Quale droga è meglio di "Tobreks" o "Tobradex"

Tobrex e Tobradex sono preparati farmaceutici usati per il trattamento di malattie infettive e infiammatorie dell'occhio . Nonostante la somiglianza dei nomi e un singolo produttore, questi sono due diversi farmaci. Per determinare in che modo differiscono l'uno dall'altro e per capire a quale dare la preferenza, è necessario considerare in dettaglio il meccanismo d'azione, gli effetti indesiderati e l'ambito di applicazione di ciascuno di essi.

Tobrex: azione farmacologica, indicazioni, controindicazioni, effetti collaterali

Droga antibatterica utilizzata più spesso nella pratica oftalmica. Il principio attivo è la tobramicina, è un antibiotico ad ampio spettro con un effetto battericida. Appartiene al gruppo degli aminoglicosidi di terza generazione.

In una cellula batterica, la tobramicina interrompe la permeabilità della membrana citoplasmatica e la sintesi delle proteine, portando alla sua morte. Colpisce ceppi di patogeni sia gram-negativi che gram-positivi, come:

  • E. coli
  • Proteus.
  • Enterobacteriaceae.
  • Shigella.
  • Bacchetta emofilica
  • Salmonella.

Basso attivo contro lo streptococco in generale e l'enterococco in particolare.

Il farmaco è disponibile sotto forma di collirio per uso locale. Anche descritto è un modulo per iniezioni endovenose e intramuscolari per malattie sistemiche.

Le indicazioni per l'uso di Tobrex sono malattie infettive infiammatorie dell'occhio causate da ceppi batterici sensibili alla sostanza attiva e gravi danni ad altri sistemi da parte di questi agenti patogeni.

Il regime posologico è determinato individualmente dal medico curante. Farmaco da prescrizione.

Tra gli effetti collaterali con l'uso sistemico, vi è un effetto tossico sugli organi dell'udito, dei reni, una violazione della trasmissione neuromuscolare. Pertanto, il farmaco viene usato con cautela in caso di perdita dell'udito, miastenia, parkinsonismo, insufficienza renale, e anche durante la gravidanza e l'allattamento. Possibile reazione allergica all'introduzione del farmaco, nausea, vomito, mal di testa, disturbi nel sistema di coagulazione del sangue, anemia.

Con l'applicazione locale di gocce, possono verificarsi disagi dopo l'instillazione, arrossamento della congiuntiva, lacrimazione, bruciore, bruciore agli occhi. L'unica controindicazione all'uso di questa forma di farmaco è l'intolleranza individuale dei suoi componenti.

Tobradex: azione farmacologica, indicazioni, controindicazioni, effetti collaterali

Questo è un farmaco oftalmico combinato contenente un antibiotico ad ampio spettro e un glucocorticosteroide. Ha un pronunciato effetto antibatterico e anti-infiammatorio.

Il farmaco è usato per trattare le malattie infettive dell'occhio senza danneggiare l'epitelio corneale causato da ceppi di batteri sensibili alla tobramicina. Questi includono i seguenti agenti patogeni:

  • Staphylococcus, compreso dorato ed epidermico.
  • Streptococcus.
  • Pseudomonas.
  • Klebsiella.
  • E. coli
  • Bacchetta emofilica
  • Moraxella.
  • Proteus.
  • Neisser.

Il desametasone nella composizione del farmaco ha effetti anti-infiammatori e desensibilizzanti.

Tobradex è disponibile su prescrizione e dosaggio e l'ordine di somministrazione è determinato dall'oculista in base alla gravità della malattia. Quando applicato localmente ci sono i seguenti effetti collaterali dall'organo della vista:

  • Reazione allergica nel sito di utilizzo.
  • Lo sviluppo dell'infezione secondaria a causa di una diminuzione dell'immunità locale.
  • La progressione dell'infezione fungina e virale.
  • Cataratta capsulare posteriore.
  • Aumento della pressione intraoculare.
  • Lo sviluppo della sindrome dell'occhio secco.
  • Visione offuscata

L'uso del farmaco è controindicato in caso di intolleranza individuale dei suoi componenti, così come nei bambini sotto i 12 anni, donne che allattano. Tobradex non è designato per malattie che coinvolgono danni all'epitelio corneale: erosione o ulcera corneale, condizione dopo la rimozione di un corpo estraneo, lesione penetrante dell'organo della vista. Il farmaco è efficace solo contro le infezioni batteriche, non può essere usato per le lesioni agli occhi fungine, virali e micoplasmatiche.

Cosa c'è di comune tra i farmaci Tobreks e Tobradex

Entrambi i farmaci sono disponibili sotto forma di collirio da una società farmaceutica belga Alcon . Nella composizione di Tobreksa e Tobradex, il moderno antibiotico Tobramicina è usato come principale ingrediente attivo, il che significa che la gamma di patogeni sensibili è simile. Come altri farmaci antibatterici, questi farmaci devono essere prescritti dal medico curante secondo le indicazioni e dispensati dalle farmacie su prescrizione medica.

Quali sono le differenze Tobreks di Tobradex

Prima di tutto, vale la pena notare che Tobrex è un monodrug e contiene un ingrediente attivo. Tobradex è un farmaco combinato, ad eccezione della tobramicina che contiene un glucocorticosteroide, desametasone. Da qui la differenza di indicazioni, controindicazioni, effetti collaterali di questi farmaci.

Il desametasone è un ormone steroideo sintetico. Insieme con effetti anti-infiammatori, ha un gran numero di effetti indesiderati locali e generali. Pertanto, l'elenco delle controindicazioni e degli effetti collaterali in Tobradex è significativamente più lungo rispetto a Tobrex.

Perché, quindi, in generale, utilizzare questo strumento, se un monodrug, a parità di condizioni, è più sicuro e meno costoso della metà? Non così semplice. Come notato sopra, il desametasone nella composizione dà un buon effetto anti-infiammatorio, desensibilizzante, anti-allergico. La sua combinazione con tobramicina è prescritta per una reazione infiammatoria più pronunciata, gravi sintomi di infezione oculare.

Un'altra differenza Tobradex - il suo uso è possibile solo nella pratica oftalmica . In varie fonti, vi è una descrizione non solo locale, ma anche uso sistemico di Tobrex per l'iniezione in gravi malattie infettive. Il farmaco combinato è disponibile solo in gocce per il trattamento dell'organo della vista.

Tobrex o Tobradex: che è meglio

Con grave prurito, lacrimazione, sindrome del dolore, così come l'eziologia batterica accertata della malattia, l'uso di Tobradex è efficace. Prima dell'uso è necessario assicurarsi che non vi siano danni all'epitelio corneale, così come comorbidità come il glaucoma, la cataratta, l'infezione fungina o virale dell'occhio.

Nei bambini di età inferiore a 12 anni, nei pazienti postoperatori, si raccomanda di prescrivere Tobrex come farmaco più sicuro per il decorso prolungato e complicato della malattia. L'uso di questi farmaci durante la gravidanza e l'allattamento è indesiderabile perché la loro sicurezza per il feto non è stata dimostrata. Tuttavia, in assenza di un'alternativa, è ancora necessario dare la preferenza a un singolo farmaco.

Raccomandato

Qual è la differenza tra tutela e amministrazione fiduciaria?
2019
Unguento o supposte Gepatrombina G: che è migliore e più efficace.
2019
Come l'offerta differisce dal contratto: descrizione e differenze
2019