Quale carta da parati è meglio incollare carta o tessuto non tessuto?

Il mercato moderno dei materiali da costruzione è saturo di offerte di beni di alta qualità e diversi, la cui scelta è spesso difficile da navigare. Poi discuteremo come non perdersi nella varietà di tipi di carta e carta da parati non tessuta, per scegliere il materiale giusto, in base alle esigenze di un particolare acquirente.

Carta da parati

Carta da parati di carta è apparso sul mercato delle costruzioni molto prima di ogni altro, ma non perdono rilevanza fino ad oggi. Ed ecco perché. Essendo materiale incondizionatamente ecologico, le tele di carta sono decorative e ragionevoli nel prezzo . Nel lavoro di tale materiale è semplice, e la gamma delle sue varietà cresce ogni giorno. Cos'è la carta? Questo è un materiale che può essere applicato virtualmente a qualsiasi disegno, utilizzando qualsiasi metodo grafico e applicando qualsiasi colore.

Il tipo più semplice di carta da parati è "simplex" . Si tratta di tele monostrato, il cui principale vantaggio è il loro prezzo di mercato e la varietà di combinazioni di colori. Ovviamente, un materiale di carta monostrato non può essere resistente a qualsiasi danno meccanico o umidità, che è il suo svantaggio. Fortunatamente, ci sono anche "semplici" a due livelli . Il design di questa tela è costituito da due strati di carta incollati tra loro. Ciò aumenta il livello di resistenza ai danni meccanici, tuttavia, in ogni caso, la carta non resiste all'umidità, quindi queste carte da parati non sono adatte per la finitura di ambienti umidi. I "simplex" a due strati possono essere in rilievo, aumentandone l'effetto decorativo.

"Duplex" - carta da parati a due strati, il cui strato superiore è realizzato con materiali decorativi di alta qualità - vinile, acrilico schiumato, tessuti, sughero e altri. Al centro, si tratta di carta da parati realizzata su base cartacea, con l'obiettivo di un'adesione di alta qualità alla superficie del cuscinetto. Di conseguenza, tali rivestimenti decorativi hanno proprietà intrinseche nel loro componente principale. Possono essere a prova di umidità, termoisolanti. Per quanto riguarda le caratteristiche decorative - qui la scelta è piuttosto ricca - timbrature, rilievi, trame e colori vari.

Carta da parati non tessuta

Flizelin - il materiale sintetico non tessuto che ha guadagnato ampia popolarità grazie all'utilizzo come materiale di rivestimento nell'industria dell'abbigliamento. Con una serie di qualità preziose, il tessuto non tessuto ha un enorme scopo, anche nella produzione di materiali di finitura. Una delle proprietà principali di questo materiale è la compatibilità ambientale . La composizione non contiene sostanze tossiche, il che significa che è sicuro. La struttura respiratoria non consente a questo materiale di trattenere gli odori estranei, il che è altrettanto importante quando si tratta della decorazione delle pareti dei locali. Flizelin assorbe debolmente l'umidità, che gli conferisce versatilità, consentendo di dipingere ripetutamente le superfici incollate con carta da parati basata su di esso. Inoltre, a differenza della carta, è resistente alle deformazioni, il che lo rende materiale quasi indispensabile.

Parlando di carta da parati non tessuta, si fa riferimento a due tipi di materiali di finitura, uno dei quali è un tessuto non tessuto multistrato e il secondo viene realizzato solo sulla base.

I tessuti a base di tessuto non tessuto possono combinare le qualità inerenti agli strati aggiuntivi in ​​vinile, carta, tessuti. A seconda di ciò, vengono determinate le loro capacità e proprietà, come la resistenza all'umidità, la possibilità di colorazione e il livello di permeabilità all'aria.

Le carte da parati non tessute a più strati parlano da sole. È completamente materiale non tessuto. Lo strato superiore può essere decorativo, avere un rilievo di varie forme. Le qualità di tali sfondi sono le stesse del tessuto non tessuto stesso, in modo che le superfici incollate con tale materiale possano essere ridipinte fino a 5-6 volte .

Che aspetto hanno la carta e il non-tessuto?

La carta e il tessuto non tessuto non hanno trovato alcuna applicazione nella fabbricazione di tale materiale di finitura come carta da parati e, sebbene il tessuto non tessuto sia stato utilizzato successivamente, non ha forzato la carta. Possiamo supporre che sia un discendente dei primissimi tipi di decorazione murale. Spesso questi due materiali vengono confrontati e talvolta persino confusi. Il fatto è che entrambi i materiali sono il prodotto dell'industria della cellulosa. La carta è prodotta con fibre di cellulosa naturale e non tessuto non tessuto da semi-sintetico.

Flizelin, come prodotto avanzato, in possesso di una maggiore resistenza ai danni meccanici, resistenza all'umidità, non restringimento e percezione debole dell'inquinamento ha assunto posizioni forti nei ranghi dei materiali di finitura.

La carta non perde la sua rilevanza a causa dell'affidabilità e della durata.

Come scegliere tra carta e carta da parati non tessuta?

Scegliendo tra carta e carta da parati non tessuta, è necessario capire quali proprietà deve avere il materiale, per quali locali deve essere usato. La carta da parati non tessuta è molto adatta per ambienti con elevata umidità - cucine, bagni, logge, mentre le carte da parati in carta non sono adatte a questi scopi, a meno che non si tratti di un "duplex" con uno strato esterno resistente all'umidità.

Entrambi i tipi di carta da parati sono piuttosto decorativi, ma se si preferisce la carta da parati per dipingere, è meglio scegliere la base non tessuta o non tessuta con la prospettiva di riverniciare, poiché le carte da parati in carta forniscono una colorazione unica a causa della bassa resistenza all'umidità.

La semplicità della decorazione murale con carta da parati e carta da parati non tessuta è pressoché la stessa, tuttavia, non bisogna perdere di vista il fatto che il tessuto non tessuto è meno suscettibile alla deformazione, il che significa che il rischio di danni materiali viene significativamente ridotto durante l'installazione, cosa che non si può dire sulla carta.

Un altro fattore che influenza la scelta della carta da parati - sono i requisiti per i muri finiti . Le superfici delle pareti non sono sempre perfettamente lisce e la capacità di tappezzare per nascondere piccoli difetti e irregolarità a volte gioca un ruolo importante. Qui dobbiamo ricordare che le carte da parati completamente non tessute hanno una struttura traslucida e, molto probabilmente, non sono in grado di nascondere le carenze delle superfici dei cuscinetti. A questo proposito, vale la pena dare la preferenza a carta da parati a due strati o carta su base non tessuta. La goffratura dello strato decorativo aiuterà a nascondere visivamente le irregolarità.

Grazie alla facilità di installazione e al rispetto dei requisiti ambientali, entrambi i tipi di carta da parati sono popolari, tuttavia, riassumendo, possiamo dire con sicurezza che il materiale non tessuto è più funzionale, quindi è utilizzato per la finitura di qualsiasi ambiente, dal residenziale all'ufficio, inoltre è applicabile per ambienti umidi . La carta è meno funzionale, ma grazie alla sua ampia varietà decorativa è utilizzata dai designer nella decorazione di appartamenti e altri spazi abitativi.

Raccomandato

Bebikalm e Espumizan: un confronto e quale è meglio scegliere?
2019
Ciò che distingue l'attività principale dal non-core
2019
Cosa c'è di meglio di Toyota o Lexus: caratteristiche e confronto dei marchi
2019