Qual è la differenza tra radice e rizoma?

In botanica, ci sono due concetti che a prima vista significano la stessa cosa. Tuttavia, ci sono differenze fondamentali tra loro. Questa è la "radice" e "rizoma".

Le persone non informate usano queste parole, non capendo quale sia la differenza. Ma i termini hanno ancora differenze fondamentali.

Radice, la sua caratteristica

L'organo vitale della pianta è la radice. La sua parte principale si trova nel terreno. Esegue le seguenti funzioni:

  1. Fornisce una vestibilità sicura nello strato di terra.
  2. Fornisce acqua, sali minerali, sostanze organiche alla parte aerea con steli, foglie, fiori, frutti.
  3. Con la sua partecipazione avviene la riproduzione vegetativa.
  4. Conserva i nutrienti per uso futuro.
  5. Interagisce con i microrganismi.
  6. Partecipa alla respirazione

La struttura esterna della radice è rappresentata dalle radici principali, laterali e avventizie. Quello principale - il più grande, più spesso, è di base, si sviluppa dal seme embrionale. Da esso si dipartono piccoli e numerosi processi laterali. Gli attaccamenti sono ausiliari dell'aria che prendono sostanze nutritive, acqua dall'aria circostante. Possono essere posizionati sul gambo o sulle foglie.

Tutti i tipi di radici formano contemporaneamente il sistema radicale, che, con una ben sviluppata principalmente chiamata asta, e con molti laterali e sottosviluppati per lo più - fibrosi.

È diviso in zone dal basso verso l'alto:

  1. Cap - fornisce una comoda penetrazione della radice nel terreno, grazie alle cellule esfolianti e al muco secreto, che svolge il ruolo di lubrificante.
  2. Cono di crescita - consiste di cellule che si dividono costantemente, grazie a loro la radice cresce, protetta da un berretto.
  3. Zona di stretching - qui le cellule appena formate assumono una forma oblunga, spingendo la radice più in profondità.
  4. Zona di assorbimento - costituita da peli a radice sottile densamente posizionati lunghi 0, 05-1 cm, che aspirano acqua dalla terra, sali minerali.
  5. Zona conduttiva - contiene radici più grandi, che rafforzano la pianta nel terreno, fornendo acqua e oligoelementi alle parti in superficie e sotterranee.

Rizoma, la sua caratteristica

Questo tipo di fuga, che parte dalla sua radice, si sviluppa vicino alla superficie della terra. Non ha foglie sviluppate, fiori. Sulla sua superficie si possono trovare internodi, germogli poco sviluppati, foglie, radici. Cresce e si sviluppa sottoterra o al di sopra della sua superficie, quindi cresce in esso.

Le principali funzioni del rizoma:

  1. Riproduzione vegetativa
  2. Conservazione dei nutrienti.

Esternamente, il rizoma è costituito da un gambo su cui sono posti piccoli nodi con foglie, squame, germogli, giovani germogli e radici avventizie. Può essere semplice: consiste in una singola ripresa o rami ramificati che partono dal processo principale.

Il rizoma non è presente in ogni pianta. Molto spesso le erbacce li hanno. Pertanto, sono così difficili da distruggere i giardinieri. Se l'erba materna viene distrutta, i boccioli del rizoma vengono attivati ​​e compaiono giovani germogli.

Somiglianza tra radice e rizoma

Oltre al fatto che questi concetti sono simili nel suono, hanno poche funzioni e funzioni comuni:

  1. Entrambi sono coinvolti nella riproduzione vegetativa . Puoi far crescere una nuova pianta dalla radice e dal rizoma. Questa proprietà è utilizzata in agricoltura, orticoltura, allevamento.
  2. In grado di crescere, svilupparsi . A causa della divisione cellulare, i sistemi di radici e i rizomi si sviluppano. Garantiscono la crescita di giovani piante.
  3. Accumula riserve di nutrienti . Creare scorte in caso di siccità, condizioni di vita avverse, cambiare forma: addensare, formare tuberi, radici. Contenere zuccheri, amidi, vitamine, sali minerali, ecc.
  4. Fornire acqua alla pianta . Penetra attraverso le membrane cellulari, portando con sé i sali minerali, che si depositano nelle parti aeree della pianta. L'acqua poi evapora. Questo processo non è stato ancora studiato fino alla fine, causando controversie tra gli scienziati.
  5. La persona usa le sue proprietà utili in medicina, farmacia . Le radici e i rizomi di molte piante medicinali contengono sostanze benefiche che aiutano a combattere molte malattie. Pertanto, sono dissotterrati. Quindi asciugare, fare estratti, aggiungere ai farmaci.

Differenze tra radice e rizoma

Per chiarire la differenza tra questi due concetti sarà utile la tabella seguente.

Segno diradicerizoma
Struttura esternaRadici principali, laterali e avventizieGambo, foglie, squame, giovani germogli, radici fibrose avventizie
posizioneNel terrenoNel terreno o vicino alla sua superficie
origineSi sviluppa dal seme germinaleSi sviluppa dal tronco della pianta
Funzione principaleLa fornitura di acqua, sostanze nutritive, germogli di ritenzione nel terrenoRiproduzione vegetativa, creazione di riserve nutritive.
Importanza per la piantaÈ l'organo principale da cui dipende l'esistenza dell'intera pianta. Se la parte sotterranea muore o si ammala, lo stesso accade alla parte di terra.Nel caso della sua morte, la pianta non cesserà di esistere. Se la parte fuori terra muore, crescono nuovi germogli.
Direzione della crescitaNell'entroterra, verticalmenteVerticalmente verso il basso o verso l'alto, in orizzontale, ad angolo
Disponibilità dell'impiantoAvere qualsiasiNon c'è affatto.
Presenza di root capCi sonono
La presenza di cloroplastinoCi sono
La presenza di foglie e germoglinoCi sono

Raccomandato

Qual è la differenza tra giochi didattici ed esercizi didattici
2019
Cosa c'è di meglio "Sanoxal" o "Nemozol": confronto e selezione
2019
Quale marca di auto è migliore di Nissan o Toyota?
2019