Principali differenze e somiglianze tra DVI-I e DVI-D

Spesso la scelta di una scheda video viene effettuata in base ai criteri di un monitor già acquisito o al tipo e alla qualità dell'immagine desiderati. Ad esempio, per un monitor LCD digitale, sono richiesti connettori DVI. Sebbene gli sviluppi moderni spesso offrano soluzioni completamente universali, vale comunque la pena di ricontrollare. perché Per risoluzioni superiori a 1920 x 1200 con una forma digitale di trasmissione di immagini, è necessario solo un connettore DVI Dual Link.

A cosa servono i connettori DVI?

I connettori DVI eseguono importanti funzioni di trasferimento delle immagini per diversi tipi di monitor, sono suddivisi in diversi tipi, segnali digitali e analogici avanzati. Le schede video più moderne sono dotate di un'interfaccia DVI, rappresentata principalmente in due diversi tipi di DVI-I e DVI-D.

Cos'è il DVI-I?

Questo tipo è considerato il più comune nelle schede video, a causa della sua versatilità. "I" significa "integrato". Questa interfaccia utilizza due tipi di canali di trasmissione, analogici e digitali. Funzionano separatamente l'uno dall'altro e hanno diverse modifiche:

DVI-I Single Link . Questo dispositivo ha 1 canale digitale e 1 analogico. Sono assolutamente indipendenti l'uno dall'altro. Quale di loro funzionerà dipende dal tipo di connessione alla scheda video e su quale meccanismo è collegato direttamente. Questo tipo non è utilizzato in attrezzature professionali, dal momento che elimina la possibilità di trasferire su monitor LCD da trenta centimetri, ovvero l'utilizzo di risoluzioni più ampie per gli schermi (oltre il 1920 per 1080).

DVI-I Single Link

DVI-I Dual Link . Questa è un'interfaccia DVI avanzata, ha un canale analogico e due canali digitali per la trasmissione dei dati. I canali funzionano anche indipendentemente l'uno dall'altro.

Si noti che quasi tutte le schede video hanno almeno due connettori DVI-I.

DVI-I Dual Link

Cos'è il DVI-D?

Questa interfaccia fornisce solo la tecnologia digitale per la trasmissione dei dati, ma può anche avere diversi canali. Questo tipo, DVI-D Single Link, consente di alimentare a una frequenza di 60 Hz, con una risoluzione di 1920 x 1200 pixel, ma questo non è sufficiente per connettersi ai monitor 3D. A sua volta, per questo c'è un secondo tipo di questo tipo. Consideralo in modo più dettagliato!

DVI-D Dual Link . D- questo è "digitale", tradotto come "digitale", come detto sopra, non ha un canale analogico, ma allo stesso tempo consente maggiori possibilità di trasmissione di dati digitali. Dual - significa canale "2". Questo vantaggio consente a NVidia 3D di funzionare, alimentando le immagini su un monitor 3D, poiché due canali consentono di avere 120 Hz e ampie capacità di risoluzione.

DVI-D Dual Link

Le principali differenze DVI-I e DVI-D

"I" supporta immediatamente, sia la forma di trasmissione digitale che quella analogica, in "D" solo digitale è possibile, quindi in caso di connessione a un monitor analogico, DVI-D non sarà in grado di trasmettere il segnale desiderato. Esternamente, differiscono anche loro, a differenza di dvi-i, in dvi-d non ha quattro buchi. Il connettore "D" è molto meno comune sulle schede video, ma garantisce la migliore qualità dell'immagine digitale. Spesso utilizzato per monitor CRT professionali. Fondamentalmente, questo tipo si trova nelle schede di serie video integrate. Quando, a sua volta, è il dvi-i a prevalere sulle comuni schede video personalizzate, grazie alle sue due funzionalità. Considerando queste connessioni, c'è anche solo una forma analogica di trasmissione, questo DVI-A, è usato molto raramente.

Cosa li unisce?

Naturalmente, questa è la versatilità di DVI-I e la capacità di trasmettere segnali sia digitali che analogici . Con l'aiuto di adattatori aggiuntivi e la combinazione, "I" esegue qualitativamente qualsiasi forma di trasmissione, e l'uso di questo tipo per uno schermo analogico non è quasi nulla di diverso da "D". Nei prodotti moderni, la prima opzione viene utilizzata molto più spesso della seconda e inoltre quasi sempre!

In caso di dubbi sulla combinazione dei connettori della scheda video e dello schermo, si consiglia di contattare immediatamente uno specialista, perché più spesso, in caso di errore, è necessario sostituire alcuni dei dispositivi o utilizzare possibili alternative e cavi aggiuntivi che possono distorcere l'immagine. L'opzione migliore è l'acquisizione di DVI-D per un monitor digitale o un dvi-i universale, che può funzionare anche quando si sostituisce un monitor analogico con uno digitale. Maggiori informazioni su quale dei connettori sopra fornirà la migliore qualità, è meglio consultare al momento dell'acquisto.

Raccomandato

"Baktistatin" e "Hilak Forte": un confronto e cosa è meglio scegliere
2019
Phenibut e Pantogam - che è meglio scegliere?
2019
Cosa è meglio Enap o Enalapril - confronto e caratteristiche
2019