Come il mare si differenzia dall'oceano - le principali differenze

Sicuramente tutti hanno visto il mare. Se non con i miei occhi, poi nella foto. E qualcuno è stato fortunato ad essere sull'oceano. Ma alcuni ancora non capiscono la differenza tra questi due concetti. E non è sorprendente, perché, guardando dalla riva, è difficile distinguere il mare dall'oceano.

Ma per capire tutto, non è necessario conoscere molti termini o studiare le mappe geografiche per un lungo periodo. Trovare le differenze tra il mare e l'oceano è facile. E questo articolo aiuterà a capire tutto.

Molte persone sanno che il mare è più piccolo dell'oceano. Ma la differenza non è solo nelle dimensioni. Potresti essere sorpreso, ma ci sono altre differenze che separano questi due concetti. Quali sono queste differenze? Per prima cosa, definiamo l'argomento dello studio.

Cos'è il mare?

L'uomo affronta il mare più spesso dell'oceano. La vita di molte persone per molti secoli dipende direttamente dal mare. Gli artisti del mare hanno dedicato un gran numero di dipinti. E quante vite hanno preso le acque silenziose dei mari. Com'è?

Il mare - le acque che lavano le rive dei continenti. Secondo varie stime, ci sono circa 54 mari nel mondo. Alcuni mari sono molto simili alla baia (Arabian, Barents, Okhotsk). Sono chiamati marginali. Le loro acque differiscono poco dalle acque oceaniche.

Altri mari si trovano tra le isole (Caraibi, Yavan, Giappone). Questi sono mari interinsulari. E il terzo tipo di mari è separato dall'oceano da uno stretto. Questo è il Mediterraneo, il Nero, il Mar Baltico. Sono chiamati interni. Le acque di questi mari sono molto diverse da quelle dell'oceano.

Il mare è anche a volte indicato come alcuni laghi completamente separati dall'oceano. Ad esempio, il Mar Morto è un lago salato. Ma è piuttosto un'eccezione che una regola. Tale mare è generalmente un altro ecosistema che non è molto simile all'oceano.

Mar Morto

Quanti oceani nel mondo?

Oceano - è la distesa di acqua tra i continenti . Nei tempi antichi, tutti pensavano che la terra fosse circondata dall'oceano e poi dalla fine del mondo. Pertanto, le persone avevano paura di navigare lontano, in modo da non cadere dalla superficie.

Assegnati sempre quattro oceani:

  • Tranquillo . L'oceano più profondo e più grande. Ha ricevuto il suo nome in nessun modo per acque calme. Tranquillo per errore chiamato Fernan Magellan. Durante la sua navigazione sull'acqua di questo oceano, il tempo non peggiorò mai e riuscì persino a creare una mappa dettagliata. Sorpreso da acque così calme, Magellano chiamò l'oceano Pacifico. Questo nome e bloccato nella vita di tutti i giorni.
  • Atlantico . L'Oceano Atlantico è al secondo posto per dimensioni e profondità dopo il Pacifico. Il famigerato Titanic affondò nelle acque dell'Oceano Atlantico. Si scontrò con un "ospite" dall'Oceano Artico e andò verso il fondo tanto quanto salpò per le coste dell'America.
  • Artico nord . Il più delle volte passa sotto la copertura di ghiaccio. È facile intuire che questo oceano è il più freddo del nostro pianeta.
  • Indiano. In precedenza si chiamava Eastern. Ma nell'era della ricerca del misterioso paese dell'India, fu ribattezzato indiano. Nel 2004, uno dei più potenti terremoti sottomarini si è verificato nell'Oceano Indiano. Lo tsunami che seguì ha causato una distruzione senza precedenti sull'isola di Sri Lanka, Indonesia e Tailandia.

Recentemente, e precisamente dal 2000, gli scienziati hanno separato il quinto oceano - il Sud . Lava le coste dell'Antartide. Naturalmente, tutti i confini degli oceani sono disegnati condizionatamente.

Il mare è un bambino dell'oceano

Entrambi i concetti fanno parte dell'oceano globale. I mari e gli oceani insieme costituiscono l'oceano mondiale. L'acqua copre il 71% della superficie terrestre.

L'acqua nei mari e negli oceani è salata . Anche se in vari gradi, ma è ancora un fatto indiscutibile. Il Mare di Barents è il più salato dell'Oceano del Mondo. La percentuale di sale nelle sue acque raggiunge il 35%.

E il mare e l'oceano occupano una vasta area. La vista dall'oceano non è molto diversa dalla vista del mare. Finché l'occhio vede, c'è acqua dappertutto. Pertanto, molto spesso chiamiamo mare l'oceano.

Contrariamente alla credenza popolare, uno tsunami potrebbe non essere solo nell'oceano . I terremoti sottomarini possono verificarsi sotto le acque dei mari interni. Questo, a sua volta, solleverà una grande ondata. Naturalmente, gli tsunami nei mari interni non sono così distruttivi come nell'oceano, ma hanno ancora un posto dove stare. Ad esempio, uno tsunami è possibile sul Mar Nero. Gli scienziati ritengono che negli ultimi duemila anni, il Mar Nero abbia vissuto circa 25 ondate di tsunami.

Le principali differenze tra mari e oceani

La differenza più evidente tra mari e oceani è la superficie dell'acqua . Il mare è parte dell'oceano. È più piccolo e più piccolo. In realtà, i mari sono alla periferia degli oceani. Molto spesso la costa dei continenti è bagnata dal mare. Guardando la mappa geografica del mondo puoi facilmente vederlo.

Più il mare è separato dall'oceano, più le sue acque si differenziano. Poiché i mari sono più piccoli degli oceani, è, quindi, più caldo. L'acqua sulla costa si scalda meglio che in profondità e la temperatura aumenta.

Tutti i fiumi scorrono prima nei mari e poi solo negli oceani. Pertanto, l'acqua nei mari è più fresca che nell'oceano. La densità dell'acqua dipende dalla percentuale di contenuto di sale. Perché l'indicatore della densità dell'acqua nell'oceano più che nel mare. La tempesta sull'oceano è molto peggio del mare. Naturalmente, le differenze climatiche e meteorologiche influiscono sulla vita vegetale e animale.

In che modo nuotare nel mare è diverso dal nuotare nell'oceano?

Con le differenze teoriche tutto è chiaro, ma come comprenderlo nella pratica. Una soluzione: rilassarsi sul mare e sull'oceano. Dopo un simile confronto, si scopre che sulla costa oceanica le onde sono molto più alte che in mare. Pertanto, i surfisti catturano le onde giganti nell'oceano. E anche le acque oceaniche sono più fredde di quelle marine.

Quindi mari e oceani sono ecosistemi diversi. Sebbene siano simili, differiscono tra loro per area, densità dell'acqua, temperatura, flora e fauna.

Raccomandato

Esoral e Miramistin: qual è la differenza e ciò che è meglio
2019
Qual è la differenza tra abituato a e sarebbe?
2019
Cosa è meglio comprare una nuova Lada o un'auto usata?
2019