Qual è la differenza tra tomografia computerizzata e risonanza magnetica?

Il trattamento efficace di qualsiasi patologia dipende direttamente da un esame tempestivo e da una diagnosi corretta.

Oggi, le possibilità della medicina in questo settore si sono notevolmente ampliate.

Metodi di diagnostica moderna: la risonanza magnetica e la tomografia computerizzata consentono ai medici di identificare con successo varie malattie sin dalle prime fasi e con grande precisione.

Questi tipi di esami strumentali forniscono più informazioni rispetto alla radiografia e agli ultrasuoni.

Entrambi i tipi di diagnostica strumentale presentano sia somiglianze che molte differenze.

Per determinare la scelta del metodo di esame, è necessario comprendere la differenza tra RM e TC.

Cos'è la TC in medicina?

La tomografia computerizzata è un metodo di scansione strato per strato degli organi interni di un paziente che utilizza i raggi X.

Durante la procedura diagnostica, lo scanner del tomografo invia raggi X da diverse angolazioni ad un certo intervallo di tempo nell'area di test.

Il passaggio dei raggi e il grado di radiazione assorbita dai tessuti del corpo sono registrati da sensori elettronici altamente sensibili. Le immagini a strati risultanti vengono trasferite sul computer.

Il computer effettua un'analisi delle immagini scattate e del loro trattamento, creando un modello tridimensionale dell'organo studiato, che offre al medico l'opportunità di esaminarlo più dettagliatamente da varie angolazioni.

Quando è prescritto CT

La tomografia computerizzata può essere somministrata in questi casi:

  1. Mal di testa di eziologia sconosciuta.
  2. Varie patologie del sistema broncopolmonare.
  3. Ictus emorragico (nelle prime 3 ore dopo l'evento).
  4. Processi tumorali nel tessuto osseo.
  5. Sanguinamento interno
  6. Lesioni traumatiche e tumorali del cervello.
  7. Processi patologici nei vasi (aterosclerosi, trombosi, disturbi circolatori).
  8. Malattie dell'apparato muscolo-scheletrico.
  9. Determinazione dell'entità del danno in incidenti e lesioni.
  10. Danni alle ossa del viso.
  11. Esame dei seni nasali.
  12. Esame del miocardio e delle arterie coronarie.
  13. Determinazione delle patologie tiroidee.
  14. Inoltre, la TC viene utilizzata per monitorare i risultati e valutare le condizioni del paziente dopo interventi chirurgici o radioterapia.

    Controindicazioni

    Indubbiamente, il metodo di diagnosi CT è efficace e informativo quando rileva un numero enorme di patologie di vari organi.

    Tuttavia, non bisogna dimenticare che durante la diagnostica la radiazione a raggi X colpisce il corpo umano, che è centinaia di volte più potente della radiazione di una macchina a raggi X convenzionale.

    Per questo motivo, la TC è controindicata per le donne durante la gravidanza, indipendentemente dalla sua durata, poiché l'esposizione può portare allo sviluppo di anomalie fetali e difetti nel feto.

    Una donna incinta è autorizzata a sottoporsi a una TAC solo per esaminare il cervello per motivi di salute. Durante la procedura, l'addome deve essere protetto da un grembiule di piombo, che non trasmette radiazioni.

    A causa dell'impatto negativo dei raggi X, la procedura non è prescritta ai bambini piccoli . È noto che il corpo di un bambino è più suscettibile alle radiazioni 5 volte più forte del corpo di un adulto.

    La TC infantile è prescritta solo nei casi in cui per identificare la patologia esistente non è possibile un metodo di esame più sicuro.

    Per migliorare la qualità delle immagini e ottenere informazioni più complete, durante la TC viene spesso utilizzato un mezzo di contrasto contenente iodio. Questa circostanza è anche una controindicazione alla procedura per alcune categorie di pazienti. Questi includono persone che soffrono di:

    • Diabete severo
    • Asma bronchiale.
    • Insufficienza renale ed epatica.
    • Patologie della tiroide.
    • Allergie ai farmaci contenenti iodio.
    • Mieloma.

    Inoltre, qualsiasi forma di diagnosi CT in un tomografo di tipo chiuso è controindicata per le persone con disturbi mentali (claustrofobia), oltre a quelle in sovrappeso (l'apparecchio ha limitazioni di peso del paziente, di norma, fino a 120 kg).

    Tali pazienti devono contattare strutture mediche dotate di dispositivi aperti. Queste restrizioni sul peso dei tomografi non forniscono. Inoltre, i pazienti claustrofobici si sentiranno più a loro agio in un tale tomografo.

    Cervello CT

    Cos'è la risonanza magnetica in medicina

    L'imaging a risonanza magnetica è un metodo moderno di esame diagnostico di tessuti e organi. Si basa su un fenomeno fisico come la risonanza magnetica nucleare.

    Quando si esegue una risonanza magnetica, attorno a un paziente all'interno del tomografo, si forma un potente campo magnetico. In risposta al suo impatto, il corpo umano inizia a formare impulsi elettromagnetici. Questi segnali vengono rilevati dal ricevitore situato nello scanner.

    Un potente computer elabora i segnali catturati e li trasforma in un'immagine tridimensionale che viene visualizzata sullo schermo.

    Gli organi malati danno segnali di livello completamente diverso da quelli sani. Questa differenza si riflette nel tomogramma, che consente allo specialista di identificare aree patologicamente modificate.

