Fiat Ducato e Ford Transit: un confronto tra le auto e quale è meglio

Gli acquirenti di veicoli commerciali leggeri sono più professionali e esigenti dei prodotti fabbricati dall'industria automobilistica. L'aspetto luminoso e gli interni di tendenza non sono indicatori significativi quando si sceglie una vettura del genere. Praticità ed economia nel consumo di carburante e nella manutenzione vengono alla ribalta.

Fiat Ducato

FIAT Ducato è un veicolo commerciale di classe piccola progettato per il trasporto di merci. La sua capacità è di 920 chilogrammi . La trazione dalla centralina diesel viene trasmessa a 2 ruote anteriori attraverso un cambio a 6 velocità.

Questo furgone è assemblato a Yelabuga, che si trova a 200 chilometri da Kazan, la capitale della Repubblica del Tatarstan. Nel 2008, le prime auto hanno iniziato a lasciare la catena di montaggio.

Ducato in traduzione dall'italiano significa il ducato, il principato. Questo è un territorio di proprietà di un nobile. Discutendo in questo formato, si scopre che il rappresentante della classe aristocratica si muove attraverso le sue terre. Una leggenda interessante, dato il numero considerevole di auto vendute.

Ford Transit

Ford Transit è un parente molto stretto dell'aristocratico. Appartiene alla stessa classe L'assemblea viene eseguita anche in Elabuga. Le nuove auto hanno iniziato a lasciare i negozi nel 2012.

Transito dall'inglese significa letteralmente un viaggio. Un tale pilota è pronto a consegnare un carico di peso non superiore a 855 chilogrammi al punto desiderato.

Trump Worker Trump Card - Ingresso gratuito al centro della capitale

  • Il montaggio delle macchine viene effettuato presso gli impianti di produzione situati a Elabuga, nella Repubblica del Tatarstan.
  • Sotto il divieto di limitare l'ingresso di camion nel centro di Mosca, entrambe le auto non cadono. La loro capacità di carico massima è inferiore a una tonnellata, quindi la strada per il centro della capitale è aperta.
  • Esternamente, le macchine sono molto simili . Questo non è un tributo alle tendenze della moda unificate, ma una necessità di produzione. Praticità e capacità - 2 condizioni di base per le auto di questa classe.
  • L'identità delle caratteristiche di guida è dovuta ad un tipo di sospensione, sia anteriore che posteriore.
  • Tipo di sterzo - cremagliera . Viene eseguito con l'aiuto del moltiplicatore idraulico.
  • I freni a disco ventilati su tutte le ruote eseguono il necessario contenimento dei veicoli.
  • Entrambe le auto sono guidate da ruote anteriori.
  • I produttori sui loro prodotti impostano lo stesso tipo di cambio - manuale a 6 velocità.
  • I corpi di entrambi i furgoni nella parte inferiore sono rivestiti in plastica. Date le diverse condizioni durante il carico e lo scarico, questa è una soluzione pratica.
  • La geometria dei corpi dell'aristocratico e del cavaliere attentamente pensati dagli ingegneri. L'area delle aperture consente di trasportare carichi molto voluminosi.

Confronto semplice

  1. I motori diesel montati su questi lavoratori duri differiscono in volume. L'italiano ha un volume di lavoro di 2.287 centimetri cubici . Il volume di lavoro del motore in un americano è di 2198 cubi .
  2. Anche la potenza dei cuori delle auto varia. All'aristocratico italiano l'unità di potenza emette 130 cavalli . Il pilota americano è equipaggiato con un motore con una capacità di 125 cavalli .
  3. Con il consumo massimo di carburante diesel a Fiat 0, 4 litri in più rispetto alla Ford ed è 11, 8 litri per 100 chilometri .
  4. Il peso maggiore del carico trasportato dai furgoni a bordo per il trasporto non è lo stesso. L'aristocratico può tradurre 920 chilogrammi, Transit - 855 chilogrammi .
  5. La differenza di capacità dei serbatoi di carburante è di 10 litri a favore dell'italiano. Fiat - 90 litri, contro 80 litri a Ford.
  6. Il volume del compartimento merci dei concorrenti varia leggermente. 11, 5 metri cubi di spazio utilizzabile ha la Fiat. 10, 9 metri cubi da Ford.
  7. La costante emissione di Fiat è stata modificata dal 2008. Dopo 4 anni ho visto la luce delle auto Ford di serie.
  8. Gli interni delle macchine sono significativamente diversi . Il cruscotto americano ripete quasi esattamente il pannello dell'auto. Si differenzia dal concorrente per un'ergonomia superiore. L'italiano è in questo senso un conservatore più grande.
  9. Il piantone dello sterzo su un furgone Ford è regolabile per inclinarsi e raggiungere. Un compagno di classe non può vantarsi di questo. Il volante è soggetto a regolazione solo alla partenza.
  10. Il posizionamento del freno a mano su Forde è tradizionale . In Fiat, è installato tra la porta e il posto di guida.
  11. L'italiano ha una piccola carta vincente a sua disposizione. Sul pannello frontale c'è una clip che non limita la vista. Può essere fissato su tablet o su un normale foglio di carta. Opzione molto comoda e necessaria. Ford non ha tali chip.
  12. Il pavimento del vano di carico americano è rivestito in plastica e le pareti sono rivestite di compensato. L'italiano, questi aerei non sono tagliati.
  13. Il riempimento elettronico dell'italiano è più vario . La presenza di una telecamera per la visione posteriore e di un sistema di controllo della stabilità è opzioni molto necessarie e utili.
  14. L'isolamento acustico è migliore rispetto al pilota americano . Meno rumore entra nella sua cabina. Il guidatore di questa macchina si sente guidare più comodo.
  15. Il costo dei prodotti a marchio Ford non è molto, ma superiore a un prodotto competitivo simile sotto l'emblema della Fiat.

Fai la tua scelta

Le caratteristiche di guida a Fiat meglio. Il costruttore ha raggiunto impostazioni di guida ottimali e lo sterzo è notevolmente più leggero.

Ford è più adatto per il funzionamento nel nostro clima. Prendersi cura di guidatore e passeggeri non è un compito secondario per lui.

Un'ampia rete di concessionari di entrambi i marchi garantisce che le auto ovunque possano ottenere manutenzione e riparazione professionali. I costi di servizio sono commisurati. E la qualità dei componenti e degli assiemi principali non contribuisce alle chiamate frequenti ai centri di assistenza.

Optare per una marca particolare è difficile. Se prendiamo in considerazione solo le cifre asciutte del consumo di carburante, il volume del vano di carico, è meglio comprare un italiano. Ma l'americano ha anche dei vantaggi che sono inaccessibili agli altri nella sala di produzione.

Raccomandato

Qual è la differenza tra tutela e amministrazione fiduciaria?
2019
Unguento o supposte Gepatrombina G: che è migliore e più efficace.
2019
Come l'offerta differisce dal contratto: descrizione e differenze
2019