Cosa c'è di meglio peeling o pulizia del viso?

Per preservare la salute e la giovinezza della pelle e dargli un aspetto bello, molte ragazze si rivolgono alle procedure cosmetiche. Le procedure più popolari sono il peeling cosmetico e la pulizia del viso, che mirano a pulire la pelle.

peeling

Il peeling è una procedura in cui la pelle è interessata da detergenti speciali . Questi prodotti esfoliano le cellule morte dell'epidermide, permettendo alla pelle di respirare e stimolando la formazione di nuove cellule.

Le indicazioni per il peeling sono: acne, aumento della pelle grassa, pori dilatati, pelle opaca e stanca, rughe, post-acne, cicatrici e cicatrici minori, macchie senili.

Tipi di peeling:

  1. Meccanico (tiro, vuoto, mirodermabraziya).
  2. Fisico (laser, ultrasuoni, criopesto).
  3. Chimico (acido, enzimatico, retinoico, peptide).

La profondità dell'impatto del peeling è superficiale, mediana e profonda.

Il tipo di peeling deve essere selezionato da un dermatologo o un cosmetologo, in base al tipo di pelle, all'età e alle caratteristiche individuali della pelle del paziente.

I risultati della procedura sono:

  • Pelle liscia, liscia e idratata.
  • Carnagione liscia e bella.
  • Riduzione delle rughe.
  • Eliminazione di vari punti, postacne.
  • Rimozione di difetti estetici (cicatrici e cicatrici).

Per ottenere buoni risultati, dovrai passare attraverso diverse procedure, ma dopo la prima sessione, i primi miglioramenti sono evidenti: la faccia inizia a "brillare" dall'interno e sembra più sana e ben curata.

Pulizia del viso

Il nome di questa tecnica parla da sé: aiuta a purificare la pelle . La pelle contiene un gran numero di ghiandole sebacee, che producono grasso sottocutaneo. Sotto l'influenza di vari fattori, la produzione di grasso può aumentare e quindi, mescolando con le particelle cheratinizzate dell'epidermide, inizia a ostruire i pori.

Il risultato è un'infiammazione del viso. Le principali indicazioni per la pulizia del viso sono:

  • Acne e acne
  • Punti neri
  • Untuosità aumentata della pelle
  • Pori dilatati.
  • Carnagione malsana.
  • Basso tono della pelle.

Tipi di procedura:

  1. Meccanico : un cosmetologo agisce sulla pelle con le sue mani o con uno strumento speciale (un cucchiaio uno).
  2. Ultrasuoni : guidano lungo la superficie del viso con un dispositivo ad ultrasuoni, sotto l'influenza di cui la sporcizia accumulata comincia ad emergere dai pori. Questo metodo influenza meno la pelle.
  3. Combinato : questo tipo di pulizia del viso comporta l'uso di effetti sia meccanici che ultrasonici. La pulizia combinata consente di pulire in modo più efficace i pori dei tappi grassi e dello sporco, poiché il medico lavora prima con le mani e quindi rimuove lo sporco residuo con gli ultrasuoni.

La procedura si svolge in condizioni sterili. In precedenza, il viso è cotto a vapore e avvolto con un film impregnato di una sostanza speciale in modo che i pori si espandano e si apra ed è più facile rimuovere la contaminazione da essi.

Il risultato della pulizia del viso è una pelle sana e pulita. Molti dicono che dopo la procedura, il viso è diventato meno grasso e lucente, e l'infiammazione ha smesso di apparire.

confronto

Entrambe le procedure mirano a pulire la pelle dagli elementi che interferiscono con la normale respirazione dell'epidermide, prevenire la formazione di nuove cellule e compromettere l'aspetto della pelle. Tuttavia, nonostante entrambi i metodi abbiano una funzione, presentano comunque differenze:

Criteri di confrontopeelingPulizia del viso
L'essenza della procedura.Esfolia e rimuove le particelle di pelle morte e morte dell'epidermide.Mira a pulire i pori delle spine unte, polvere, sporco, residui di cosmetici, ecc.
Specie.1) Meccanico

2) Fisico

3) Chimico

1) Meccanico

2) Ultrasuoni

3) Combinato

Indicazioni per l'uso.Problema della pelle, rughe, macchie, cicatrici, cicatrici, pelle opaca.Acne, punti neri, eccessiva attività delle ghiandole sebacee, pori dilatati.
Risultato.Pelle lucida e pulita del viso, che riduce la profondità delle rughe, punti schiarenti e difetti estetici.Miglioramento della carnagione, restringimento dei pori, epidermide liscia, diminuzione dell'attività delle ghiandole sebacee.

La principale differenza dei metodi è il loro scopo: il peeling rinnova gli strati superficiali dell'epidermide e la pulizia del viso rimuove lo sporco accumulato dai pori .

Entrambi i metodi hanno anche le stesse controindicazioni a:

  • Lesioni purulente della pelle del viso e della testa.
  • Herpes.
  • Eczema.
  • Asma bronchiale.
  • Il diabete mellito.
  • Alcune malattie del sistema cardiovascolare.
  • Gravi disturbi mentali
  • Epilessia.

Cosa scegliere

La procedura dovrebbe essere scelta in base al tipo di pelle e alle sue caratteristiche individuali. Se ti preoccupi costantemente di acne, infiammazione del viso, lucentezza oleosa, allora è preferibile fare una pulizia del viso. Dopo un po 'di tempo, è possibile sbucciare per correggere il risultato e aggiornare le cellule della pelle.

Se l'epidermide è secca e sottile, è meglio preferire il peeling (enzimatico o retinoico) - sono adatti a qualsiasi tipo di pelle e possono essere fatti anche a qualsiasi età.

Se il viso presenta cicatrici, cicatrici, tracce di acne e punti neri non rimossi, è necessario scegliere uno dei tipi di peeling fisico (laser o criopesto): rimuoveranno gli strati danneggiati della pelle e inizieranno il processo di rigenerazione. Per sbarazzarsi di post-acne, è possibile ricorrere alla desquamazione degli acidi della frutta.

La scelta dei metodi dipende anche dall'età. Si consiglia di eseguire il peeling dopo 25 anni, quando iniziano a comparire le prime rughe (anche se come già accennato, alcuni tipi di esfoliazione possono essere applicati a qualsiasi età). La pulizia del viso è più adatta a giovani ragazze e giovani uomini. Anche se l'acne e il grasso brilla ancora nell'età adulta, nessuno proibisce di fare pulizia, al contrario ne trarrà beneficio.

Va ricordato che la procedura deve essere prescritta solo da un cosmetologo esperto o da un dermatologo . Prima della sessione, il medico deve chiedere al cliente il tipo di pelle, le malattie e altre caratteristiche.

Vale anche la pena notare che sia il peeling che la pulizia del viso possono essere eseguiti da soli a casa. Tuttavia, in questo caso, il rischio di danni alla pelle e alle infezioni è elevato e l'effetto della procedura non sarà così pronunciato. Pertanto, è meglio visitare un salone specializzato per evitare effetti collaterali e complicanze.

Raccomandato

Come il dipartimento si differenzia dalla gestione - le principali differenze
2019
"Ethoxidol" e "Mexidol": qual è la differenza e quale è meglio?
2019
Qual è la differenza tra leggings e leggings: caratteristiche e differenze
2019