Qual è la differenza tra l'osservazione scientifica di tutti i giorni?

Cos'è l'osservazione? Questi sono fatti ottenuti da una persona come risultato di una nota di alcuni fenomeni, azioni e altre manifestazioni nella vita. Il concetto stesso di osservazione si riferisce alla psicologia e agisce qui come metodo di cognizione, mentre può essere diviso in due tipi:

  1. Osservazione quotidiana
  2. Osservazione scientifica

Nonostante il risultato finale di entrambi i tipi nel suo insieme sia l'acquisizione di qualsiasi conoscenza, la loro natura e il loro corso differiscono in modo significativo.

Osservazione scientifica

Come accennato in precedenza, l'osservazione è una forma di ricerca mentale, tuttavia, questo è vero solo se è mirato a conoscere qualcosa con la transizione obbligatoria per identificare l'essenza di questo fenomeno. Più semplicemente, per osservare come il metodo psichico non dovrebbe solo indicare un fatto particolare, ma trovare una spiegazione per esso perché è successo in questo modo e non altrimenti, e ciò che segue da questo.

L'osservazione scientifica è obbligata a registrare le conoscenze acquisite in qualsiasi forma disponibile, inoltre è permanente e ha una certa struttura. L'oggetto di studio è sottoposto a un'osservazione sistematica secondo un piano definito. Ciò consente non solo di trarre conclusioni, ma di fornire loro una spiegazione, nonché di identificare determinati modelli, ad esempio, la natura permanente del fenomeno o le sue manifestazioni temporanee.

Osservazione quotidiana

In contrasto con lo scientifico, non ha un obiettivo chiaramente definito, non c'è bisogno di arrivare al fondo della verità, e tutte le conoscenze acquisite sono prese come un dato. L'osservazione quotidiana è caotica ed infatti è costante. In un modo o nell'altro, una persona registra costantemente tutti gli eventi e si trasformano in determinati dati. L'osservazione quotidiana non ha un sistema, non è soggetta a pianificazione, ma, nonostante la sua natura casuale, è di grande importanza nella vita di una persona, così come l'interpretazione degli eventi che la circondano.

Un fatto interessante è che in assenza dell'osservazione quotidiana di un obiettivo per arrivare al fondo delle cose e ottenere una spiegazione per un particolare fenomeno, questo accade da solo . Di norma, una persona registra casualmente determinati eventi, quindi viene formata una comprensione di un processo specifico. Ad esempio, il tuono rimbomba, una persona fissa un suono, un fulmine appare tra le nuvole - un altro elemento, che inizia a piovere - il terzo fatto. Tutti si sommano a una catena logica - dopo che il fulmine è stato udito ed è un presagio di pioggia. Cioè, in questo caso non c'erano analisi e osservazioni speciali, ma fatti casuali formavano una certa sequenza e fornivano una comprensione del processo. Il prossimo in questa catena potrebbe essere l'apparenza del sole e dell'arcobaleno, che continuerà la catena logica.

Tutte le persone registrano in modo diverso ciò che sta accadendo intorno. Molte persone non hanno il dono dell'osservazione di tutti i giorni, di regola, non si interrogano troppo su come questo o quel processo avvenga e perché sia ​​così, e non altrimenti. In generale, l'esistenza di domande, come e perché, in una certa misura, genera nella persona una tendenza all'osservazione quotidiana. La saggezza della vita può essere formata da essa.

Riguardo a ciò, c'è un detto interessante: "Il saggio non è colui che sa molto, ma colui che conosce il necessario". Descrive perfettamente il significato dell'osservazione quotidiana e la sua importanza rispetto all'osservazione scientifica. Molto spesso nelle faccende domestiche, le persone senza istruzione sono molto più intelligenti e più razionali delle persone con gradi avanzati. Dice solo che la conoscenza quotidiana ottenuta dall'osservazione quotidiana è più importante della conoscenza scientifica.

In generale, l'osservazione quotidiana è diretta alle cose circostanti, e quella scientifica riguarda la loro essenza, che molto spesso non è così importante nella vita ordinaria. Questa conoscenza è ovviamente necessaria per la scienza e può comportare grandi scoperte, ma nella vita delle persone comuni sono raramente applicabili. Ad esempio, l'informazione che tutte le sostanze consistono di atomi o molecole non sono molto utili per la gente comune, ma sono di grande importanza nello studio di vari processi, ad esempio le reazioni nucleari associate alla fissione nucleare, che a loro volta aiutano a ottenere il necessario per l'uomo moderno di energia elettrica.

Ogni giorno e osservazione scientifica. Relazione e importanza

Non esiste una connessione diretta tra questi due fenomeni, ma sono in qualche misura simili. Per l'osservazione quotidiana è caratteristica:

  • La natura casuale dell'acquisizione della conoscenza.
  • Trarre conclusioni basate sulle relazioni.
  • Combinando alcuni dati nella saggezza della vita, che non ha basi scientifiche, ma è stato vivo per decenni.

Osservazione scientifica:

  • Chiara natura del suo flusso.
  • La necessità di capire l'essenza di ciò che sta accadendo.
  • Ottenere catene di relazioni che potrebbero richiedere osservazioni di follow-up.
Se cerchi di capire l'essenza di entrambi i tipi di osservazione, l'osservazione quotidiana suggerisce che questo particolare evento si verifica, perché accade sempre in questo modo, e questo è stato notato, e l'osservazione scientifica spiegherà perché accade in questo modo.

L'osservazione quotidiana trasforma le informazioni in proverbi, segni e proverbi, ea volte i risultati possono portare a informazioni errate, anche se ciò accade raramente. L'osservazione scientifica trasforma i suoi dati in leggi con prove, non c'è posto in loro per una spiegazione del tipo "perché si ripete anno dopo anno o giorno dopo giorno" e spiegazioni casuali. Qui tutto è logico e vero.

Raccomandato

Qual è la differenza tra tessuto epiteliale e tessuto connettivo: descrizione e differenze
2019
Cosa c'è di meglio UAZ Hunter o Patriot: confronto e caratteristiche
2019
Quale tè di Ivan è meglio fermentato o non fermentato?
2019