Quale mammografia è meglio dell'impedenza elettrica o ordinaria (raggi x)

La diagnosi tempestiva della malattia è il primo e importante passo nella lotta contro la malattia traditrice. Per identificare le patologie fisiologiche, gli specialisti usano attrezzature di qualità e metodi collaudati di esame per anni. Nella letteratura medica ci sono concetti come la mammografia ad impedenza ordinaria ed elettrica. Quali sono questi metodi, qual è il loro ruolo nello sviluppo della medicina e quanto sono simili?

Tutto sulla mammografia con impedenza elettrica

La mammografia dell'impedenza elettrica è un metodo efficace e rapido per esaminare le ghiandole mammarie. Utilizzando il mammografo multifrequenza, viene stimata la conduttività elettrica dei tessuti. Un metodo di esame relativamente giovane rivela le caratteristiche funzionali della ghiandola mammaria, la sua struttura morfologica e il tipo di struttura organica (riproduttiva, postmenopausale, premenopausale o giovanile). Infatti, gli specialisti eseguono la tomografia computerizzata del seno. I risultati diagnostici possono essere presentati in modo matematico o grafico. Quando le informazioni di elaborazione grafica prendono in considerazione la malattia esistente nel paziente, la sua età, il numero di gravidanze e l'effetto sul corpo dei farmaci utilizzati. Ogni dettaglio aiuta a ricreare il quadro generale dello stato attuale della salute delle donne.

La mammografia dell'impedenza elettrica è una tecnica profilattica e viene eseguita una volta all'anno. Ulteriore esame è necessario in caso di disturbi e interruzioni nel lavoro del corpo femminile. Quindi, la re-mammografia è necessaria se ci sono problemi con l'allattamento, dopo l'intervento chirurgico al seno e quando il dolore si verifica nel petto. La predisposizione al sovrappeso ed ereditaria alle neoplasie non sono ragioni meno convincenti per condurre il secondo sondaggio sull'elettropedipendenza.

La procedura si svolge in più fasi . Inizialmente, il medico parla con il paziente. Durante la conversazione, il medico è interessato allo stato attuale del paziente e pone anche domande sul ciclo mestruale. L'esame diretto consiste in quattro fasi:

  1. Elettrodi sovrapposti Sulla zona di un petto inumidito con gel speciali mettono mammografi sensori.
  2. Quindi l'apparecchiatura tecnica ricostruisce l'immagine, cioè elabora i dati ottenuti tramite sensori di impedenza elettrica.
  3. Il terzo passaggio consiste in una valutazione visiva delle immagini disponibili in base alle informazioni elaborate.
  4. In conclusione, vi è una rimozione della conduttività elettrica .

La procedura moderna ha i suoi aspetti positivi. I vantaggi di tale sondaggio sono chiamati:

  • Sicurezza. Una procedura medica non è strettamente limitata in termini di frequenza o quantità di esami.
  • La nuova procedura non richiede molto tempo .
  • Alta precisione dei risultati.
  • Metodo portatile e indolore. L'esame può essere fatto a casa.
  • Senza limiti di età La mammografia dell'impedenza elettrica è accettabile in caso di problemi con la ghiandola mammaria nelle ragazze e nelle donne anziane.

E tutti nella pratica medica usano ancora un altro metodo per diagnosticare malattie femminili.

Caratteristiche dell'esame a raggi X.

La mammografia a raggi X è un metodo comune e collaudato negli anni per studiare le ghiandole mammarie. I raggi X che entrano nel corpo determinano lo stato attuale di salute di un organo così vitale. La mammografia regolare è ampiamente utilizzata in diversi paesi e città del mondo. Questo è uno dei metodi più affidabili e comprovati per rilevare il cancro al seno in tutte le fasi della malattia. La mammografia convenzionale viene utilizzata durante il trattamento di una neoplasia esistente, nonché per la diagnosi differenziale dei sigilli risultanti.

Questo tipo di esame è adatto per le donne di età superiore a 35 anni, poiché in età precoce il tessuto mammario ha un'alta densità e l'effetto di questa tecnica non darà risultati precisi. Ci sono un certo numero di situazioni in cui il contatto con i raggi X può danneggiare il corpo femminile. Questa procedura è controindicata in gravidanza e allattamento. Il processo di indagine si svolge in pochi minuti. Le ghiandole mammarie esaminano l'unità radiografica in dettaglio. Il suo effetto sul corpo fornisce le informazioni necessarie sullo stato attuale di ciascun seno. Sulla base dei risultati ottenuti, lo specialista fornisce raccomandazioni e istruzioni all'attuale paziente. L'accuratezza della tecnica presentata è del 92% .

Confronto e sfumature delle tecniche di utilizzo

Le risorse mediche presentate hanno molto in comune. In primo luogo - il singolo scopo dell'esistenza - uno studio dettagliato dello stato generale del seno. Sia nella mammografia a raggi X che in quella a impedenza elettrica, gli specialisti usano attrezzature mediche moderne. Entrambi i tipi di ricerca vengono eseguiti in più fasi in pochi minuti.

Tuttavia, le tecniche discusse differiscono l'una dall'altra sotto molti aspetti. Le differenze sono osservate nella precisione dei risultati. Con la mammografia convenzionale, la precisione dei risultati è del 92%, con impedenza elettrica - 75% . Il primo tipo di esame non ha limiti di età, mentre il vecchio metodo di rilevazione del cancro è adatto per le donne adulte. L'esame radiografico è controindicato durante la gravidanza e l'allattamento. Non esiste alcuna seria controindicazione per il nuovo metodo di diagnosi del cancro al seno.

L'uso di una particolare tecnica dipende dall'età del paziente e dal suo stato di salute. Le ragazze con una predisposizione ereditaria a oncologia o persone in sovrappeso stanno meglio usando la procedura di impedenza elettrica. Una donna di 35 anni con dolori al petto può raccomandare una mammografia regolare.

Raccomandato

Smoking e tuta - come si differenziano?
2019
Qual è la differenza tra "Gazelle Next" e "Gazelle Business" e cosa scegliere
2019
Qual è la differenza tra il motore 124 serie e 126
2019