Qual è la differenza tra Ampicillina e Amoxicillina e quale è meglio

Non tutte le persone capiscono la differenza tra Amoxicillina e Ampicillina, poiché logicamente, entrambi gli antibiotici sono pinicilline semisintetiche negoziabili. Quindi qual è la differenza, cosa scegliere quando si viene per la medicina? Per prima cosa.

ampicillina

L'ampicillina è un antibiotico ad ampio spettro . Appartiene al gruppo delle pinicilline semisintetiche . Il suo scopo è distruggere le membrane cellulari dei batteri, che porta alla loro morte. Il farmaco ha proprietà antibatteriche.

L'antibiotico non è suscettibile alla distruzione da parte degli acidi acidi del succo gastrico, colpisce i microrganismi gram-positivi. Inoltre, colpisce alcuni microrganismi Gram negativi, come Salmonella, Shigella, E. coli e Klebsiella. Usato come medicinale nel trattamento di tipi misti di infezioni.

L'ampicillina è indicata per le seguenti malattie:

  • Polmonite (stadio iniziale e moderato grado di gravità).
  • Polmonite combinata con infiammazione bronchiale.
  • Ascessi polmonari, compreso purulento.
  • ARVI (tonsillite follicolare).
  • Peritonite.
  • Colecistite.
  • Sepsi.
  • Infezione intestinale
  • Infezioni postin vigore di tessuti dolci.
  • E. coli
  • Infezioni di organi urogenitali sensibili a questo farmaco.

L'ampicillina è anche usata come terapia complessa per la gonorrea.

Il dosaggio è impostato rigorosamente su base individuale, in base al grado di complessità e alla progressione della malattia. L'uso orale (compresse), per un adulto, fornisce 250-500 mg / per una singola dose, 2-4 volte al giorno.

La soluzione per infusione prevede l'introduzione di 250-500 mg di sostanza, con intervalli di 4-6 ore tra le iniezioni.

Una dose singola per i bambini non deve superare i 50 mg .

Tra le controindicazioni, i produttori notano:

  • Aumento della sensibilità alla penicillina.
  • Insufficienza epatica.
  • Asma bronchiale.
  • Febbre da fieno

Gli effetti collaterali comprendono spesso varie manifestazioni allergiche, come prurito, orticaria, arrossamento della pelle e gonfiore del palio. In rari casi, le persone sperimentano uno shock anafilattico.

amoxicillina

L'amoxicillina - un antibiotico con proprietà battericide, è inclusa nel gruppo delle pinicilline semisintetiche. Ha una vasta gamma di azioni, che interessano sia i microrganismi gram-positivi che quelli gram-negativi. Ha un effetto eccellente su vari gruppi di infezioni del coccal, bastoncini, tra cui intestinale, salmonella, klebsiella e shigella.

Il farmaco è resistente agli acidi, il che lo rende efficace anche se somministrato per via orale. Non usare nel trattamento di sostanze resistenti alla sostanza attiva di microrganismi che distruggono le penicilline.

L'indicatore principale per l'uso di Amoxicillina sono le infezioni batteriche:

  • Polmonite.
  • Gravi forme di bronchite.
  • Pielonefrite.
  • Angina.
  • Infiammazione della pelvi renale.
  • Malattie infiammatorie batteriche degli organi urinari (cistite, uretrite).
  • Colienterite - infiammazione intestinale.
  • Gonorrea.

Il farmaco viene anche utilizzato nel complesso trattamento di malattie causate da microrganismi sensibili all'amossicillina.

Prima che un medico prescriva questo farmaco, è consigliabile determinare il grado di sensibilità dei microrganismi che hanno causato la malattia al principio attivo. Sulla base di questo studio, il medico può calcolare con precisione il dosaggio richiesto.

Il dosaggio è impostato individualmente, tenendo conto del tipo di malattia infettiva e della complessità del suo decorso. Le persone di peso superiore a 40 kg (10 anni) assumono 0, 3 g / 3 volte al giorno . Forme più complesse di infezioni progressive suggeriscono un aumento di una singola dose fino a 1 grammo.

I bambini di età compresa tra 5 e 10 anni devono assumere 0, 25 g / 3 volte al giorno. Per i bambini sotto i 5 anni vengono somministrati 0, 2 g di farmaco al giorno, suddivisi in tre dosi.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Intolleranza individuale ai principi attivi del farmaco. I produttori hanno notato la cura speciale dell'uso di Amoxicillina per le persone che soffrono di gravi malattie virali del fegato e dei reni. Non raccomandato per l'uso ad alte temperature, brividi, con un aumento dei linfonodi.

L'applicazione durante la gravidanza è effettuata esclusivamente sotto controllo medico.

Gli effetti collaterali includono allergie, arrossamento della pelle, eruzioni cutanee, prurito, angioedema. Lo strumento può causare infiammazione delle membrane mucose del rinofaringe (rinite), lacrimazione eccessiva (congiuntivite), provoca dolori articolari, in rari casi, causare shock anafilattico.

Che cosa è comune tra l'ampicillina e l'amoxicillina?

Questi due farmaci sono leader indiscussi nel settore. Si sono dimostrati un mezzo efficace per combattere vari tipi di infezioni e microrganismi.

Appartengono allo stesso gruppo di antibiotici con una vasta gamma di effetti, sono pinicilline in marcia semi-sintetiche. Entrambi gli strumenti hanno identiche indicazioni per l'uso, sono semplici, poco costosi e prontamente disponibili.

Qual è la differenza?

Tutta la differenza di ampicillina e amoxicillina, è la storia della creazione di questi farmaci . Il fatto è che Ampicillin è stato aperto molto prima, e la maggior parte dei microrganismi sono stati in grado di adattarsi e sviluppare l'immunità a questo antibiotico. Pertanto, i medici utilizzano meno l'ampicillina.

Un'altra caratteristica distintiva è una più ampia gamma di effetti dell'amossicillina sui patogeni. Basato sul gruppo ossidrile di sostanze, il farmaco penetra nel sangue molto più velocemente, il che consente di creare una concentrazione più elevata del principio attivo nel sangue, fornendo un effetto cumulativo.

Quale è meglio?

Sulla base delle caratteristiche di cui sopra, è sicuro dire che l'uso di Amoxicillina sarà molto più efficace. Questo è un farmaco più avanzato, il cui uso è permesso anche per i bambini al di sotto dei due anni. L'amoxicillina non ha controindicazioni pronunciate, è ben tollerata dall'organismo e può essere utilizzata sia sotto forma di compresse che come iniezioni. Inoltre, l'assunzione di Amoxicillina è consentita durante la gravidanza e l'allattamento.

Se il trattamento è lungo, è meglio dare la preferenza a Amoxicillina. Con la somministrazione a lungo termine di ampicillina, è possibile lo sviluppo della superinfezione. Questo fenomeno si verifica nei casi in cui i microrganismi non sono suscettibili al farmaco e sotto l'influenza di un ambiente aggressivo, iniziano a creare barriere protettive e si moltiplicano ad alta velocità, riducendo così la resistenza del corpo alle infezioni elementari.

Raccomandato

"Baktistatin" e "Hilak Forte": un confronto e cosa è meglio scegliere
2019
Phenibut e Pantogam - che è meglio scegliere?
2019
Cosa è meglio Enap o Enalapril - confronto e caratteristiche
2019