In che modo un notaio privato differisce dal pubblico

Sia i notai pubblici che i privati ​​sono guidati nelle loro attività dalla stessa legislazione. I documenti da loro rilasciati hanno la stessa forza legale. Lo stato controlla da vicino la fornitura di servizi notarili. Né lo stato né il notaio privato possono lavorare senza la corrispondente licenza di stato. Ottenere una tale licenza non è così facile. Per riceverlo, viene effettuato un esame speciale, i cui risultati confermano la qualifica del notaio.

Il compito di qualsiasi notaio è quello di fornire assistenza legale qualificata ai clienti . Le persone interrompono la loro scelta, sia sui notai pubblici che sui notai con la pratica privata. Va notato che in alcuni punti della Russia non ci sono affatto notai pubblici.

Come funzionano i notai?

Sia i notai pubblici che privati ​​sono impegnati in procedure notarili per conto dello stato . Essi certificano copie di vari documenti, procure, certificati con il loro timbro e firma. Il sigillo e la firma in questo caso sono i simboli dello stato. Il diritto di firmare il documento certificato e di apporre un timbro su di esso è stato concesso al notaio dallo Stato. I documenti sono redatti su carta intestata. Gli spazi vuoti hanno una serie e un numero, vari ologrammi. Il falso di una tale forma non è realistico.

Attualmente, sia i rappresentanti statali che privati ​​della loro professione hanno anche una firma elettronica . La firma elettronica di ogni notaio appartiene al Sistema di informazione unificata del Notaio (EIS). Attraverso di essa si combinano tutti i documenti dei notai di tutto il paese. Questo sistema aiuta in modo significativo a proteggere i diritti e gli interessi legali dei cittadini che hanno fatto domanda ai notai. Prima di questo sistema, i rappresentanti statali e privati ​​della loro professione sono uguali. L'EIS e la firma elettronica hanno notevolmente semplificato l'interazione tra il cliente e il notaio. Inoltre, le azioni notarili sono state elaborate più rapidamente.

Cosa rende un notaio privato?

Di solito , i servizi di notaio privato sono più costosi, mentre il notaio è più economico. Ma rivolgersi a un notaio richiede molto più tempo che rivolgersi a un notaio con la pratica privata. È più conveniente e più veloce lavorare con un notaio privato che ha uno studio privato che uno pubblico. Dopo tutto, il rappresentante dello stato di questa professione, purtroppo, lavora esclusivamente per gli stipendi e non cerca di attirare i clienti. I notai con la pratica privata lavorano per loro stessi. Pertanto, si sforzano di creare una cerchia permanente di clienti e attrarne di nuovi. Uno studio privato notarile lavora come un uomo d'affari. Il suo compito è quello di assicurare una domanda costante per la sua offerta di servizi notarili.

Un notaio con studio privato, in contrasto con un notaio che lavora in un ufficio governativo, deve necessariamente stipulare un contratto di assicurazione per la sua responsabilità civile quando svolge attività notarile. Senza un contratto di assicurazione, un notaio privato non può stabilire alcuna transazione. L'oggetto dell'assicurazione in questo caso sono tutti gli interessi di proprietà del cliente, che saranno soggetti a atti notarili. Tutti i rischi di proprietà nella registrazione legale delle transazioni presuppongono uno studio notarile privato. Quindi lo stato in qualche modo ha assicurato alla gente comune la richiesta di assistenza notarile.

Quali atti notarili sono eseguiti esclusivamente da un notaio?

L'elenco delle azioni legali che rientrano esclusivamente nella competenza di un notaio con la pratica privata è determinato da atti legislativi. Esistono azioni notarili nell'esecuzione di transazioni specifiche, per le quali solo i notai pubblici possono effettuare. Cos'è questa azione?

  1. Solo un notaio che lavora in un ufficio governativo può emettere e rilasciare un certificato di ingresso nell'eredità del cliente.
  2. Il notaio prende anche tutte le misure necessarie per proteggere la proprietà ereditata nei casi in cui vi è una domanda in tali misure.
  3. In caso di morte di uno dei coniugi, è necessario contattare anche l'ufficio governativo. Dopo tutto, un certificato di proprietà di uno dei coniugi viene rilasciato solo lì.

Sia i rappresentanti statali dei notai che i rappresentanti privati ​​della loro professione sono sicuramente competenti in tutte le questioni che richiedono l'accompagnamento notarile. La scelta di un notaio in ogni caso rimane sempre con il cliente. È impossibile parlare in modo inequivocabile a favore di uno di loro, dal momento che lo stato non darà a nessuno solo una licenza per attività notarili.

Raccomandato

Aria condizionata e climatizzazione: qual è la differenza e cosa è meglio
2019
Che cosa significa meglio di Perinev o di Prestarium: confronto e differenze?
2019
Fembion o Elevit: come si differenziano e cosa è meglio scegliere?
2019