Qual è la differenza tra il collettore e il motore senza spazzole?

L'acquisto di un modello elettrico su un radiocomando inizia con la selezione di un motore elettrico. Prima che l'acquirente è un compito difficile, quale unità di dare la propria preferenza al motore di raccolta o beskollektornym? Prendere una decisione saggia consentirà uno studio dettagliato di ciascun tipo di motore elettrico. Ci sono sorprendenti somiglianze e incredibili differenze tra loro.

Motore del collezionista

Il motore del collettore è chiamato una macchina elettrica, costituito da diversi dettagli importanti. L'elemento principale è considerato un collezionista : un tamburo color rame. È presente un avvolgimento mobile (rotore) e fisso (statore), avvolgimento dell'indotto, spazzola speciale, ventola, nucleo e avvolgimento polare.

Ci sono anche 2 fili di alimentazione in uscita (positivi e negativi). Il principio di funzionamento del dispositivo si basa sulla conversione qualitativa dell'energia elettrica in meccanica. Inizialmente, la creazione di un campo elettromagnetico all'interno degli avvolgimenti di ancoraggio.

Il campo formato nell'armatura inizia a interagire con i poli dello statore, il che porta al movimento dell'armatura. La corrente gradualmente formata attraverso i pennelli e il collettore cade sull'avvolgimento successivo. Il movimento della corrente fa ruotare simultaneamente l'albero e l'armatura. I modelli radiocomandati con unità simili funzionano da una corrente continua.

I motori di raccolta sono suddivisi in diversi tipi. La classificazione dei dispositivi dipende dal tipo di alimentazione. Gli esperti assegnano un CD universale e permanente .

Le unità universali sono in grado di funzionare da una fonte di energia alternata e permanente. Le macchine elettriche facili da usare e di dimensioni compatte sono molto richieste a causa del loro costo.

Il secondo tipo di motore di raccolta è famoso per la sua elevata coppia di spunto . Design semplice con controllo della velocità regolare. Il funzionamento dell'unità viene eseguito su magneti permanenti o utilizzando bobine speciali di eccitazione.

I vantaggi di tali motori considerano le dimensioni e il peso della struttura . I vantaggi includono il costo dell'unità.

Il CD discusso si trova in vari elettrodomestici, come una lavatrice, aspirapolvere, giocattoli per bambini e centrali elettriche.

Eppure, alcuni produttori preferiscono i dispositivi brushless.

Caratteristiche dello strumento brushless

Motore brushless - un tipo popolare di macchine elettriche. L'unità ad alta velocità è famosa per il suo posizionamento preciso . Il design consiste in un'ancora e uno statore. Il rotore ha uno o più magneti permanenti. Gli statori sono equipaggiati con bobine speciali. Lo scopo della loro esistenza - la creazione di un campo magnetico. Il principio di funzionamento del motore scuote nelle seguenti condizioni.

Per ruotare il motore è necessario un regolatore speciale . Il cosiddetto controller converte la corrente continua in corrente alternata. Inizialmente, un mezzo magnetico è formato sull'avvolgimento dello statore. Quindi la tensione trifase fornita provoca il movimento del sistema specificato. Interagendo con gli statori, il rotore inizia gradualmente a ruotare.

I principali vantaggi dell'unità brushless sono:

  1. Dispositivo elettrico ad alta potenza.
  2. Alta velocità di movimento Alcuni modelli di base del dispositivo possono funzionare a velocità fino a 350 km / h .
  3. La macchina elettrica senza spazzole non necessita di raffreddamento aggiuntivo.
  4. L'elevato livello di resistenza all'usura aumenta la vita del database.
  5. Un dispositivo facile da usare ha un'alta efficienza (efficienza).
  6. Ha un alto grado di protezione dall'umidità. Insensibile allo sporco viscoso e alla polvere.
  7. Nel processo, non produce scintille. Questo vantaggio consente di utilizzare l'unità in condizioni di pericolo di incendio.

Gli svantaggi del motore comprendono la difficoltà di riparazione del dispositivo, l'elevato costo di costruzione e il peso dell'unità.

Motore elettrico affidabile e pratico da molti anni attivamente utilizzato nel settore aeronautico, navale e automobilistico. Utilizzato con successo come drone di una centrale elettrica. Osservato nel sistema di raffreddamento. I motori brushless sono resistenti al sovraccarico, quindi adatti per apparecchiature mediche.

Confronto tra motori elettrici e le sfumature di utilizzo

Ci sono molte chiare somiglianze tra i motori discussi. In entrambe le unità ci sono fili speciali, in movimento (rotore) e parte fissa (statore). Nei dispositivi collettore e brushless, il sistema inizia con la formazione di un campo magnetico. Ciascuno di questi dispositivi ha i suoi punti di forza e di debolezza e un'area specifica di utilizzo.

Eppure i motori elettrici differiscono l'uno dall'altro. La differenza riguarda le caratteristiche esterne e interne dei dispositivi e influisce anche sulle loro capacità. La principale differenza sta nella presenza e assenza del raccoglitore . I dispositivi con un tamburo di rame pesano meno dei motori brushless. La macchina elettrica della prima categoria nell'arsenale ha due fili, il secondo modello ha un terzo in magazzino. La prima versione del motore è più economica di un'unità brushless. Una macchina elettrica brushless potente e ad alta velocità è coinvolta nello sviluppo dell'aviazione e anche in campo medico, mentre i prodotti da collezione sono utilizzati principalmente per gli elettrodomestici.

L'installazione e l'uso dei motori dipendono dallo scopo del suo utilizzo. Le unità di raccolta economiche sono necessarie nella creazione di giocattoli per bambini, lavatrici, aspirapolvere e altri dispositivi elettrici. I collettori brutali sono più comuni nelle apparecchiature mediche, nei sistemi di raffreddamento, negli aerei, nelle navi e nelle automobili. Lo scopo dell'applicazione è anche determinato dalla resistenza del motore al sovraccarico e dal modo in cui funziona.

Raccomandato

Qual è la differenza tra tutela e amministrazione fiduciaria?
2019
Unguento o supposte Gepatrombina G: che è migliore e più efficace.
2019
Come l'offerta differisce dal contratto: descrizione e differenze
2019