Cos'è il filtro più efficace o il carbone attivo?

Accade spesso che dopo il consumo accidentale di prodotti viziati o per altri motivi, una persona venga avvelenata. È accompagnato da sintomi spiacevoli che devono essere eliminati. Per questi scopi, utilizzare farmaci appartenenti al gruppo di sorbenti. I più popolari sono Filtrum e Activated Carbon.

filtrum

È un enterosorbente di origine naturale . Ha un alto potere assorbente, elimina l'intossicazione. Dopo aver penetrato il tratto gastrointestinale, inizia a legare e rimuovere tossine, batteri patogeni, elementi di metalli pesanti, alcol etilico e allergeni alimentari. Inoltre, aiuta a eliminare l'eccedenza di alcuni prodotti metabolici, tra cui il colesterolo, la bilirubina e l'urea. Disponibile in forma di tablet.

Le principali indicazioni per l'uso sono:

  • Avvelenamento acuto con farmaci, alcool etilico e altre sostanze.
  • Terapia combinata nel trattamento delle infezioni intestinali acute causate dall'uso di prodotti tossici, inclusa la dissenteria.
  • Salmonellosi.
  • Interruzione della normale attività dello stomaco con concomitante digestione dolorosa.
  • Malattie infiammatorie purulente accompagnate da grave intossicazione.
  • Insufficienza epatica e renale, inclusa un'aumentata concentrazione di bilirubina, urea, creatinina.
  • Cibo, allergie alle droghe.
  • Terapia preventiva dell'avvelenamento cronico in dipendenti di industrie pericolose.

Le controindicazioni sono:

  • Stadio acuto di ulcere gastriche e duodenali.
  • Ridotta contrattilità dei muscoli intestinali.
  • Intolleranza individuale ai componenti della composizione.

Si consiglia di assumere dopo la pre-macinazione un'ora prima dei pasti, bevendo molta acqua. Il dosaggio dipende dal grado di avvelenamento, dall'età del paziente e dal suo peso. Il corso del trattamento dura fino a 5 giorni, con intossicazioni croniche o allergiche - fino a 20 giorni .

Tra gli effetti collaterali possono essere rilevate reazioni allergiche, costipazione. Con l'uso prolungato può iniziare a diminuire l'assorbimento di vitamine, calcio.

Carbone attivo

È un farmaco adsorbente . Ha una grande attività superficiale, ha un elevato effetto di assorbimento. Riduce l'assorbimento di metalli pesanti, componenti tossici, alcaloidi, favorisce la loro rimozione dal corpo. Inoltre, fornisce la pulizia del gas di adsorbimento sulla sua superficie. Disponibile sotto forma di compresse nere.

Indicazioni per l'uso sono:

  • Disagio allo stomaco, accompagnato da una sensazione di pesantezza, dolore, gonfiore, aumento della formazione di gas.
  • Intossicazione in una malattia infettiva con una lesione primaria del colon.
  • Infezione intestinale acuta causata da salmonella, caratterizzata dallo sviluppo di avvelenamento e lesioni del tratto gastrointestinale.
  • Intossicazione alimentare causata dall'uso di prodotti con microrganismi dannosi
  • Aumento dell'acidità dello stomaco.
  • Avvelenamento con sostanze chimiche dannose, droghe.
  • Preparazione per esame radiologico ed endoscopico per ridurre la formazione di gas.

Le controindicazioni comprendono l'aggravamento delle ulcere gastriche e duodenali, il sanguinamento dagli organi del tratto gastrointestinale.

Tra gli effetti collaterali, possono iniziare i problemi con le feci che sono caratterizzati da stitichezza o diarrea. Con l'uso prolungato può sviluppare ipovitaminosi, compromissione dell'assorbimento di sostanze nutritive.

Va notato che con l'uso simultaneo di carbone e altri farmaci, è possibile ridurre la loro efficacia.

Somiglianze comuni tra di loro

I farmaci considerati appartengono a un gruppo farmacologico dei mezzi di adsorbimento . Sono usati nell'intossicazione alimentare, intossicazione da metalli pesanti, alcool, sono usati in imprese pericolose. Sono di origine organica e si basano su materie prime di legno. Entrambi i prodotti sono fabbricati in Russia, hanno una versione tablet di rilascio. Prima dell'uso, si consiglia di frantumarli per un impatto migliore. Vengono rilasciati senza una prescrizione perché sono sicuri.

Confronto, differenze e chi meglio scegliere

Nonostante entrambi i mezzi abbiano indicazioni simili, controindicazioni e ambito di applicazione generale, vi sono alcune differenze tra loro. Tra questi ci sono i seguenti:

  1. Composizione Il principio attivo del primo farmaco è l'idrolisi del legno. Il componente attivo del carbone attivo è una sostanza con lo stesso nome ottenuta da materiali contenenti carbonio.
  2. Efficienza Filtrum ha una capacità di assorbimento più elevata.
  3. Imballaggio Il primo strumento è disponibile in blister, protetto dalla penetrazione dell'umidità. Il carbone attivo ha imballaggi di carta.
  4. Prezzo Il costo di Filtrum è parecchie volte superiore: circa 250 rubli per confezione da 50 compresse. Il carbone attivo costerà solo 40 rubli.
Entrambi gli strumenti sono abbastanza sicuri e sono stati usati con successo per avvelenare per molti anni. La scelta del farmaco dipenderà dalla gravità della malattia. Nella forma più lieve, la preferenza può essere data a favore del carbone attivo. Nei casi più gravi è meglio scegliere Filtrum. Un altro vantaggio è che è in grado di abbassare il colesterolo alto, la bilirubina nel sangue.

Nel caso in cui non si verifichi un miglioramento e i sintomi di intossicazione persistano per diversi giorni, è necessario contattare immediatamente l'ospedale. Se questo viene trascurato, puoi causare danni significativi al tuo corpo.

Raccomandato

Qual è la differenza tra tutela e amministrazione fiduciaria?
2019
Unguento o supposte Gepatrombina G: che è migliore e più efficace.
2019
Come l'offerta differisce dal contratto: descrizione e differenze
2019