Qual è la differenza tra sonno lento e veloce?

Il sonno è un bisogno umano necessario. La sua importanza è difficile da sottovalutare. Senza dormire, una persona non sarà in grado di esistere normalmente, appariranno gradualmente allucinazioni. Lo studio del sonno è impegnato in una speciale scienza - sonnologia.

Funzione di sonno

Prima di tutto, la funzione principale del sonno sarà il riposo per il corpo, per il cervello. In un sogno, il cervello funzionerà in un certo modo, creando condizioni speciali per il corpo. In queste condizioni dovrebbe verificarsi:

  1. Resto della coscienza dalle attività quotidiane.
  2. Trovare soluzioni per aprire i problemi.
  3. Rilassamento dei muscoli del corpo.
  4. La secrezione dell'ormone melatonina.
  5. Stimolazione dell'immunità a un livello adeguato.
  6. Il consolidamento delle conoscenze acquisite.

Come già accennato, una persona non può esistere normalmente senza dormire. Il sonno svolge anche la funzione di regolazione dei bioritmi.

Disturbi del sonno come: insonnia, incubi, sonnambulismo, paralisi del sonno, letargia, difficoltà ad addormentarsi indicano che la persona ha malattie gravi (il più delle volte di natura neurologica).

Fasi del sonno Cosa hanno in comune

Ad oggi, gli scienziati hanno scoperto che ci sono 5 fasi di sonno. Quattro di questi si riferiscono al sonno lento e uno al digiuno.

Quando una persona si addormenta, entra in una fase di sonno lento, che differiscono nel grado di rilassamento del corpo e del cervello. Dopo la fase di sonno veloce arriva.

Per un buon riposo, tutte le fasi devono passare. Affinché una persona si svegli riposato, ha bisogno di alzarsi dopo una fase di sonno veloce, ma in nessun caso durante una fase lenta. Se, tuttavia, questo è accaduto, la persona si alzerà dal letto stanca e annoiata.

Il sonno più profondo, quando sarà estremamente difficile svegliare una persona, sarà osservato nel mezzo di alcune delle fasi del sonno. Durante il periodo di addormentamento, una persona può essere molto sensibile alle sostanze irritanti circostanti, quindi per un buon sonno e la mancanza di insonnia è importante addormentarsi in una stanza tranquilla.

Differenza tra sonno lento e veloce

Le diverse fasi del sonno saranno caratterizzate da diversi indicatori dell'attività cerebrale, della coscienza, dello stato e della regolazione dei muscoli.

La fase lenta del sonno implica una ridotta attività del cervello e della coscienza . Durante questa fase si verifica la paralisi del sonno - i muscoli sono completamente rilassati. Questa fase del sonno sarà caratterizzata dalla possibile comparsa di soluzioni a situazioni problematiche nella vita reale, ma poiché il cervello avrà un'attività ridotta in questo momento, spesso le persone conservano i ricordi residui del sonno, i suoi frammenti, ma non lo ricordano pienamente.

Con il quarto stadio della fase lenta, inizia il tempo dell'attività più ridotta del cervello. In questo momento è molto difficile svegliare una persona, condizioni patologiche come: sonnambulismo, incubi, enuresi si verificano in questa fase del sonno. In questo momento i sogni vengono sognati, ma una persona spesso li dimentica completamente, se improvvisamente non si sveglia.

La funzione principale della fase lenta del sonno è di ripristinare l'energia di una persona addormentata.

La fase veloce differisce da quella lenta, soprattutto per la presenza di movimenti veloci dei bulbi oculari . È interessante notare che durante la fase di sonno veloce, l'attività cerebrale diventa simile alla sua attività di veglia. In questo momento, si può osservare nei crampi muscolari addormentati degli arti, a scatti, che è la norma.

Durante la fase di sonno veloce, la gente sogna sempre sogni vivaci e memorabili, che possono raccontare in dettaglio dopo il risveglio.

Alcuni scienziati dicono che per un sonno completo, è necessario prima di tutto una fase lenta del sonno, che una fase veloce del sonno è una specie di vestigio. Altri scienziati dicono che questo è fondamentalmente sbagliato - la fase del sonno veloce ha il suo significato.

In primo luogo, l'importanza dei sogni della fase veloce del sonno per la psiche umana non può essere ridotta. Gli psicologi, interpretando i sogni, soprattutto spesso ripetuti, possono fornire un ritratto personale accurato di una persona.

Nei sogni, una persona può esprimersi, mentre a volte una persona si rende conto che sta dormendo, a volte no, ma questo fatto è molto importante per la psiche umana.

Nei sogni, molto spesso una persona vede la realtà quotidiana trasformata in simboli, così può guardarla, che viene chiamata, d'altra parte, che può portare a risolvere problemi importanti per lui.

Pertanto, fondamentalmente diversi tra loro, sono necessarie le fasi del sonno sia per un buon riposo notturno, che si completano perfettamente l'un l'altro.

Come sbarazzarsi dei problemi del sonno

È molto importante affrontare il processo di addormentarsi con attenzione - quindi non ci saranno problemi con l'addormentarsi. Le difficoltà nell'addormentarsi o nell'insonnia possono essere evitate se segui alcuni suggerimenti:

  1. Una persona dovrebbe andare a letto solo il codice vuole addormentarsi.
  2. Se una persona non riesce ad addormentarsi, dovrebbe passare ad altre attività finché non desidera dormire.
  3. La stanza destinata al riposo dovrebbe essere silenziosamente fresca per un sonno confortevole.
  4. La stanza dovrebbe essere buia - questa è la condizione principale per la produzione dell'ormone del sonno.

Al fine di evitare le paure notturne, sarà necessario escludere la visione delle trasmissioni stimolanti del sistema nervoso, l'eccesso di cibo, l'uso di sedativi a base di erbe e la camomilla avranno un buon effetto.

Raccomandato

Qual è la differenza tra un filtro per la cabina in carbonio
2019
Qual è la differenza tra il gel Skinoren e la crema Skinoren?
2019
Cosa significa meglio "Kestin" o "Cetrin" e come si differenziano
2019