Qual è la differenza tra l'epilazione in bikini profonda e il bikini totale?

L'epilazione della zona bikini è molto popolare negli ultimi anni, anche se la rimozione dei peli da parti intime del corpo è stata praticata nell'antico Egitto, nell'Est (paesi arabi, India). La sua rilevanza è dovuta alla moderna moda da spiaggia per i costumi da bagno aperti da donna, nonché alla nozione che la mancanza di vegetazione nell'area genitale sia utile dal punto di vista dell'igiene e aggiunge attrattiva sessuale agli occhi di un partner.

Non solo le donne, ma anche gli uomini ricorrono alla procedura. È possibile rimuovere i capelli in tutto o in parte, sul bordo della biancheria intima. Il massimo sbarazzarsi dei peli superflui in un'area delicata aiuterà la depilazione bikini totale o profonda, che sarà discussa nell'articolo.

"Deep Bikini" - che cos'è

La rimozione dei peli in luoghi intimi di questo tipo comporta l'eliminazione della vegetazione pubica, anteriore e interna delle cosce (2 cm in basso e in alto dalla piega inguinale), così come le grandi labbra nelle donne o lo scroto negli uomini. Su richiesta del cliente, una parte dei peli viene lasciata sul pube, che può essere decorata con un taglio di capelli intimo sotto forma di una striscia o di qualsiasi altra figura.

"Bikini profondo"

Cos'è un "bikini totale"

Questo tipo di epilazione delle zone delicate del corpo, oltre a tutte le aree interessate dal bikini profondo, include anche la rimozione dei peli nel perineo e la piega inter-interlacciale. In un pube con un bikini totale, non rimane nulla - la zona intima dopo che la procedura rimane assolutamente liscia.

"Bikini totale"

Cosa hanno in comune?

Una caratteristica comune per l'epilazione profonda e totale del bikini è la depilazione non solo lungo la linea della biancheria intima, come con un bikini classico, ma anche sotto di essa .

I metodi applicati, sia di tipo hardware che cosmetico, che rimuovono i peli dalla radice (a differenza dei metodi di depilazione - rasoi, creme speciali che rimuovono solo il fusto del pelo che sporge sopra la superficie della pelle) combinano questi tipi:

