Qual è la differenza tra un marchio e un logo?

Tutte le persone sono consumatori di vari beni e servizi. Pertanto, nella loro scelta, danno la preferenza a un particolare marchio, marchio. Se il prodotto sul mercato non è nuovo, nella mente umana è stata formata un'opinione precisa su un particolare produttore. Molti dicono che riconosceranno i loro prodotti o servizi preferiti per marchio o logo. Quali sono le differenze, come utilizzare correttamente questi due concetti?

Cos'è un marchio?

Questo è un marchio registrato per legge . Viene rilasciato un certificato che conferisce al proprietario la prerogativa di utilizzare per i propri scopi a norma di legge. Il diritto a un marchio registrato è regolato dalla legge nel campo della proprietà intellettuale. Il suo uso illegale comporta responsabilità amministrative e persino penali.

Il proprietario del marchio ha il diritto di mettere la denominazione "TM", "R" e alcuni altri vicino al logo. Questa etichetta avverte i concorrenti senza scrupoli di responsabilità per plagio. La registrazione avviene in uno o più stati. I marchi o marchi in tutto il mondo assomigliano a una registrazione internazionale.

Hanno i seguenti tipi:

  1. Verbale : un insieme specifico di lettere o parole nel design dello stile.
  2. Pittorico - disegno o immagine grafica, numeri.
  3. Combinato : una combinazione di lettere e immagini.
  4. Sonic - una melodia specifica, un insieme di suoni.
  5. Tridimensionale - tipi unici di imballaggio, figurine.

Relativamente recentemente, i segni sono comparsi sotto forma di ologrammi, aroma e olfatto.

Un marchio è un biglietto da visita dell'azienda, crea la sua immagine . Fornisce all'acquirente una garanzia per l'acquisto di un prodotto o servizio di qualità.

Un marchio può essere non solo un logo. In un'azienda, possono essere diversi, avere un aspetto diverso e essere utilizzati separatamente l'uno dall'altro.

Cos'è un logo?

Questa è un'immagine grafica che rende il prodotto o il servizio del produttore tra i suoi concorrenti. Può essere rappresentato come un disegno, simbolo grafico, nome completo o abbreviato della società, produttore. Di solito coinvolge da uno a tre colori diversi.

Il suo compito principale è quello di interessare i potenziali acquirenti, creare consapevolezza e fidelizzare i consumatori dei prodotti dell'azienda.

La progettazione del logo è la base per creare l'immagine di qualsiasi produttore o linea di prodotti. Può contenere un carico semantico che consente al consumatore di tracciare un'analogia tra l'immagine e la direzione dell'impresa.

Si applicano i seguenti requisiti:

  • Unicità, enfatizza i benefici dei prodotti.
  • Memorabile ed espressivo.
  • Versatilità e funzionalità.
  • Per causare associazioni, per promuovere la creazione di una reputazione positiva.
  • Concisione.
La creazione di un logo è la base per la formazione di un marchio: un concetto più ampio, che include anche il nome, un carattere univoco, schemi di colori, slogan pubblicitari, tipi e forme di imballaggio di merci, ecc. Tutto ciò viene utilizzato dagli operatori di marketing per promuovere prodotti o servizi, ovvero a fini commerciali .

A differenza di un marchio, viene utilizzato non solo per scopi pubblicitari o commerciali. Chiunque può creare il proprio logo, ma non usarlo per la vendita o l'auto-pubblicità.

Qual è la somiglianza tra logo e marchio?

  1. Entrambi costituiscono il riconoscimento e l'immagine dell'azienda.
  2. Deve essere unico, conciso, universale, memorabile.
  3. Sono sviluppati secondo lo stile aziendale e portano l'idea principale dell'azienda.
  4. Può consistere in parole, lettere, numeri, grafici o simboli.
  5. Applicato alla confezione di prodotti, insegne, prodotti promozionali, biglietti da visita, documentazione, ecc.
  6. Creato per promuovere il mercato consumer di prodotti e servizi alimentari industriali.
  7. Differenze e caratteristiche del logo e del marchio.

Eppure non dovresti confondere questi due concetti, perché hanno delle differenze fondamentali presentate nella tabella:

marchiologo
Registrazione dello statoAssicurati di registrarti in conformità con la legge presso l'ufficio o l'ufficio brevetti.Non passa
Proprietà intellettualeSì. Al proprietario viene rilasciato un certificato di registrazione, che garantisce i diritti esclusivi. Può essere un'entità legale o un imprenditore privato.Sì. Il creatore ha diritto d'autore. Può essere utilizzato con il permesso dell'autore, subordinatamente alla conclusione di un contratto con lui.
Somiglianze con altre immagini e personaggi.Elimina la somiglianza con altri marchi. La condizione principale per la sua registrazione è la novità.Potrebbe essere simile ad altri loghi. La somiglianza con il marchio è indesiderabile, perché il suo proprietario può fare causa per proteggere la sua proprietà intellettuale
Proprietà giustaIl proprietario ha il diritto di citare in giudizio se usato senza il suo permesso, la somiglianza del modello, il colore e così via. Di solito il tribunale soddisfa la richiesta.Puoi difendere il tuo copyright in tribunale se il creatore lo dimostra.
Effetto giuridicohaNon ha
Obiettivi della creazioneEsclusivamente commercialeCommerciale e non commerciale
Campo di utilizzoaffariAffari, scienza, interessi personali

Raccomandato

Come si differenzia un orso grizzly da un orso bruno?
2019
Qual è la differenza tra un neurologo e un neurologo
2019
Qual è la differenza tra un vero e un falso obiettivo?
2019