Come si differenzia il mattone di silicato dalla ceramica?

Nella costruzione di case il più delle volte usato materiale da costruzione come un mattone. È usato non solo per i lavori esterni, ma le partizioni sono fatte da esso. Già questo suggerisce che è di diversi tipi. Dopo tutto, perché usare un mattone di finitura per la costruzione di muri all'interno della casa, se saranno ancora intonacati? Quindi risulta che anche nella fase di progettazione di un oggetto, è necessario decidere da quale specifico materiale verrà eretto. Alcuni usano mattoni di silice e altri usano la ceramica. Qual è la differenza tra loro?

Opzioni generali

Per una persona che è lontana dalla costruzione, entrambi i mattoni di silicato e ceramica sembrano quasi la stessa cosa. La differenza tra loro sembra essere solo a colori . E infatti, uno di loro è bianco, e il secondo è rosso. C'è qualcosa in comune tra loro, ma le differenze tra loro sono ancora più grandi. E prima di tutto riguarda la composizione e il metodo di produzione.

Cosa c'è di comune tra loro? Prima di tutto, questo è GOST, che regola quali dimensioni dovrebbero essere sia per uno che per un altro mattone. E in secondo luogo, il generale e l'applicazione. Da entrambi questi tipi di materiale da costruzione, si possono erigere gli stessi oggetti. E inoltre, entrambi sono adatti per muri portanti. Ma ci sono alcune eccezioni. Ad esempio, un mattone di silicato non è adatto per la costruzione di una fondazione, non si possono ricavarne dei pozzi. Ma questo riguarda già la questione delle differenze, che dovrebbero essere discusse separatamente.

Mattone di ceramica

Questi materiali da costruzione hanno diverse caratteristiche comuni.

  1. Rispettoso dell'ambiente, poiché entrambi questi materiali sono realizzati solo con materie prime naturali. Nel primo caso, l'argilla viene presa come base e nel secondo - pura sabbia e calce.
  2. Forza, grazie alla quale possono essere costruiti grattacieli da entrambi i tipi di mattoni.
  3. Resistenza al gelo, quindi gli edifici di questi materiali possono essere costruiti in diverse zone climatiche.
  4. Qualsiasi muro di mattoni è molto più opposto non solo alla temperatura, ma anche al vento e alle precipitazioni rispetto al legno. Inoltre, quasi non ha bisogno di alcuna cura.

Ma questa e tutte le caratteristiche generali dei mattoni di silicato e ceramica. Ora puoi passare alle differenze. Sono molto più grandi e sono piuttosto significativi. Quindi qual è la differenza tra loro?

Mattone di silicato

differenze

Molte persone possono capire la differenza tra un mattone e una pietra naturale. Ma quando si tratta di mattoni rossi e bianchi, alcuni cominciano a perdersi con la risposta. Come se la prima e la seconda specie fossero di origine artificiale. Entrambi si distinguono per la forma rettangolare. E quale futuro, quali sono le differenze tra loro?

Metodo di produzione

Le differenze stanno già iniziando nel modo in cui vengono estratte le materie prime . Per un tipo di argilla è necessario. Ma il mattone bianco è costituito da sabbia di quarzo con l'aggiunta di rocce. Quando questi materiali vengono sparati, si ottiene la calce aerea. Nella produzione di mattoni di silicato, viene prima inserito in speciali autoclavi. Qui, il vapore acqueo caldo viene utilizzato per il suo trattamento, così come piuttosto alta pressione.

Per quanto riguarda tali prodotti da argilla, sono collocati in forme, e quindi sottoposti ad essiccazione e cottura. La differenza tra questi tipi di mattoni e che hanno iniziato a essere fatti in tempi diversi. Clay ha imparato a scavare e processare alcune migliaia di anni fa. I mattoni erano fatti di esso in modo artigianale. Ora per questo usano attrezzature moderne. Ma il mattone di silicato è apparso per la prima volta poco più di 100 anni fa. La differenza sta nel prezzo: il secondo tipo è più economico, dal momento che non sono richiesti forni.

Ambito di applicazione

Una volta che le proprietà dei materiali utilizzati sono diverse, l'ambito di applicazione è diverso. Qual è la ragione per cui il mattone ai silicati non è raccomandato per la costruzione di fondamenta, pozzi e scantinati? Tutto è molto semplice: è altamente igroscopico. Ciò significa che è in grado di assorbire l'umidità molto più velocemente. Per questo motivo vengono ridotte sia la forza che le funzioni di risparmio di calore.

Il mattone al silicato non deve essere utilizzato per la costruzione di forni e altri oggetti esposti a temperature elevate. Ma la ceramica differisce come un basso assorbimento di umidità e resistenza al calore. Anche le dimensioni di questi tipi di mattoni sono diverse.

conclusione

Si può concludere che, sebbene questi mattoni abbiano una certa somiglianza, è necessario sapere per quali casi è meglio usare un tipo, e per quali casi un altro. E riguarda la costruzione di una casa, garage, stufa, camino o altra struttura.

Raccomandato

Esoral e Miramistin: qual è la differenza e ciò che è meglio
2019
Qual è la differenza tra abituato a e sarebbe?
2019
Cosa è meglio comprare una nuova Lada o un'auto usata?
2019