Calico e calico - come si differenziano?

Tra i tessuti realizzati su telai di tessitura, chintz e calico sono tra i più antichi. Entrambi sono fatti di fibra di cotone, ma hanno differenze nella loro struttura, proprietà e aspetto.

Su tessuti di cotone

I tessuti di cotone sono fatti di fibre, che si trovano sopra i semi del cotone annuale. Questa preziosa pianta viene coltivata in molti paesi asiatici.

di cotone

La fibra di cotone è essenzialmente cellulosa naturale, che funge da base per molti tessuti. Il cotone è piacevole al tatto, leggermente ruvido, secco e caldo. Conduce male il calore a causa del fatto che la fibra è un tubo cavo, arricciato molte volte attorno al suo asse. La forza della fibra aumenta con la maturazione e aumenta la deposizione di cellulosa, che è del 95%. Le sue fibre possono avere lunghezze e spessori diversi e vari gradi di pelucchi, il che rende possibile produrre un'ampia gamma di tessuti di cotone. Non sono sempre fatti di puro cotone.

Fibra di cotone

Spesso, per migliorare le proprietà del consumatore, altri vengono aggiunti ai fili di cotone. Queste possono essere fibre artificiali come poliestere o lycra. Tali tessuti possono avere scopi diversi e si differenziano per il tipo di filato, il suo spessore, la decorazione e il tipo di trama. Quindi, chintz, calico, raso e altri materiali possono essere utilizzati per cucire camicie, vestiti e biancheria da letto. Questo perché, grazie alla sua igroscopicità, il cotone rimuove l'umidità in eccesso dal corpo umano. Allo stesso tempo, la fibra, gonfiando, diventa quasi il 40% più grande in volume. Tuttavia, la resistenza del tessuto di cotone bagnato è notevolmente aumentata.

D'altra parte, fornisce la penetrazione dell'aria libera, contribuendo a garantire un equilibrio ottimale tra aria secca e umidità vicino alla superficie della pelle umana. Si tratta di materiale altamente igienico che non provoca disagio, allergie e irritazioni. Pertanto, è adatto a tutti, specialmente alle persone con malattie della pelle.

Insieme con i vantaggi dei tessuti di cotone, la maggior parte di loro facilmente si accartoccia. Da ciò si perde l'aspetto di un prodotto realizzato con tale materiale. Tendono a ritirarsi dal primo lavaggio e si asciugano lentamente. I tessuti di cotone riducono la loro forza alla luce e con il riscaldamento prolungato, sono in grado di marcire.

Cos'è Chintz

La cosiddetta stoffa, in cui un lato è decorato con un motivo, che nei tempi antichi veniva infilato a mano su di esso. Con l'avvento di macchine utensili ad alte prestazioni nel settore tessile, i disegni cominciarono ad essere applicati meccanicamente. Tale tessuto è chiamato farcito. Le radici di tale produzione provengono dall'antica India, dove c'erano abbastanza cotone e coloranti naturali.

chintz

Il chintz divenne uno di questi tessuti. Questo è un tessuto di cotone leggero, una medicazione speciale, che viene utilizzata per cucire biancheria da letto, camicie da uomo e capispalla per l'estate. Era decorato con interni, mobili imbottiti. A partire dal XVII secolo, il chintz iniziò a diffondersi in tutta Europa, dove comparvero laboratori per il confezionamento di modelli su tela. Nel tempo, in Inghilterra e in Francia è apparsa la propria produzione di tessuti stampati. In Russia, dalla fine del XVIII secolo, Ivanovo divenne il centro della produzione di calici, dove il museo del calicò esiste ancora oggi. C'era una tradizione per celebrare il primo anniversario del matrimonio, che si chiamava matrimonio calico.

