Qual è la differenza tra la clip e la rivista

Nel linguaggio colloquiale e nella stampa, quando si descrivono le armi, si può spesso osservare la confusione quando si usano i termini "rivista" e "clip". Sembrerebbe che questi dispositivi siano identici per contenere le cartucce, ma non tutto è così semplice. Questo materiale racconterà le differenze tra questi dispositivi, aiuterà a usare correttamente i termini nominati.

titolare

Questo dispositivo è apparso con l'invenzione di più armi. Tuttavia, è diventato diffuso solo nel 19 ° secolo. Il famoso designer tedesco Paul Mauser lo ha utilizzato attivamente per i suoi modelli di armi leggere. A quel tempo, i modelli con negozi fissi erano ampiamente usati e l'uso di un dispositivo permetteva di dotarli rapidamente di munizioni.

Il supporto per cartucce è progettato per facilitare e accelerare il processo di caricamento di armi portatili a caricamento multiplo e di piccolo calibro manuali. A seconda delle esigenze di progettazione, è realizzato in cartone, plastica o acciaio. Il dispositivo è un dispositivo molto semplice. Il più delle volte è realizzato sotto forma di una sottile striscia di acciaio. Lungo i suoi bordi ci sono binari di guida.

Sulla superficie cilindrica di ogni manica dal lato del cappuccio ci sono sporgenze (scanalature). Questi elementi si impegnano con le flange e lo tengono. Il dispositivo tiene da 5 a 10 round disposti in un ordine specifico. Durante la ricarica di negozi non rimovibili, la costruzione viene inserita con un'estremità in una scanalatura speciale del bullone aperto (foro di caricamento) e, premendo con le dita, spinge le munizioni all'interno dell'arma. Successivamente, un dispositivo vuoto viene eliminato. Quando si allestisce una rivista, la clip viene fissata ad essa tramite un adattatore, solitamente fornito di munizioni.

Una variante di questo dispositivo era un pacchetto di munizioni, che è stato utilizzato per l'ultima volta nel fucile M1 Garand americano nella seconda guerra mondiale. Pieno di cartucce, è stato inserito nel negozio e, una volta esaurite le munizioni, è stato rimosso.

Pacchetti di cartucce

Un dispositivo simile è stato inventato all'inizio della prima guerra mondiale per revolver. L'anello della torretta fissa le munizioni del tamburo e, dopo aver sparato, è stato rimosso insieme alle cartucce. Dispositivi applicati per tre o sei round.

Il negozio

La capacità, fissata sull'arma, per imballare le cartucce in un certo modo e il loro successivo deposito per le riprese si chiama rivista. Questa parola deriva dal magasin francese: magazzino, magazzino. Il movimento delle munizioni all'interno è fatto da un meccanismo speciale. Tutti i tipi moderni di armi a carica multipla (fucili, carabine, pistole, mitragliatrici, ecc.) Hanno un tale elemento.

La prima arma con lui fu inventata dall'americano Charles Spencer . Nel 1860, dopo numerosi esperimenti, brevettò il suo fucile con un contenitore tubolare sotto la canna, che presto divenne ampiamente usato.

Per fissare i negozi sono staccabili e inseparabili. nel punto di attacco: inferiore, laterale, superiore. sul collocamento reciproco delle tariffe: fila singola e fila multipla. A seconda del modulo di progettazione, sono:

  • A forma di scatola.
  • Tamburo.
  • Disc.
  • Tubolare.
  • Vite.

I modelli di scatole sono i più comuni e affidabili. La ricarica di questi dispositivi viene effettuata manualmente con una cartuccia o più contemporaneamente utilizzando una clip. I dispositivi rimovibili sono diritti e curvi. Le prime costruzioni sono usate se le maniche hanno la forma di un cilindro, le seconde sono per quelle coniche.

Negozio di scatole

Nei dispositivi a tamburo, i rivestimenti sono disposti su una o più file lungo l'asse del tamburo. Sono più pesanti, vengono utilizzati su mitragliatrici.

Drum Shop

Le capacità del tipo di disco hanno una disposizione delle cartucce uguale, ma solo perpendicolare a un asse del contenitore.

Negozio di dischi

Il negozio tubolare ha un dispositivo semplice e affidabile. È un tubo fisso posto sotto la canna dell'arma. Le cartucce si trovano l'una dentro l'altra.

Negozio di tubi

Il design della vite assomiglia a un cilindro cavo, le munizioni sono alimentate a spirale lungo l'asse del dispositivo.

somiglianza

Non ci sono quasi proprietà comuni per questi oggetti. L'unica cosa che li unisce è che entrambi sono usati per fissare una certa quantità di munizioni in un caso speciale.

Dispositivi di differenze

Esistono diverse differenze tra i dispositivi:

  • Per funzione.
  • Per caratteristiche di design.
  • Sul monte sull'arma.
  • Se possibile, controllo visivo della quantità di munizioni.
La differenza più importante nelle funzioni eseguite . La clip è progettata per dotare il negozio di munizioni, nient'altro. La rivista tiene anche e li alimenta automaticamente per le riprese. Per questo, ha un alimentatore speciale, che la clip non ha. Il più delle volte è un disegno a molla con un pusher e guide.

Il primo dispositivo è solitamente collegato all'arma (caricatore) solo durante la ricarica, il secondo può essere fissato in modo permanente durante il trasporto o lo scatto.

Il controllo visivo della presenza di cartucce aperte si effettua senza problemi. Il corpo del negozio, di norma, chiude i contenuti interni dallo sguardo. Non possiamo vedere quante munizioni sono rimaste senza rimuoverle. Anche se ora ci sono modelli di plastica trasparente resistente agli urti, privi di tale svantaggio.

Tutte le caratteristiche descritte devono essere considerate quando si descrivono le armi leggere e le loro attrezzature.

Raccomandato

Come gli animali sono diversi dai mammiferi
2019
Dvd r e dvd rw: cos'è e qual è la differenza
2019
Qual è la differenza tra mexicor e mexidol
2019