Quale farmaco è migliore di Picamilon o Phenibut?

Oggi, lo stato di stress si è saldamente stabilito nella vita dell'uomo moderno. Questo fenomeno non è innocuo, come potrebbe sembrare a prima vista.

Situazioni stressanti gradualmente erodono e esauriscono il sistema nervoso.

Una persona diventa irritabile, dimentica, sperimentando una costante stanchezza. Ci sono problemi con le funzioni cognitive, il sonno è disturbato.

In futuro, tutto questo può trasformarsi in gravi disturbi nervosi o mentali.

In tali situazioni, i farmaci nootropici vengono in soccorso - mezzi che possono proteggere il sistema nervoso dagli effetti di fattori negativi e migliorare il funzionamento del cervello.

Questi includono medicinali come Pikamilon e Phenibut.

"Picamilon": una caratteristica del farmaco

"Picamilon" è una droga di serie nootropiche, con un effetto pronunciato dell'espansione dei vasi cerebrali .

Ha proprietà antiossidanti, psicostimolanti, antipiastriniche. Ha anche un debole effetto tranquillizzante.

La droga (LS) aiuta a migliorare la funzione cerebrale, aumenta la resistenza delle cellule alla distruzione da parte dei radicali liberi.

A causa dell'effetto antipiastrinico dei farmaci, il processo di adesione delle piastrine viene soppresso, la velocità di circolazione del sangue nei vasi cerebrali aumenta. Metabolismo del tessuto normalizzato.

L'effetto antiossidante del farmaco stabilizza l'attività funzionale del cervello. Aiuta a migliorare la funzione cognitiva.

Il principale ingrediente attivo nella formulazione è l'acido N-nicotinoil-gamma-amminobutirrico, che stimola i processi metabolici nelle cellule cerebrali.

Le farmacie di farmacia sono disponibili in due forme: compresse e soluzione per IM e IV.

"Pikamilon" è il primo farmaco nootropico, sintetizzato nell'URSS, nel 1970. Attualmente prodotto in Russia, presso l'azienda farmaceutica Pharmstandard.

Indicazioni e controindicazioni

Assegnato alle seguenti condizioni:

  • Depressione dell'età.
  • CVA.
  • Corsa (periodo di riabilitazione).
  • Intossicazione da alcol
  • Disturbi emotivi (paure, ansia).
  • VVD.
  • Prevenzione degli attacchi di emicrania.
  • TBI.
  • Condizioni di Asthenic.
  • Depressione negli anziani
  • CNS.
  • Psicosi senile
  • Diminuzione delle prestazioni fisiche e mentali.
  • Stato di ansia e paura irragionevoli.

Inoltre, il farmaco ha mostrato una buona efficacia nel trattamento di vari disturbi urinari sia nei pazienti adulti che nei bambini dopo i 3 anni di età.

Il farmaco non ha effetti terapeutici immediati. È inteso per un corso di trattamento. I risultati saranno evidenti dopo 2-3 settimane di assunzione regolare. L'intero ciclo di trattamento è di 1, 5-3 mesi .

Controindicato durante la gravidanza, l'allattamento, insufficienza renale cronica, bambini di età inferiore a 3 anni., Allergia ai componenti.

Il farmaco mostra raramente effetti collaterali, la tolleranza del paziente è generalmente buona. In alcuni casi, ci possono essere nausea, rossore al viso ("vampate di calore"), mal di testa, prurito, ipotensione.

"Phenibut": una caratteristica del farmaco

"Phenibut" è un farmaco nootropico e ansiolitico, con un effetto sedativo pronunciato.

L'effetto nootropico del farmaco si manifesta nei suoi effetti sulla funzione integrativa del cervello umano. "Phenibut" aumenta la resistenza dei tessuti cerebrali all'azione di vari fattori nocivi, come l'ipossia o l'aumento dello stress mentale.

Inoltre, le qualità nootropiche dei farmaci possono normalizzare le funzioni cerebrali, migliorare la circolazione sanguigna del sistema nervoso centrale e assicurare un efficiente processo metabolico nelle cellule cerebrali.

Stabilizzando la circolazione sanguigna nei vasi cerebrali, il farmaco aumenta il flusso sanguigno volumetrico e lineare . Questo riduce l'aggregazione piastrinica spontanea, che riduce il rischio di coaguli di sangue in pazienti affetti da disturbi circolatori cerebrali.

Come ansiolitico (tranquillante), un farmaco riduce l'eccitabilità delle strutture limbiche del cervello, che sono responsabili dello stato emotivo, eliminando l'eccessiva irritabilità.

Il principale componente attivo del farmaco è l' acido amminofenilbutirrico cloridrato, che agisce come un inibitore dei mediatori del sistema nervoso centrale nel corpo.

Questo agente farmaceutico è disponibile solo sotto forma di compresse.

I paesi produttori sono Lettonia, Russia, Repubblica di Bielorussia.