Questo tessuto popolare è caratterizzato da fili spessi con tessitura relativamente sparsa. La sua densità è nell'intervallo di 80-100 g / m2 . Ci sono 30-40 discussioni per metro quadrato. A causa della sua bassa densità, è più morbido. Il suo restringimento può arrivare al 5 percento. La resistenza all'usura non è grande, può sopportare fino a centinaia di lavaggi. Di conseguenza, il prezzo è conveniente. Più spesso, è meno costoso in termini di superficie, quando la vernice viene applicata al tessuto. Questo è il modello stampato. Il chintz è comodo da indossare, molto leggero e igroscopico, preferibilmente per l'abbigliamento estivo.

Ci sono vari tipi di esso. Quindi, da biancheria da cucire colorate, magliette e pigiami. Durante il lavaggio in acqua moderatamente calda, le sue pitture sono ben conservate. Il chintz più resistente - lucido. Non è quasi lacerato e deformato. Buono per i mobili e le tende. Chintz stampato può essere impresso con tecnologia a caldo. Da esso rende straordinaria bellezza di tovaglie e carta da parati di alta qualità. Il chintz decorativo ondulato funge da materiale meraviglioso per i prendisole e le camicette da donna. È in grado di ingrandire visivamente la figura.

Perché abbiamo bisogno di calico?

Calico è chiamato tessuto di cotone denso, in cui i fili intrecciati longitudinali e trasversali in ciascuna delle due si intrecciano l'un l'altro. Questo tessuto può essere prodotto non finito, stampato, tinto e sbiancato. Quest'ultimo è spesso chiamato la tela . Calico, che non è colorato o sbiancato, è chiamato duro e ha una tinta cremosa. È utilizzato nella progettazione di interni, tappezzeria per mobili per la cucitura di abiti da lavoro. Il calicò sbiancato può avere diverse tonalità di bianco, dal bianco neve al bluastro. Lei è preferita dai produttori di biancheria da letto.

calico greggio

Un colore in bobina tinta. Vitello stampato grossolano chiamato tessuto con un motivo. Entrambi i tipi di calico grezzo sono adatti per cucire biancheria da tavola e da letto e abbigliamento. Questo è uno dei tessuti più comuni per la biancheria da letto. Con una densità di 110-146 g / m2, il numero di fili per centimetro quadrato è di 45-64 pezzi. Lei non ha brillantezza. Quando il lavaggio si restringe fino al 7%. In grado di sopportare diverse centinaia di cicli di lavaggio. Calico ha un prezzo accessibile e la densità della tessitura consente di utilizzarlo sia per prodotti destinati all'uso quotidiano che per occasioni cerimoniali.

Biancheria da letto

Nel sedicesimo secolo, venne in Europa e in Russia dall'Asia. All'inizio veniva utilizzato per il rivestimento di capispalla. Più tardi, a causa della convenienza, ha cucito le mutande del soldato. Calico di colore liscio era sul rivestimento di cappotti e abiti, stampati su abiti per donne e bambini. Nel XIX secolo, la produzione di calicò fu stabilita in Russia. Oggi il cousco è uno dei materiali più popolari per la cucitura di biancheria da letto di alta qualità.

C'è una differenza

Il calicò e il calicò sono tessuti di cotone molto richiesti e hanno molti vantaggi. Tuttavia, tra loro ci sono alcune differenze.

  1. Il calicò è più morbido del calicò, il che lo rende preferibile per i bambini.
  2. Calico ha un ambito di utilizzo più ampio rispetto a calico.
  3. Calico più denso del materiale calico.
  4. Rispetto al calico chintz meno resistente, un anno dopo, un altro prodotto perde la sua forma e la luminosità dei colori.
  5. Dopo aver lavato il chintz si siede meno del calico.

Raccomandato

Cosa è meglio Pimafutsin o Zalain: caratteristiche e differenze
2019
Skoda Kodiaq o Volkswagen Tiguan: confronto di auto e quale è meglio
2019
Cosa c'è di meglio "Aertal" o "Meloxicam": confronta e scegli
2019