Qual è la differenza tra il multicooker e aerogrill: confronto e differenze

Nell'era dello sviluppo della tecnologia e degli elettrodomestici in ogni casa è possibile trovare molti dispositivi diversi, il cui compito principale è quello di aiutare le casalinghe. Un esempio di tale tecnologia può essere un forno multivark e convezione. Se parliamo in generale, le funzioni di questi elementi si sovrappongono, ma il dispositivo e lo scopo sono diversi, quindi di seguito verrà presentata un'analisi più dettagliata di ciò che funziona e per cosa.

multivarka

Tecnicamente, il multicooker è un dispositivo in cui è presente un elemento riscaldante . Una ciotola speciale è installata su di essa, in cui avviene la cottura. Il dispositivo può funzionare aperto e chiuso con un coperchio speciale, nel quale è presente una valvola per il rilascio di vapore. Nella maggior parte dei programmi in cui la cottura e la frittura avvengono, il coperchio rimane aperto. In altri casi, dovrebbe essere chiuso. Ci sono modelli che forniscono una cottura accelerata a causa dell'alta pressione, che viene creata usando un coperchio ermetico. Questi modelli sono chiamati pentole a pressione e sono un tipo di multicooker. Molto spesso la pentola a pressione è una caratteristica opzionale.

Lo scopo del multicooker è piuttosto ampio: può sostituire quasi tutti gli elettrodomestici in cucina . Può friggere, librarsi, cuocere, spezzettare, bollire e fare molto di più. Cuocere la zuppa, friggere le patate, fare lo yogurt - tutto questo renderà facilmente un fornello lento. Indicatori importanti per questa tecnica sono la potenza (influisce sulla velocità di preparazione), il numero di funzioni e il volume utile. I modelli più popolari di tre e cinque litri. Il primo è perfetto per una persona, il secondo nutrirà la famiglia.

Il processo di cottura in multivariato avviene a fasi e richiede un piccolo intervento umano. I moderni multicookers possono essere equipaggiati con una funzione di riscaldamento tridimensionale (la scodella è riscaldata da tre lati, e non solo dal basso), controllata da uno smartphone, così come le funzioni di un cuoco e di un cuoco. Questi ultimi consentono di creare i propri programmi modificando il tempo di cottura e la temperatura di riscaldamento.

Il numero di programmi nella pentola a cottura lenta può iniziare con quattro e terminare con cinquanta. Un altro parametro importante è il materiale da cui è composta la ciotola . Il rivestimento ceramico e antiaderente più comune. I primi sono più rispettosi dell'ambiente e durevoli, ma più capricciosi. Inoltre, la ciotola in ceramica non brucia il cibo. Tali ciotole si trovano in modelli più costosi.

Il fornello lento è una cosa molto utile e necessaria in casa, perché è facile cuocere il cibo in esso, oltre al ritardo nell'avvio e la funzione di riscaldamento consentirà di ottenere cibo caldo entro un certo tempo.

Forno a convezione

Tecnicamente, il forno a convezione è molto diverso dal multi-fornello. Il forno a convezione è un supporto di plastica che contiene una padella di vetro di diverso volume . Sopra di esso è installata una copertura speciale in cui è presente un elemento riscaldante e un ventilatore. Sputando all'interno del riscaldatore si raggiunge la temperatura desiderata e la ventola indirizza il flusso di aria calda nella tazza. A causa di ciò, il processo di cottura ha luogo. È scritto nel manuale del multicooker che è anche possibile friggere, far bollire, cuocere a fuoco lento, cuocere e persino fumare prodotti. Ma, come dimostra la pratica, questo dispositivo è più adatto per la torrefazione e la torrefazione, probabilmente, da qui il nome del dispositivo.

Il forno a convezione è più capiente del multicooker, quindi puoi inserire un pollo intero e cuocerlo. Tuttavia, la maggior parte dei modelli ha degli anelli di espansione che consentono di aumentare ulteriormente il volume. Molti modelli hanno anche sottobicchieri speciali che consentono di mettere il cibo in due strati o farlo in modo che l'aria non cuocia semplicemente il prodotto dall'alto, ma circoli anche nella ciotola. A causa di ciò, si ottiene il miglior effetto di cottura, poiché si riscalda da tutti i lati. Il controllo Erogrill può essere a pulsante, meccanico o touch.

A questo proposito, il multicooker è inferiore, in quanto fornisce solo pulsanti e un sensore. Entrambi i dispositivi possono avere uno schermo su cui l'utente può avere il tempo rimanente fino alla fine della preparazione del prodotto. Una caratteristica importante di aerogrill è la potenza e talvolta il volume.

Diversi anni fa, le aerogrill erano molto popolari nel mercato, ma recentemente i multicookers le hanno costrette a uscire insieme a piroscafi e mini-forni. Nonostante questo, possono ancora essere trovati in vendita oggi, così come in cucina, perché è possibile ottenere pollo intero o altra carne con crosta croccante e rubiconda in cima. Inoltre, il forno a convezione è molto più conveniente per i prodotti da fumo.

confronto

È piuttosto difficile confrontare l'aerogrill e la pentola a cottura lenta, perché la seconda ha più funzioni, il che significa molto di più in cucina. Nonostante questo, ci sono alcuni piatti che non sono molto buoni in una pentola a cottura lenta.

differenze:

  • Dispositivo.
  • Funzione.
  • Volume.
  • Esistenza di funzione dell'inizio posposto e riscaldamento automatico di un piatto.

somiglianze:

  • Potenza.
  • Facilità di cura.
  • Facilità d'uso
  • Metodo di controllo

Se osservate la tecnica dal punto di vista della praticità, quindi con un budget limitato, è meglio scegliere una pentola a cottura lenta, perché in essa potete cucinare più piatti diversi. Tuttavia, se i soldi non sono un problema, la presenza di entrambi gli elementi in cucina sarà abbastanza utile e ragionevole.

Raccomandato

Qual è la differenza tra i tatari di Crimea e i tatari di Kazan?
2019
Quale posto migliore per riposare in Vietnam o in Turchia?
2019
Qual è la differenza tra inverter e climatizzazione convenzionale
2019