotte solo modifiche di automobili di un altro famoso marchio giapponese.

Durante la seconda guerra mondiale, la società spostò la produzione verso la produzione di camion militari e motori aeronautici. Le auto civili non sono prodotte durante questo periodo. Solo dopo la fine delle ostilità le piante iniziano a produrre automobili.

Dal 1958, inizia l'esportazione dei suoi prodotti negli Stati Uniti. L'Europa ha visto per la prima volta queste vetture nel 1962. Già nel 1969, le esportazioni totali hanno superato il milione di unità. Negli anni settanta, la costruzione di fabbriche fuori dal Giappone fu condotta attivamente. A causa di ciò, nel 1972 la preoccupazione superò il marchio di 10 milioni di automobili prodotte . Avere la nostra flotta consente al produttore di diventare il più grande esportatore di auto al mondo entro la metà degli anni settanta. Il 1977 segnò il rilascio di venti milionesima auto. Trenta milioni di automobili: una cifra del 1981

Per attirare nuovi clienti, principalmente nel mercato statunitense, crea un marchio di lusso: Infiniti . E dal 1989 queste auto prestigiose e di alta qualità iniziano la loro conquista del cuore americano.

L'anno successivo alla crisi finanziaria globale del 1998, i giapponesi vendono quasi la metà delle loro azioni alla Renault francese. Questo è fatto per pagare il debito ai creditori, che a quel tempo è quasi quaranta miliardi di dollari.

È così che viene creata l'alleanza Renault - Nissan, che esiste al momento. Nello stesso anno, la nuova alleanza auto produce circa quattro milioni di automobili.

Oggi la gamma di modelli è rappresentata dai seguenti modelli:

  • Tre berline - Almera, Sentra e Teana.
  • Cinque crossover: Juke, Murano, Qashqai, Terrano e X-Trail.
  • One SUV - Pathfinder.

Auto Toyota

Nel 1933 fu creata una nuova divisione sulla base di un'azienda impegnata nella produzione di macchine per l'industria tessile. Il suo obiettivo era lo sviluppo e la produzione di autovetture. Erano guidati dal figlio del fondatore della fabbrica di tessitura per tessitura.

Il nome Toyota deriva dai nomi dei fondatori: padre e figlio. L'emblema simboleggia un filo infilato nell'occhio di un ago.

Nel 1936, la prima auto rotolò dalla catena di montaggio. Ma la guerra e questo produttore hanno cambiato i piani di produzione.

Durante questo periodo, la compagnia riprese la produzione e la orientò sulla questione delle attrezzature militari. Camion, motori per attrezzature galleggianti - tali prodotti sono fabbricati dal produttore per l'esercito imperiale.

Nel 1947, la produzione di auto civili fu ripresa. Negli anni Cinquanta, la compagnia entrò nel vasto mercato americano. E nel 1962 viene prodotta la milionesima auto. Dieci anni dopo, un esemplare numerando dieci milioni rotola giù dalla catena di montaggio. Poi il numero di auto prodotte cresce come una palla di neve: il 1991 - il settantamilionesimo veicolo, il 1996 - il novantesimo milionesimo e nel 1999 - 100 milioni di unità . Prestazioni impressionanti.

A metà degli anni Ottanta, l'enorme mercato americano mostrava buone prestazioni nelle vendite di auto di lusso. La direzione non poteva stare da parte. Si è deciso di creare la propria auto di lusso, che avrebbe superato i modelli dei principali produttori a tutti gli effetti. Questa è la nascita del marchio Lexus.

La gamma di modelli nel 2019 comprende i seguenti modelli:

  • Un furgoncino - Alphard.
  • Due berline - Camry e Corolla.
  • Quattro SUV: Fortuner, Land Cruiser 200, Land Cruiser Prado e Land Cruiser Prado 2017.
  • Due crossover: Highlander e RAV4.
  • Un pickup è l'Hilux.
  • Un'autovettura a tre oa cinque porte - Prius.

Caratteristiche comuni

  • Il territorio della terra del sol levante è diventato il luogo in cui hanno avuto luogo la nascita e la formazione di questi due giganti automobilistici.
  • La società è stata fondata nel 1933.
  • La seconda guerra mondiale ha trasferito per diversi anni i binari di produzione di entrambe le società alla produzione per l'esercito imperiale del Giappone.
  • La presenza di marchi di automobili premium è una caratteristica comune a questi marchi.
  • Entrambi i produttori sono il punto di riferimento per qualità e praticità.

Analisi comparativa e suoi risultati

  1. I seguaci delle macchine per tessere superarono il milione di copie nel 1962. L'avversario superò questa cifra nel 1969.
  2. Nel 1972, entrambi i marchi superarono la barriera di dieci milioni di automobili prodotte. gli operatori di macchine hanno fatto questo passo in dieci anni, e i concorrenti in soli tre anni.
  3. La presenza della propria flotta ha permesso a Nissan di fare un passo avanti nella produzione di nove milioni di automobili in tre anni. Non c'è un solo produttore giapponese nella sua flotta.
  4. Dal 1983, Nissan ha lavorato nel territorio dell'ex Unione Sovietica. Weavers ha aperto nel 1998 il suo primo ufficio di rappresentanza sul territorio della Federazione Russa.
  5. Il modello Prius è la prima auto ibrida a basso costo lanciata nella produzione di massa. I concorrenti di questo tipo possono vantare solo un'auto nella fascia di prezzo più alta (Murano Hybrid 2.5).
  6. I rappresentanti dell'industria leggera offrono una linea più diversificata, composta da undici modelli. Il collega di produzione offre solo nove.
  7. Il costo massimo di Toyota può raggiungere quasi cinque milioni e mezzo di rubli per il modello Land Cruiser 200, contro i tre milioni e trecentomila per la Murano Hybrid 2.5 di Nissan.
  8. La fascia di prezzo inferiore per Nissan è impostata sul modello Almera. Puoi comprarlo per seicentomila rubli. Il prezzo minimo di quasi un milione di rubli sarà richiesto nello showroom per il modello Corolla.
  9. Il costo di manutenzione delle macchine prodotte nella precedente fabbrica di macchine per tessere, inferiore alle macchine Nissan.
  10. Toyota ha la sua organizzazione bancaria per fornire un prestito al momento dell'acquisto di un'auto. Nessun altro ha una tale istituzione finanziaria.

Cosa comprare? Scelta difficile

Le auto moderne di questi marchi sono ugualmente ben equipaggiate nella parte tecnica. Questi sono davvero concorrenti degni l'uno dell'altro.

C'è un'opinione secondo cui Nissan ha auto più modeste e semplici, e un concorrente ha auto più eleganti e luminose. Se una persona è incline a ridurre le spese per l'acquisto di un'auto, in questo senso, Nissan è più adatto a lui. Se l'acquirente desidera acquistare un'auto prestigiosa e bella con la prospettiva di costi inferiori per un'ulteriore manutenzione, le auto Toyota sono l'opzione migliore.

In ogni caso, quando scegli un marchio, devi essere guidato da una scelta consapevole. E per questo scopo è meglio conoscere personalmente le auto e fare una visita di studio presso una concessionaria di automobili.

Raccomandato

Qual è la differenza tra giochi didattici ed esercizi didattici
2019
Cosa c'è di meglio "Sanoxal" o "Nemozol": confronto e selezione
2019
Quale marca di auto è migliore di Nissan o Toyota?
2019