Come si differenzia un virus da un batterio e cosa hanno in comune

Virus e batteri sono piccoli oggetti che possono essere visti solo usando un potente microscopio. Virus e batteri possono essere trovati ovunque nel nostro pianeta, ed entrambi giocano un ruolo importante nell'evoluzione. Sia i batteri che i virus possono causare malattie a piante, animali e persone. Come sono diversi? Dopo averli studiati più a fondo, possiamo concludere che hanno qualcosa in comune, ma anche molte differenze.

Alcune informazioni sui virus

I virus sono oggetti microscopici, una caratteristica caratteristica dei quali è che il loro ciclo vitale può procedere solo all'interno di una cellula vivente. Al di fuori di un organismo vivente, i virus non mostrano segni di vita.

Un virus che si trova all'esterno di una cellula vivente è chiamato virio. Le dimensioni dei virioni variano ampiamente - da 15 a 400 nm.

Struttura del virus

Il virus semplicemente organizzato consiste in un capside - un rivestimento proteico che protegge il materiale genetico del virus - il suo acido nucleico (genoma). Secondo la classificazione dei virus, creata dal vincitore del premio Nobel nel campo della fisiologia e della medicina, David Baltimore, ci sono sette possibili varianti del genoma virale:

  1. Virus con DNA a doppio filamento.
  2. Virus con DNA a filamento singolo.
  3. Virus a RNA il cui materiale genetico si replica nel citoplasma.
  4. Virus con segno RNA positivo a filamento singolo (RNA (+)).
  5. Virus con RNA a filamento singolo di un segno negativo (RNA (-)).
  6. Virus a singolo filamento di RNA (+) che utilizzano un enzima speciale per la replicazione - trascrittasi inversa, che consente la sintesi del DNA su un modello di RNA.
  7. Virus con DNA a doppio filamento che utilizzano RNA a filamento singolo nel processo di implementazione del materiale genetico.

Il fatto che l'RNA sia in grado di archiviare informazioni genetiche è una proprietà esclusiva dei virus.

La composizione di virus più complessi include shell aggiuntiva - supercapside . Le appendici spinose formate da lipo o glicoproteine ​​sono spesso osservate sulla superficie del supercapside. Questi processi hanno la capacità di causare l'agglutinazione (adesione) dei globuli rossi quando cadono nel sangue, di legarsi ai recettori sulla superficie della cellula vulnerabile e, successivamente, di distruggerne le pareti.

Replicazione virale

Una volta dentro le cellule e privato di inutili membrane protettive, il virus inizia a realizzare il suo materiale genetico - per sintetizzare le proteine ​​virali e replicare il genoma. Il genoma virale può essere integrato nel cromosoma della cellula colpita mediante ricombinazione, e quindi quando la cellula viene divisa, il genoma del virus raddoppierà. I virus delle piante hanno la capacità di spostarsi da una cellula all'altra.

Replicazione virale

Informazioni generali sui batteri

I batteri sono microrganismi, solitamente monocellulari, senza nucleo cellulare formato. I batteri sono studiati in una branca speciale di microbiologia, batteriologia. La dimensione dei batteri può variare su un ampio intervallo - da 0, 15 a 50 micron .

Struttura dei batteri

In ogni batterio ci sono sempre tre strutture:

  1. Membrana citoplasmatica.
  2. Ribosomi - gli organelli necessari per la sintesi proteica
  3. Nucleotide usato per immagazzinare il materiale genetico batterico. Si presenta come un singolo cromosoma, una molecola di DNA.
Una parete cellulare è presente sulla superficie della membrana citoplasmatica, e in cima ad essa è spesso una capsula aggiuntiva. La capsula e la parete cellulare formano la parete cellulare. Ribosomi e batteri nucleotidici si trovano nel citoplasma. La membrana citoplasmatica insieme al citoplasma è chiamata protoplasto .

Alcuni batteri hanno flagelli che consentono loro di viaggiare in mezzi liquidi e viscosi. Molti hanno dei villi sulla parete cellulare, che, secondo molti ricercatori, rendono più facile per i batteri attaccarsi alla cellula.

Moltiplicazione di batteri

La maggior parte dei batteri si riproduce per divisione binaria. Questo è un processo in cui due cellule figlie identiche sono formate da una cella di origine. Nello stesso processo, il DNA viene replicato.

Per alcuni batteri, il processo sessuale è caratteristico, come risultato di quale delle due cellule genitoriali con materiale genetico non identico, si forma una cellula figlia, con un insieme di geni di entrambe le cellule originali. La cellula risultante (batterio) è chiamata ricombinante.

Cosa hanno in comune virus e batteri?

  1. Sia i virus che i batteri possono essere trovati ovunque nel mondo, in qualsiasi habitat.
  2. Ed entrambi causano malattie nelle persone, negli animali e nelle piante. Molti di loro sono mortali.
  3. Virus e batteri sono utilizzati nella ricerca microbiologica.
  4. Il materiale genetico dei virus con DNA a doppio filamento e batteri viene presentato allo stesso modo.

Le principali differenze tra virus e batteri

  1. Dimensioni. I virus sono circa 1000 volte meno batteri.
  2. Struttura. La struttura dei virus differisce dalla struttura delle cellule di tutti gli organismi viventi, compresi i batteri
  3. Replicazione (riproduzione). Il virus non si replica all'esterno di una cellula vivente, mentre i batteri possono moltiplicarsi in qualsiasi ambiente.
  4. Materiale genetico Il genoma di un virus può essere rappresentato da DNA e RNA, a singolo filamento o a doppio filamento, mentre il batterio è caratterizzato da un genoma da DNA a doppio filamento.
  5. Attaccamento alla gabbia. Molti batteri sono in grado di legare i villi sulla superficie della parete cellulare ai recettori cellulari. Nei virioni, i processi spinosi sulla superficie del supercapside svolgono questa funzione.
  6. I virus possono infettare i batteri, proprio come qualsiasi altra cellula vivente, e utilizzarli per riprodurre il loro materiale genetico. A differenza di loro, i batteri non possono infettare i virus.

Raccomandato

Come gli animali sono diversi dai mammiferi
2019
Dvd r e dvd rw: cos'è e qual è la differenza
2019
Qual è la differenza tra mexicor e mexidol
2019