Indicazioni e controindicazioni

È prescritto per condizioni patologiche quali:

  • Vertigine dovuta a disfunzione vestibolare.
  • Astenia.
  • Paura immotivata
  • Aumento dell'ansia e dell'ansia.
  • Insonnia.
  • La malattia di Meniere.
  • Sogni da incubo
  • Ritiro di alcol.
  • Disturbi dell'attenzione e della memoria.
  • Labilità emotiva.
  • La psicopatia.
  • Tic nervoso e balbuzie nei bambini.
  • Enuresi notturna dei bambini.

Spesso prescritto per alleviare lo stress prima di alcune procedure diagnostiche invasive o prima dell'intervento chirurgico.

Il farmaco viene solitamente prescritto in corsi della durata di 1-1, 5 mesi . Se necessario, il medico può prescrivere un secondo ciclo di trattamento, ma solo con la condizione che siano trascorse almeno 3 settimane dopo il primo corso.

L'effetto terapeutico diventa evidente nella prima settimana di trattamento.

Il farmaco non deve essere assunto da persone con ulcere o erosioni del tratto gastrointestinale, insufficienza renale acuta, intolleranza individuale ai componenti, donne nella posizione e durante l'allattamento, così come i bambini sotto gli 8 anni.

Nonostante la sua bassa tossicità, i farmaci possono causare effetti collaterali. I pazienti possono avvertire una sensazione di bruciore allo stomaco, perdita di carico, mal di testa, nausea.

Somiglianze di droga

  • Le droghe presentate sono in un gruppo farmacologico - nootropics .
  • Hanno la capacità di migliorare la circolazione sanguigna del cervello, per prevenire la trombosi vascolare.
  • Hanno un effetto positivo sulle funzioni mnestiche, migliorano le capacità intellettuali.
  • Proteggi le cellule del tessuto cerebrale dagli effetti dei fattori negativi interni ed esterni.
  • I farmaci in questione si incrociano in alcuni casi di prescrizione (depressione, paura, astenia, ecc.)
  • Hanno un elevato profilo di sicurezza e bassa tossicità, motivo per cui possono essere prescritti ai bambini.
  • Hanno controindicazioni quasi identiche ed effetti collaterali.
  • Il costo dei farmaci è all'incirca lo stesso range di prezzo. "Phenibut" è in farmacia da 78 a 150 rubli ., "Pikamilon" - da 90 a 113 rubli . pillole e 145 rubli . in ampolle.

Qual è la differenza

Nonostante numerose somiglianze, i farmaci hanno alcune differenze:

  1. La principale caratteristica distintiva è una diversa composizione chimica . Nonostante il fatto che la base di entrambi i farmaci sia "acido aminobutirrico", in "Phenibut" è presente in congiunzione con un gruppo di fenili.
  2. "Picamilon" contiene acido nicotinico invece di fenile, a causa del quale ha un pronunciato effetto vasodilatatore.
  3. "Picamilon" ha principalmente effetti nootropici. Nel secondo rimedio farmaceutico, le proprietà tranquillanti sono più pronunciate e le proprietà nootropiche sono moderatamente pronunciate.
  4. Il trattamento a lungo termine con Phenibut in alcuni casi può causare dipendenza da farmaci . Pertanto, è venduto rigorosamente su prescrizione medica. Il secondo farmaco non crea dipendenza.
  5. L'effetto terapeutico di "Phenibut" appare più veloce di quello del secondo farmaco.
  6. "Picamilon" dilata i vasi sanguigni del cervello, che possono comportare la caduta di A / D. Altri prodotti farmaceutici non possiedono tali proprietà.
  7. Anche le forme di rilascio di medicinali sono diseguali. "Picamilon" è venduto in compresse e fiale, il secondo farmaco - solo in compresse.

Cosa è meglio scegliere

È difficile dire quale farmaco sia migliore. Tutto dipende dalla patologia specifica, dalle caratteristiche del paziente.

"Pikamilon" è preferito se una persona ha una malattia che ha un'origine organica (TBI, ictus, ecc.).

Dovrebbe anche essere scelto al fine di ottenere una migliore attenzione e memoria.

"Phenibut" è più appropriato da assumere quando la struttura del cervello è preservata, cioè non c'è danno organico, ma ci sono solo disturbi funzionali (paura, ansia, insonnia, causati dallo stress, ecc.).

Con un aumento patologico di eccitabilità in un bambino, Phenibut è anche più adatto.

In ogni caso, il trattamento deve essere prescritto da uno psichiatra o da un neurologo.

In alcune patologie, è possibile assegnare entrambi i farmaci per migliorare l'effetto l'uno dell'altro, mentre in altri, al contrario, la loro combinazione è inaccettabile.

Quindi, per determinare quale dei farmaci prescrivere e quale sarà più efficace per un particolare paziente, il medico curante dovrebbe.

Raccomandato

Cosa è meglio prendere loperamide o levomicetina?
2019
Quale lavatrice affidabile è meglio acquistare Atlant o Indesit
2019
Ciò che distingue il Nuovo Testamento, l'Antico Testamento e il Vangelo
2019