Qual è la differenza tra foresta invernale ed estiva: caratteristiche e differenze

Quando si pianifica qualsiasi costruzione sul proprio sito, molti si trovano di fronte alla domanda su quale foresta acquistare per la costruzione di inverno o estate. Case, bagni, edifici annessi, tutto questo è fatto, di regola, da legno e quindi è desiderabile che il tempo di impiego di qualsiasi struttura sia il più lungo possibile. Quali differenze esistono tra la foresta raccolta in inverno e il fatto che è stata segata giù in estate, proviamo a capirlo.

Foresta raccolta in inverno

In inverno, si verifica il seguente fenomeno, la foresta si prepara al letargo, il flusso della linfa cessa di circolare, i pori sono coperti. Secondo il sistema di radici della vita dell'albero, l'umidità eccessiva viene scaricata . Molto spesso questo è il motivo per cui la registrazione per la costruzione avviene in questo periodo invernale. Questo tipo di spazi vuoti ha i suoi enormi vantaggi:

  • Usando i tronchi nella costruzione, non rilasceranno la resina a temperature calde.
  • Durante questo periodo, tutto il legno è più secco, in densità supera anche la raccolta estiva.
  • Il legno raccolto in inverno è solitamente meno soggetto a deformazioni e fessurazioni.
  • L'essiccazione naturale dà la possibilità di rendere il legno più forte e più resistente.
  • La foresta viene raccolta in inverno a basse temperature, quindi questo legno conserva perfettamente il suo colore naturale chiaro.
  • La foresta invernale è meno suscettibile alle infezioni putrescenti e fungine.

Foresta invernale

Questo è più che sufficiente per fare la scelta giusta e acquistare legna dal tronco d'inverno. A volte non tutto è così roseo e senza scrupoli che il produttore sta cercando di vendere gli spazi vuoti fatti in estate.

Come scegliere la foresta giusta per la costruzione

Nessuno di noi è esperto in legno. I falegnami e i costruttori, istruiti dalla pratica, faranno molto meglio. Ma non è affatto difficile riconoscere l'inganno del produttore, se si aderisce a certe regole quando si scelgono i materiali per la costruzione. Se non hai molta esperienza, dovresti usare i seguenti suggerimenti:

  • Sarà certamente saggio visitare il luogo da cui acquisterai la legna per la tua costruzione. È possibile esplorare i registri e guardare la corteccia dei registri. Se ci sono forti tracce di inquinamento su di loro, diventerà chiaro che questa foresta è stata raccolta in estate. Devi anche prestare attenzione al posto dei tagli sega, luoghi bui, ti dico che, molto probabilmente, la foresta è caduta sotto la pioggia torrenziale. Ad occhio nudo si notano anche i seguenti segni, nella foresta invernale, la corteccia inizierà a cadere da sola, asciugandosi durante l'estate.
  • Hai deciso di iniziare la costruzione e stai già operando. Gli affari rimangono piccoli, da non confondere con la scelta del legno. C'è un fattore come l' informazione . Oggi ci sono molte aziende che possono offrire i loro servizi, ma prima di usarli, dovresti pesare attentamente e controllare tutto. Ci sono fornitori di foreste invernali che operano da molto tempo in questo mercato e si sono dimostrati positivi. Consultare amici e conoscenti, trovare informazioni su Internet, chiarire tutte le sfumature e solo dopo effettuare un ordine.
  • Per essere ulteriormente assicurato, acquista legna per la costruzione nei mesi invernali . Entro il periodo di gennaio e febbraio, la foresta, molto probabilmente, abbattuto durante il periodo estivo, termina e inizia la raccolta del legname invernale.
  • I produttori offrono spesso ai loro clienti una casa di tronchi già pronta. Una buona opzione sarebbe un'ispezione visiva del materiale proposto . I registri non dovrebbero avere crepe, l'origine più profonda, sarà il primo segno della foresta estiva. Inoltre, se questo tipo di deformazione è presente, diventerà chiaro che la tecnologia di essiccazione e stoccaggio della foresta è stata violata. Spesso i fabbricanti trattano le case di tronchi con un antisettico, cercando di nascondere tracce di black-out e zone umide.

Foresta estiva

Le principali differenze della foresta estiva dall'inverno

Come si può capire da quanto sopra, i tronchi della foresta invernale sono radicalmente diversi dall'estate. Se vuoi costruire qualcosa di molto resistente per te stesso, allora in questo caso è consigliabile acquistare una foresta invernale. Ecco alcuni consigli per l'acquisto di legno invernale durevole per la costruzione:

  • La foresta invernale è meno suscettibile a varie malattie fungine.
  • Nella foresta estiva, il legno non ha sempre il tempo di asciugarsi dall'interno.
  • C'è molto più umidità nel legno estivo che in inverno.
  • Il colore della foresta invernale è molto più leggero e più vicino al naturale dell'estate.
  • Un tronco segato in inverno contiene una grande quantità di amido.

La durabilità dell'edificio dipenderà direttamente dal materiale scelto . Tutti vogliono costruire per sé una casa, un bagno o un'estensione di legno di alta qualità. Per non commettere errori e fare la scelta giusta, non dovresti fare in fretta. È necessario iniziare entro la fine dell'estate e l'inizio dell'autunno per prendere in considerazione il fatto di considerare tutti i progetti per la costruzione.

Scegli una squadra di carpentieri, trova i normali fornitori della foresta. Tutto questo richiederà da due a tre mesi, la foresta entro questo periodo rimarrà solo inverno, quindi dovrai acquistarlo per la realizzazione del tuo progetto. Ogni costruzione non vale la pena, è necessario pesare e pensare a tutto correttamente, solo in questo caso garantiamo un risultato positivo.

Raccomandato

Qual è la differenza tra un veterano e un partecipante alla Seconda Guerra Mondiale?
2019
Veneer o corone - che è meglio scegliere?
2019
Qual è la differenza tra i pannolini in confezione arancione e verde?
2019