5w30 e 5w40 - qual è la differenza tra gli oli

A volte è abbastanza difficile per un conducente esperto (e talvolta un esperto di auto) capire tutte le sfumature dei tipi esistenti di oli per motori. Quale è meglio usare, la domanda è abbastanza seria? Queste domande sono particolarmente reali per gli automobilisti non iniziati.

Tutti sanno che l'uso dell'olio motore più adatto aiuterà a proteggere l'unità principale della macchina dall'usura prematura e ad aumentare la sua durata. Ma se viene scelto in modo errato, l'effetto sarà esattamente il contrario. Se il produttore nella documentazione di accompagnamento raccomanda l'uso di una marca specifica (e la sua numerazione), allora in quel caso la domanda viene rimossa dall'agenda e, in caso contrario?

In questo caso, scegliere l'olio che verrà versato nel motore dovrebbe essere il proprietario della macchina. Ma ecco il problema, sui contenitori con esso c'è una massa di simboli, nomi, ecc. E allora è meglio scegliere quale lubrificante. L'articolo che segue discute i vantaggi e gli svantaggi dei due tipi (più comuni oggi): 5W 30 e 5W40, e qual è la differenza tra loro.

Interpretazione delle abbreviazioni 5W30 e 5W40

Per comprendere tutte le sottigliezze, è necessario esaminare attentamente la sigla sulla scatola del lubrificante. Quindi, il nome 5W 30 significa:

  • La lettera W è l'abbreviazione, dall'inverno inglese, vale a dire inverno. Ciò significa che è adatto per l'uso in inverno.
  • Le lettere prima e dopo la lettera w (5w 30) significano: 5 - l'olio è in grado di funzionare a basse temperature (a freddo), 30 a temperature elevate (calore).
In realtà, questa abbreviazione è una formula, più precisamente, un indicatore della sua viscosità. Dopo tutto, è noto che è abbastanza difficile avviare il motore a bassa temperatura, il liquido nel motore non deve essere troppo viscoso, in modo che non si fissi. Questo può portare al fatto che il motore semplicemente non si avvia.

D'altra parte, nel calore, al contrario, dovrebbe essere più viscoso, altrimenti non si formerà una pellicola protettiva che protegge le parti del motore dall'attrito.

Pertanto, l'abbreviazione 5W 30 è un indicatore della viscosità dell'olio, più precisamente, della temperatura ambiente a cui può essere utilizzato (da - 25 a +20 gradi Celsius).

Ma l'abbreviazione 5W 40 dice che la viscosità dell'olio sarà maggiore a temperature più alte (anche se costa di più).

Analisi comparativa

Qualsiasi olio motore è costituito da una base, solitamente uguale per molti tipi di oli e una varietà di additivi e additivi (addensante). La qualità e la quantità di questi additivi differiscono l'una dall'altra, vale a dire grazie a loro, l'olio acquisisce le sue proprietà tecniche.

Quindi qual è la differenza?

Durante le basse temperature, entrambi i tipi di lubrificazione del motore si manifestano quasi identicamente (ugualmente), poiché hanno lo stesso indice di viscosità per le basse temperature - 5W. Il limite inferiore del suo utilizzo (barriera di temperatura) è di -25 gradi Celsius, non inferiore.

Ma a temperature dell'aria elevate, 5w30 ha una viscosità inferiore e 5W 40 ha una viscosità più elevata. A causa di ciò, quest'ultimo mantiene (conserva) il film d'olio meglio, proteggendo le parti del motore dall'usura. Frontiere di utilizzo (barriere termiche):

  • +20 al primo.
  • 35 nella seconda specie.

Ciò significa che l'appassionato di auto deve selezionare l'olio in base al clima in cui viene utilizzata l'auto, più precisamente, le temperature massime e minime nella propria regione.

Alcuni consigli

Alla fine, è possibile fornire agli automobilisti alcuni suggerimenti. A giudicare dalle numerose recensioni (e raccomandazioni) degli automobilisti del nostro paese (e alcuni esperti di auto concordano con loro), è consentito mescolare queste marche di oli, che significa 5w30 e 5w40, ma solo se è dello stesso produttore. Si scopre l'olio motore con medie per così dire, una sorta di "5W35". In questo modo è possibile ottenere un lubrificante più viscoso a temperature ambiente elevate. Inoltre, il 5W 30 è più economico e meno "mangia" il motore (più di una volta visto).

Se la macchina viene utilizzata in una regione in cui l'aria raramente si riscalda oltre il +25, è possibile utilizzare l'olio 5W30, che è il più economico (è più economico).

Ma se la temperatura dell'aria supera questo limite, è meglio usare 5W40, poiché è almeno l'olio più costoso, ma ha una maggiore viscosità. Quindi il motore sarà molto migliore e sarà protetto meglio dall'usura prematura.

Raccomandato

Cosa è meglio Pimafutsin o Zalain: caratteristiche e differenze
2019
Skoda Kodiaq o Volkswagen Tiguan: confronto di auto e quale è meglio
2019
Cosa c'è di meglio "Aertal" o "Meloxicam": confronta e scegli
2019