  • Ceretta (ceretta) - eliminare la vegetazione indesiderata con la cera, per i bikini più spesso usati a caldo, riscaldati prima dell'uso a 55-60 ° C. I peli sono tirati fuori dalla radice, ma ricrescono in 3-4 settimane, quindi la procedura deve essere ripetuta periodicamente. Nel corso del tempo, con sedute regolari, le fasce dei capelli diventano più deboli, più sottili, più leggere, più facilmente rimosse rispetto alle prime volte. Tuttavia, la ceretta richiede un'attenta cura della pelle prima e dopo l'epilazione, poiché la sua assenza è irta di crescita dei peli, il verificarsi di infiammazione. Lo svantaggio è la necessità di far crescere i peli prima della procedura di almeno 5 mm, in modo che la cera possa "afferrarli".
  • Shugaring (epilazione con pasta di zucchero) è un metodo più economico rispetto alla ceretta, dato che puoi cucinare la pasta a casa da solo - ci sono molti manuali su questo argomento su Internet. La pasta è composta da tre ingredienti base: zucchero, succo di limone (può essere sostituito con acido citrico), acqua, che, se necessario, sono completati da vari ingredienti per la cura (oli essenziali, decotti a base di erbe). Shugaring può essere fatto con un solido pezzo di pasta dura, che è necessario riscaldare nelle mani, applicare all'area desiderata contro la crescita dei capelli, strappare nella direzione della crescita (tecnica manuale). Se la pasta è così morbida che è semplicemente impossibile lavorarla con le mani, si riscalda in uno stato più o meno liquido (circa 37 ° C), metti una spatola sull'area per eliminare i capelli, contro la direzione della crescita dei capelli, coperta con una striscia di materiale non tessuto, premendolo il più strettamente possibile, e strappando nella direzione della crescita (tecnologia della fasciatura). L'epilazione dello zucchero è più sicura rispetto alla ceretta in termini di prevenzione delle reazioni allergiche - la pasta di shugaring ha una composizione più ipoallergenica, quindi è adatta per le persone con allergie alla cera. A causa della temperatura operativa relativamente bassa della pasta di zucchero, il rischio di ustioni è ridotto al minimo. La durata dell'effetto, la necessità di un'attenta cura della pelle prima e dopo la procedura sono simili a shugaring con ceretta - non eliminano affatto i capelli, ma possono indebolirne la struttura. Alcuni praticanti su questi metodi notano una riduzione del numero di capelli durante le sessioni regolari.
  • L'epilazione laser è un metodo hardware il cui principio di azione è l'assorbimento della luce umana (melanina) dal pigmento delle onde laser della radiazione laser, che porta al riscaldamento dall'interno e alla distruzione del fusto del capello con una radice. Questo metodo consente di eliminare i peli per un lungo periodo (fino a diversi anni), ma per questo è necessario seguire un ciclo di 5 o più procedure una volta ogni 3-6 settimane (a seconda delle caratteristiche individuali del corpo), e poi quando i singoli peli crescono, circa una volta all'anno per andare alla correzione. Il laser non può rimuovere i capelli quasi privi di melanina (grigio, biondo), funziona meglio su capelli scuri con pelle chiara. Non vi è alcuna garanzia di eliminare la vegetazione in presenza di disturbi ormonali nel corpo.
  • La fotoepilazione è anche una tecnica hardware, in cui la melanina è influenzata da lampi di luce ad alto impulso, che portano al calore e alla distruzione del fusto del capello, insieme alla radice dall'interno. Per ottenere un effetto a lungo termine, è necessario un corso di 8 o più sessioni una volta ogni 3-5 settimane. La fotoepilazione ha gli stessi inconvenienti del laser: l'inefficacia della rimozione dei peli chiari (soprattutto con la pelle scura), in caso di regolazione errata del dispositivo - la comparsa di ustioni, iperpigmentazione e reazioni allergiche.
  • L'elettrolisi è un altro metodo hardware il cui principio di azione consiste nel dirigere ciascun follicolo pilifero direttamente attraverso un ago sottile di un impulso di corrente diretto o alternato sotto la pelle che causa la distruzione delle radici insieme alla zona dei germi. Una procedura molto lunga, dal momento che ogni pelo viene rimosso separatamente. La scienza ufficiale dell'elettrolisi è riconosciuta come l'unico metodo che garantisce un risultato veramente permanente, mentre la depilazione di foto e laser è considerata solo per ridurre la quantità di vegetazione sul corpo. Per eliminarlo completamente, potrebbero essere necessarie da 5 a 10 sedute, se non vi sono interruzioni ormonali e il livello di qualifica di uno specialista è elevato. L'elettrolisi è molto doloroso rispetto ad altri metodi, perché è una procedura invasiva che viola l'integrità della pelle. è necessariamente eseguito in anestesia locale. Esiste anche il rischio di infezione se gli aghi riutilizzabili non sono stati adeguatamente sterilizzati. Con un basso livello di qualifica del maestro, una forte sensibilità della pelle, così come la mancanza di cura per esso dopo la procedura, è possibile la comparsa di cicatrici e macchie di pigmento.
  • L'epilazione di Elos è uno sviluppo relativamente nuovo che combina, secondo i creatori, i vantaggi della foto e dell'elettrolisi, quindi è adatto per rimuovere i capelli indipendentemente dal loro colore, così come il fototipo della pelle (scuro, chiaro). A differenza della fotoepilazione, in cui il dispositivo durante i flash non tocca la superficie del corpo, in questo caso l'applicatore del dispositivo si appoggia strettamente contro l'area da trattare. Per un effetto a lungo termine, richiede da 8 sedute una volta ogni 6-8 settimane, dopo le quali viene promesso l'alleggerimento, l'assottigliamento e la riduzione del numero di capelli.

Confronto e differenze

Ci sono bikini "profondi" e "totali" nel numero di capelli che rimangono dopo la procedura di epilazione. Con un bikini profondo, i peli rimangono sul perineo, tra i glutei, sul pube (su richiesta del cliente), e la rimozione totale dei peli nella zona intima implica la massima scorrevolezza dal pube alla zona perianale.

Chi e quando è più adatto

Un bikini profondo o totale deve essere fatto a uomini o donne che soffrono di una maggiore "pelosità" (causata, tra l'altro, da cause ormonali - irsutismo, ipertricosi), quando i metodi di depilazione (rasoio, crema) non danno un risultato soddisfacente a lungo termine, causano irritazione cutanea, e voglio anche solo sentirmi più ben curato e sessualmente attraente.

È meglio fare un bikini totale in estate, soprattutto per i viaggi di riposo in riva al mare, dal momento che tale depilazione aiuterà una donna a sentirsi sicura anche in un costume da bagno aperto con infradito. Inoltre, la completa rimozione dei capelli in estate consente all'area intima di sudare meno nel calore di donne e uomini.

Il bikini profondo è adatto per uomini e donne che non hanno bisogno di eliminare completamente i capelli nella piega interyagica o nei peli pubici, ma che vogliono dare un aspetto ben curato a un'area delicata.

Raccomandato

Qual è la differenza tra un veterano e un partecipante alla Seconda Guerra Mondiale?
2019
Veneer o corone - che è meglio scegliere?
2019
Qual è la differenza tra i pannolini in confezione arancione e verde?
2019