Qual è la differenza tra un parco nazionale e una riserva?

Il parco nazionale e la riserva sono oggetti noti del turismo ecologico. Nonostante questo, ci sono importanti differenze tra loro che sono desiderabili da prendere in considerazione.

Cos'è un parco nazionale?

Il parco nazionale è una vasta area o area acquatica con attrazioni naturali uniche:

  1. Cascate.
  2. Canyons.
  3. Cave.
  4. Island.

Allo stesso tempo, è necessario notare la presenza di alcune caratteristiche che consentono di distinguere un parco nazionale da altri complessi naturali.

  1. La flora e la fauna dovrebbero sempre avere certe caratteristiche. Allo stesso tempo, il territorio dovrebbe causare un serio interesse scientifico, che è la ragione principale per la sua conservazione.
  2. Il sistema ecologico del complesso del parco non dovrebbe essere modificato da alcun tipo di intervento umano.
  3. Le autorità statali dovrebbero imporre un divieto o una limitazione allo sviluppo economico di un particolare territorio. I compiti principali sono la conservazione di parametri geomorfologici, estetici, ecologici.
  4. Gli obiettivi della visita al complesso del parco possono essere solo educativi, scientifici, educativi, culturali.

I complessi del parco nazionale dovrebbero contribuire al successo della conservazione della natura, alle opportunità di svago per molte persone e all'osservazione della vita degli animali selvatici. Per questo motivo, la maggior parte degli oggetti sono accessibili per la ricreazione turistica, a seguito della quale è necessario creare determinate condizioni:

  1. Posa di percorsi in punti panoramici.
  2. Creazione di campeggi.
  3. Costruzione di strade
  4. Organizzazione di basi turistiche.

Un tale schema per lo sviluppo dei parchi nazionali implica la possibilità non solo di pulire e proteggere il territorio, un maggiore livello di protezione contro i fattori esterni, ma anche un profitto garantito. Va notato che le persone possono visitare i parchi naturali solo se tengono conto di determinati requisiti e accettano di rispettarli. Tra i divieti va segnalata la mancanza di opportunità per la caccia, l'abbattimento degli alberi, poiché è vietato qualsiasi danno causato da un atteggiamento negativo nei confronti della natura.

Considerando questi aspetti, si può capire quali compiti importanti dovrebbero avere i parchi nazionali:

  1. Conservazione di complessi naturali, oggetti naturali unici e speciali.
  2. Conservazione di oggetti che hanno valore storico e culturale.
  3. Creare condizioni ottimali per il turismo ecologico e la ricreazione.
  4. Attuazione di metodi scientifici per la protezione dell'ambiente e l'educazione ambientale.
  5. Restauro di oggetti naturali, storici e culturali che sono stati disturbati da fattori esterni.

Cosa sono le riserve?

Le riserve naturali sono aree speciali che devono essere sotto protezione speciale. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, tali oggetti rappresentano l'eredità post-sovietica, e in occidente sono praticamente inesistenti.

Riserva dei Carpazi

In Russia esiste una definizione ufficiale delle riserve, secondo cui il territorio deve essere protetto in modo speciale. Nella legislazione russa esiste una legge "Sui territori naturali appositamente protetti", in cui una riserva è definita come un territorio ritirato dallo sfruttamento economico al fine di preservare i processi naturali che sono unici, certi tipi di piante e animali. Va notato che il territorio ha solo valore federale.

Le riserve naturali possono condurre studi attivi su fenomeni naturali, ecologia e componenti climatiche, flora e fauna, ma non suggerisce la possibilità di preservare gli abitanti di una particolare regione. Pertanto, l'attività principale viene svolta a fini scientifici, a seguito della quale si assume un alto livello di efficienza delle attività lavorative.

Si presume che l'accesso dei visitatori debba essere rigorosamente limitato, ma allo stesso tempo vi è l'opportunità di porre percorsi ecologici creati appositamente per le escursioni. Il turismo ecologico a tutti gli effetti è vietato.

Qualsiasi riserva dovrebbe avere determinati compiti:

  1. Protezione delle aree naturali per la diversità biologica e la capacità di preservare lo stato naturale degli oggetti naturali, che devono essere protetti completamente.
  2. Organizzazione con ulteriori ricerche a fini scientifici.
  3. Condurre il monitoraggio ambientale.
  4. Educazione ambientale
  5. Partecipazione alla valutazione dell'impatto ambientale dello Stato per il successo dello sviluppo di oggetti economici.
  6. Formazione di ricercatori per la protezione dell'ambiente.

conclusione

  1. Le riserve naturali e i parchi nazionali sono oggetti federali, quindi le risorse finanziarie dovrebbero essere stanziate dal bilancio federale.
  2. La differenza particolare è il grado di accesso turistico per la ricreazione. I parchi nazionali sono aperti, le riserve naturali sono chiuse o strettamente limitate.
  3. I parchi nazionali sono focalizzati su obiettivi estetici, riserve - su problemi scientifici.

Tenendo conto, si può notare che i parchi e le riserve nazionali sono inizialmente vicini l'uno all'altro, ma gli obiettivi della creazione di oggetti si rivelano diversi.

Raccomandato

Smoking e tuta - come si differenziano?
2019
Qual è la differenza tra "Gazelle Next" e "Gazelle Business" e cosa scegliere
2019
Qual è la differenza tra il motore 124 serie e 126
2019