La principale differenza tra un modem e un router

Le tecnologie moderne sono progredite così tanto che i confini tra definizioni chiare di router e modem sono stati cancellati. Questa situazione è spiegata dal fatto che al momento attuale, il modem e il router sono combinati in un caso. Come eccezione, solo i modem wireless offerti da molti operatori mobili possono essere percepiti. Non usano le funzioni del router, se questo non è indicato dal produttore, naturalmente.

C'è un intero elenco di aspetti che distinguono questi due dispositivi l'uno dall'altro. Tuttavia, per familiarizzare con loro, dovresti inizialmente capire cosa sono questi due dispositivi.

Un modem è un dispositivo progettato per eseguire la modulazione o la demodulazione di un segnale durante la trasmissione dei dati. In parole semplici, questo dispositivo converte il segnale, consentendo al sistema di decifrarlo.

Al contrario del modem, il router non converte il segnale, ma lo distribuisce tra i partecipanti alla rete. Esiste un tale processo, basato sulla topologia di quest'ultimo.

Qualsiasi altro router moderno presuppone la presenza di un modem integrato e, il più delle volte, non richiede la connessione di alcun dispositivo aggiuntivo. Il modem, a sua volta, non è in grado di fornire la procedura di scambio dei dati tra diversi segmenti di rete e per questo motivo, il suo funzionamento presuppone sempre la presenza di una connessione diretta tra un computer e una sorgente di un determinato segnale. Converte un flusso di dati per la successiva trasmissione attraverso l'uso di un cavo o di qualche tipo di segnale radio.

Le caratteristiche principali di questi due dispositivi

Grazie al router, ti verrà data l' opportunità di configurare il lavoro dell'intera rete . Questo dispositivo ha il proprio indirizzo IP. Inoltre, con il suo aiuto, puoi assegnare indirizzi a ciascuno dei partecipanti alla rete, a seconda delle impostazioni selezionate in precedenza. Qui puoi vedere la differenza principale tra questi due dispositivi. La sua essenza sarà che il modem non ha la capacità di vantarsi di avere il proprio indirizzo. Nel caso di lui, l'IP viene assegnato direttamente al computer stesso e in particolare alla sua scheda di rete. Allo stesso tempo, il collegamento di due o più dispositivi non sarà possibile senza l'instradamento software eseguito in precedenza, o almeno senza il collegamento di un router.

Si considera che la funzionalità dei router dipenderà direttamente dal modello del dispositivo selezionato. Quindi, ad esempio, le istanze più moderne possono funzionare come firewall, che sarebbe in grado di aumentare significativamente il livello di sicurezza della rete. Hanno allo stesso tempo diverse interfacce destinate al collegamento di terminali. Mentre quest'ultimo, il computer o eventuali dispositivi wireless sono ora percepiti. Per inciso, in questo caso, il numero di porte dipenderà anche dal modello e dalla classe del dispositivo selezionato.

A differenza dei modem, i router sono in grado di eseguire le attività di assegnazione di un indirizzo IP dinamico, anche nel caso di lavorare con un singolo computer collegato. Allo stesso tempo, si dovrebbe capire che il modem è il più pratico e il dispositivo è molto conveniente in termini di utilizzo diretto. Ha un minimo di quelle impostazioni che, in un modo o nell'altro, sarebbero connesse insieme all'interfaccia di lavoro.

Questa situazione è spiegata dal fatto che il router è configurato molto più sottile, perché nel caso di esso, l'utente avrebbe la possibilità di specificare i protocolli di trasferimento dati, e quindi di regolare e allo stesso tempo elaborare il flusso del traffico.

risultati

Se ti è sembrato che non fosse abbastanza per rispondere alla domanda: qual è la differenza tra un router e un modem, dovremmo riassumere la recensione di oggi. La differenza principale e quasi più evidente tra questi due dispositivi è che il modem non converte il segnale in uno che sarebbe disponibile per l'interpretazione da parte del sistema, mentre il router distribuisce il segnale tra ciascuno dei partecipanti alla rete. Il modem è in grado di funzionare con un solo client, trasmettendo direttamente pacchetti di dati, ma il router si differenzia in quanto funziona immediatamente con diversi client. Inoltre, al router viene assegnato il proprio indirizzo IP.

Raccomandato

Esoral e Miramistin: qual è la differenza e ciò che è meglio
2019
Qual è la differenza tra abituato a e sarebbe?
2019
Cosa è meglio comprare una nuova Lada o un'auto usata?
2019