In che modo il conservante del legno si differenzia dalla vernice?

È difficile trovare un materiale più ecologico per la costruzione e la finitura di una casa rispetto al legno. Tuttavia, rispetto al mattone o al cemento, il legno ha vita breve, è suscettibile all'infezione da parte di microrganismi, brucia. Pertanto, i prodotti da esso devono essere impregnati con composti speciali che possono aumentare significativamente la durata di vita degli edifici.

antisettici

Il legno trattato con composti antisettici ( bioprotettivi ), resiste meglio al deterioramento e l'uso di tale protezione è particolarmente importante per quelle parti della struttura che sono sensibili all'umidità. Anche la scarsa ventilazione dell'ambiente e la significativa umidità dell'aria contribuiscono alla decomposizione delle strutture in legno.

Ci sono un gran numero di produttori di antisettici per proteggere le strutture in legno e gli spazi vuoti, e inoltre, ognuno di essi produce diverse varietà di questi prodotti. molti di questi sono in forma liquida. In base all'area di utilizzo, si distinguono i seguenti tipi di bioprotezione:

  • Per lavori interni.
  • Per lavoro all'aperto.
  • Per condizioni particolarmente difficili.
Quando si acquista un conservante per legno, è necessario osservare attentamente le raccomandazioni dei produttori indicate sulle etichette, qui si possono trovare informazioni non solo sull'area di utilizzo del farmaco, ma anche sui tipi specifici di lesioni fungine per le quali è efficace, nonché sul metodo di applicazione.

Spesso, una comprensione dell'importanza della protezione antisettica viene quando un'infezione è già avvenuta. In questo caso, i fabbricanti di impregnazione del legno hanno fornito i cosiddetti antisettici terapeutici, che possono anche essere trovati nell'etichetta del prodotto.

Superfici di legno antisettico possono causare scolorimento del legno. Di solito assume una tonalità verdastra, che ne altera notevolmente l'aspetto. L'introduzione di un colore specifico nella soluzione della composizione bioprotettiva consente di modificare i colori del legno senza modificarne la consistenza. Successivamente, tale superficie viene rivestita con una vernice trasparente.

Tuttavia, lo scopo principale dell'antisettico non è quello di migliorare le qualità estetiche, ma di proteggere le strutture da infezioni fungine e batteriche. Per migliorare la decoratività delle superfici in legno utilizzare vernici e vernici.

vernici

Una delle proprietà delle vernici è l' opacità, che si esprime nella sua capacità di rendere invisibile il colore della base. Così, quando si dipinge, la superficie di legno è ricoperta da un sottile strato opaco e rimane visibile solo la trama del legno. In questo caso, la vernice non penetra molto nel legno.

Naturalmente, la colorazione non solo modifica il colore del legno, ma lo protegge anche dall'esposizione alla luce solare e all'umidità . Alcune vernici hanno anche proprietà antisettiche, ma sarebbe un errore pensare che le parti verniciate siano completamente protette dalla decomposizione.

Le vernici e gli antisettici si differenziano nelle aree di applicazione, poiché per la verniciatura di una recinzione in legno o di pareti esterne non si deve usare la vernice per lavori interni, poiché questo rivestimento collasserà rapidamente sotto l'azione della radiazione ultravioletta. Per tali aree vengono utilizzate vernici speciali per facciate resistenti all'esposizione ai raggi UV.

La somiglianza e la differenza di vernici e antisettici

La somiglianza tra antisettici e vernici non è solo nel metodo di applicazione, con un pennello o rullo, ma anche nella funzione eseguita . Quindi lo scopo principale degli antisettici è proteggere il legno dalla decomposizione e le vernici proteggono la superficie dell'albero dalla luce del sole e dall'umidità.

Tuttavia, è ampiamente noto che in alcuni casi i pavimenti in legno piuttosto rapidamente marciscono anche se dipinti. Ciò suggerisce che per un'efficace protezione biologica delle strutture in legno di una singola vernice non è sufficiente, è necessario utilizzare materiali protettivi specializzati. Gli antisettici sono così materiali, sono velenosi per batteri e funghi e, di norma, impregnano il legno a una profondità maggiore, aumentandone l'efficacia.

Pertanto, non trascurare il parere di esperti e cercare di utilizzare materiali non previsti. E se dipingere o no, i prodotti e le strutture in legno sono una questione di gusti per tutti, quindi è consigliabile utilizzare l'antisettico sempre soprattutto per le parti di edifici sensibili all'umidità.

Raccomandato

Smoking e tuta - come si differenziano?
2019
Qual è la differenza tra "Gazelle Next" e "Gazelle Business" e cosa scegliere
2019
Qual è la differenza tra il motore 124 serie e 126
2019