    Quando è prescritta la risonanza magnetica

    La risonanza magnetica è prescritta nelle seguenti situazioni:

    • Violazione della circolazione sanguigna cerebrospinale.
    • Aritmie del cuore.
    • Infiammazione delle meningi.
    • Determinazione dei disturbi della ghiandola pituitaria.
    • Infarto cerebrale (ischemico).
    • Angiopatia ipertensiva
    • L'aterosclerosi.
    • Tumori al cervello
    • Determinare lo stadio del cancro.
    • Sindrome da encefalite
    • Meningite.
    • Istituzione della localizzazione intervertebrale dell'ernia.
    • Studio del canale spinale.
    • Malattie infiammatorie delle articolazioni.
    • Esame intestinale
    • Rilevazione di malattie del sistema urinario.
    • Rilevazione di tumori e metastasi negli organi pelvici.
    • Malattie infiammatorie dell'utero e appendici.
    • Determinazione delle patologie dei vasi sanguigni cerebrali.
    • Sospetto di cancro al fegato
    • Malattie del pancreas.
    • Il rischio di ictus.

    Uso della risonanza e per fare una diagnosi accurata delle violazioni del sistema nervoso centrale.

    Molto spesso la RM viene assegnata dopo l'ecografia, per una diagnosi più accurata della malattia.

    Controindicazioni

    Con tutta l'efficacia e la sicurezza del metodo ha le sue controindicazioni.

    In effetti, l'unità MR è un enorme magnete. Il campo magnetico creato da lui interagisce con il corpo del paziente, attraendo particelle metalliche esistenti o parti dell'impianto.

    Pertanto, le controindicazioni categoriali per la scansione MR sono:

    • La presenza di un pacemaker (in questi casi è vietato persino rimanere nella stanza in cui è installato il tomografo).
    • Pompa per insulina
    • Apparato di Ilizarov.
    • Impianti ferromagnetici dell'orecchio medio.
    • Clip emostatiche su vasi cerebrali (alto rischio di emorragia cerebrale).
    • Grandi endoprotesi.
    • Stent vascolari.
    • Frammenti di metallo nel corpo.
    Esistono numerose controindicazioni relative. Questi includono: l'età dei bambini (è difficile per un bambino restare sdraiato a lungo, e l'uso dell'anestesia è una preoccupazione per i genitori), la gravidanza (primo trimestre), la claustrofobia, l'obesità.

    Ma negli ultimi due casi, il problema è risolto esaminando un tomografo aperto.

    Risonanza magnetica del cervello

    Cosa hanno in comune TC e risonanza magnetica?

    Esiste infatti una leggera somiglianza tra le due procedure. Hanno gli stessi obiettivi: lo studio più efficace e accurato dei sistemi corporei e la rilevazione di patologie.

    Simile e la procedura per condurre ricerche. In entrambi i casi, il paziente sdraiato sul tavolo è posto in un tunnel, dove la scansione avviene direttamente.

    Entrambi i metodi sono non invasivi . Non c'è uso di strumenti medici.

    Non c'è disagio se la persona osserva tutte le regole della procedura.

    Simile e processo di ottenere risultati. Nel processo di scansione strato per strato di organi e tessuti, i dati vengono inviati al computer. Di conseguenza, il medico formula conclusioni basate sullo studio delle immagini.

    Ecco, forse, tutte le somiglianze tra RM e TC. Sotto tutti gli altri aspetti, sono sorprendentemente diversi.

    Qual è la differenza tra CT e MRI

    La principale differenza tra la risonanza magnetica e la TC è il fenomeno fisico che sta alla base dello studio di vari organi.

    Il metodo della tomografia computerizzata si basa sull'uso dei raggi X, la scansione a risonanza magnetica utilizza campi magnetici ad alta potenza.

    Inoltre, la differenza tra questi metodi è la seguente:

    1. La risonanza magnetica fornisce informazioni complete e accurate sulla struttura chimica di tutti i tessuti e gli organi. CT mostra la loro condizione fisica.
    2. MR: la scansione è indispensabile quando è necessario visualizzare i tessuti molli. La tomografia computerizzata è preferibile per identificare le patologie delle strutture ossee.
    3. La procedura CT dura 10-15 minuti. Con la diagnosi MR, il paziente può passare fino a un'ora e mezza nel tomografo.
    4. La TC viene spesso utilizzata in casi di emergenza, in condizioni di emergenza, quando la diagnosi deve essere fatta immediatamente. La risonanza magnetica è utilizzata per gli esami in modo pianificato.
    5. La scansione TC è consentita non più di una volta ogni sei mesi. La risonanza magnetica non ha limitazioni sul numero di esami.
    6. La TC è inferiore alla risonanza magnetica in termini di sicurezza, poiché il paziente è esposto alle radiazioni.
    7. In MR - diagnosi più controindicazioni.
    8. Il costo di una risonanza magnetica è molto più alto di una scansione TC.

    Che tipo di studio è più adatto per il paziente dovrebbe essere affrontato dal medico curante. Entrambi i metodi, con tutte le loro differenze, sono di grande valore e informazioni.

Raccomandato

Smoking e tuta - come si differenziano?
2019
Qual è la differenza tra "Gazelle Next" e "Gazelle Business" e cosa scegliere
2019
Qual è la differenza tra il motore 124 serie e 126
2019