Qual è la differenza tra frequenza cardiaca e impulso?

La maggior parte delle persone ha sentito termini come "impulso" e "frequenza cardiaca". Tuttavia, non tutti comprendono le somiglianze e le differenze di questi termini. A causa di ciò che può sorgere un malinteso in determinate circostanze. Considera questi due termini in maggiore dettaglio.

Frequenza cardiaca

La frequenza cardiaca è il numero di sobbalzi generati dal lavoro del cuore .

Se una persona è in uno stato fisico ed emotivo normale, non è suscettibile alla malattia e non acquisisce farmaci ormonali, gli indicatori di pulsazione e battito del cuore sono gli stessi.

Il calcolo della frequenza cardiaca viene effettuato principalmente dagli atleti. Il bisogno è dovuto agli allenamenti. Conoscendo la frequenza dei battiti del cuore al minuto, puoi scegliere la forma più produttiva di allenamento fisico.

Il corpo ha luoghi speciali in cui le vie del sangue che passano entrano in contatto con la pelle. Se, più precisamente, in questi punti la distanza tra il flusso sanguigno e la pelle è minima. Aree del corpo: collo, polsi e veski. Toccando una di queste aree, è possibile calcolare i battiti del cuore.

Per essere in grado di calcolare la frequenza delle contrazioni, è necessario toccare il collo, la tempia o la mano con poche dita, tastando intuitivamente il punto in cui i colpi possono essere rintracciati e in dieci secondi contare il numero di scosse. Va notato che è necessario essere in uno stato rilassato. Quindi la frequenza delle contrazioni, misurata entro dieci secondi, viene moltiplicata per sei volte.

Attraverso esperimenti e raccolta di dati statistici, sono state identificate le medie. Secondo le statistiche, la media è di 60-100 shock al minuto . Se l'individuo osservato ha sottovalutato gli indicatori, possiamo parlare di alcune malattie patologiche o acquisite. Ma solo se nulla interferisce con la raccolta dei dati.

C'è un numero enorme di tutti i tipi di situazioni e fattori che possono distorcere i dati risultanti. Anche un buon allenamento fisico può sottostimare leggermente le prestazioni, poiché il corpo acquisisce resistenza allo sforzo fisico, il che significa che le fluttuazioni tra le soglie minima e massima della norma vengono modificate.

Quali condizioni ambientali possono essere un catalizzatore in grado di influenzare i risultati ottenuti dopo la diagnosi? In realtà, i risultati sono influenzati da assolutamente tutto, dall'ambiente allo stato degli organi interni di una persona.

Pulsare del sistema cardiovascolare

La pulsazione è vibrazioni a scatti delle pareti delle vie che portano il sangue dal cuore agli organi (arterie). In senso generale, è comunemente inteso dal termine "impulso", lo stato del sistema cardiovascolare umano.

La medicina distingue tre tipi di impulsi: arterioso, venoso e capillare . Il ritmo può essere diagnosticato problemi del sistema cardiovascolare e degli organi dell'individuo. La norma è tra sessanta e ottanta shock al minuto. Forse una differenza di 5-10 unità. Gli indicatori bassi indicano possibili problemi cardiaci. Al momento, la maggior parte degli indicatori fuori dalla norma appartengono a persone dipendenti dall'uso eccessivo del caffè.

Gli indicatori del ritmo sono influenzati da fattori quali: l'età dell'individuo, l'ambiente, il grado di attività fisica al momento della misurazione degli indicatori. Anche i dati possono essere influenzati dal genere. Nelle donne, i tremori si sentono più spesso che negli uomini. Nei bambini, la frequenza degli ictus del sistema cardiovascolare è significativamente sovrastimata rispetto agli adulti. Se si confronta un uomo di quarant'anni e un bambino, la differenza nella frequenza degli shock diventa evidente diverse volte.

Certamente, una via d'uscita dalla norma in termini di indicatori indica alcuni problemi patologici. Tuttavia, ci sono anche ragioni fisiologiche per le quali il polso può andare oltre la norma:

  • Il cibo. Dopo aver mangiato un pasto, per mezz'ora (in alcuni casi più a lungo), la frequenza degli shock aumenta.
  • Trovare il corpo nello spazio . Se una persona lascia la struttura di una città familiare e, per esempio, sale sulle montagne. La frequenza dei battiti delle pulsazioni sarà più veloce rispetto agli indicatori in un ambiente familiare (in città).
  • L'aumento della temperatura nella stanza fa sì che il sangue si ispessisca, il che porta ad una diminuzione del ritmo delle pulsazioni.

In tutti i casi fisiologici, sarà sufficiente attendere mezz'ora, dopodiché sarà possibile raccogliere nuovamente i dati.

Nonostante il ritmo sia di 60-80 battiti al minuto, in un sogno, il ritmo può rallentare fino a trentotto interpretazioni al minuto. Se il corpo aumenta l'esercizio, le fluttuazioni possono raggiungere 250 battiti al minuto. Questi indicatori sono la norma e non indicano la presenza di patologie nel corpo.

Le cifre medie variano a seconda dell'età della persona esaminata.

Frequenza cardiaca e polso totali

Sia la frequenza cardiaca che il polso di una persona sono strettamente correlati al cuore e al sistema cardiovascolare. Questi termini sono molto simili tra loro in termini di funzionalità. La somiglianza diretta sta nella funzionalità dei termini.

Frequenza cardiaca e pulsazioni, consentono di identificare il cuore e il sistema cardiovascolare, rendendo così possibile diagnosticare vari tipi di malattie patologiche del flusso sanguigno e degli organi, in particolare.

Confronto e differenza

Nonostante l'apparente somiglianza, c'è una differenza notevole. La frequenza cardiaca è un termine che si riferisce direttamente ai battiti del cuore, e un proiettile è in grado di dire delle protuberanze nei percorsi del sangue. Sì, certamente contando sulle fluttuazioni, possiamo parlare di contrazioni cardiache, ma i dati precisi sono forniti dalla frequenza cardiaca.

A riposo, con un organismo normalmente funzionante, l'assenza di malattia, la frequenza cardiaca umana e l'impulso dovrebbero mostrare gli stessi risultati.

Il battito cardiaco è come un modo per misurare il battito cardiaco. Sulla base delle vie arteriose, venose e capillari, il medico è in grado di determinare la frequenza cardiaca di una persona e successivamente diagnosticare possibili malattie del cuore e del sistema cardiovascolare.

La frequenza cardiaca serve come misura in base alla quale è stabilito se una persona ha malattie patologiche o acquisite, o il corpo sta bene.

Raccomandato

"Ethoxidol" e "Mexidol": qual è la differenza e quale è meglio?
2019
Cosa c'è di meglio di Nebivololo o Bisoprololo e come si differenziano
2019
Qual è la differenza tra crema e siero?
2019